Come pulire il pozzo: tutto dipende da cosa combatteremo

Avendo realizzato la costruzione di un pozzo, dovrai sicuramente impegnarti costantemente, nemmeno nella sua manutenzione, ma nel prendersi cura di questo "tuo figlio". Altrimenti, se lasci andare tutto sulla gravità, il prezzo della disattenzione sarà molto alto - l'acqua nel pozzo sentirà odore, macchie e "fiori", non la userai, non sarai in grado di "buttarla via".

Quindi sarà un monumento alla tua cattiva gestione.

Risolvendo il problema di come pulire il pozzo, devi essere pronto per la piena immersione in esso, sia fisica che emotiva

Gli errori di installazione comportano serie difficoltà.

Indipendentemente da ciò che si spurga: morchie, sabbia o batteri, è quasi certamente necessario essere pronti per un pompaggio completo

Per evitare ciò, delineare un piano per la sistemazione del pozzo sin dall'inizio.

Caratteristiche costruttive

Già nella progettazione si collocano le seguenti azioni protettive:

  • scegliere il cantiere giusto per il pozzo, lontano da tutti i tipi di magazzini e discariche; a questo proposito, non interferisce con il conoscere i vicini e scoprire le condizioni del terreno da loro - molto probabilmente avrai esattamente lo stesso
  • più accuratamente equipaggiare il fondo del pozzo secondo lo schema mostrato nella figura "A", qui:
    • A - strato di sabbia ideale speronato;

    Buon consiglio! Per lo strato inferiore, raccomandiamo l'uso di sabbia indurita, trattata con alte temperature.

      • B - il cosiddetto letto del fiume - sabbia grossolana; Prestiamo attenzione, questa struttura non contribuisce nulla di nuovo alla "scienza" della protezione: è sempre la stessa struttura multistrato, è solo necessario seguire rigorosamente la sequenza degli strati di posa;
      La prima regola è l'organizzazione corretta di tutto il
        • C - la schungite è un minerale molto antico, usato da tempo immemorabile nei pozzi per la purificazione dell'acqua; il minerale ha eccellenti proprietà assorbenti, inoltre è in grado di disinfettare l'acqua;
        • D è uno strato di carbone antracite;
        • E è quarzo;
        • F - silicio - gli ultimi due strati possono essere combinati in uno di ghiaia al quarzo.
        • gli anelli che formano il pozzo dovrebbero essere perfettamente accoppiati tra loro e le articolazioni dovrebbero essere cementate;
        • se si intende scaricare l'acqua dal pozzo alla casa, questo viene fatto al di sotto del livello di congelamento a terra, e il foro di scarico stesso deve essere completamente sigillato;
        • molto utile è l'installazione nelle pareti laterali del pozzo, i cosiddetti filtri laterali in cemento che non consentono l'ingresso di acqua sporca; Questi filtri laterali possono avere tre tipi di configurazione:
          • A - dritto, il più semplice;
          Questo è spesso trascurato, ma i filtri di cemento laterali possono anche aiutare la causa (vedi descrizione nel testo)
            • B - ad angolo, notare l'ascesa verso l'interno del lato del pozzo, che complica ulteriormente la penetrazione dell'acqua;
            • C - cono "down-up", ancora una volta, l'ascesa in direzione del pozzo.
            • se una pompa deve essere utilizzata nel pozzo, posizionarla a una distanza non inferiore a 50 cm dal fondo in modo da non sollevare i sedimenti durante il funzionamento;
            • assicurati di dotare una cresta protettiva con un coperchio sopra il pozzo;
            • e, è molto importante proteggere l'intera area della parte superiore del terreno ad una distanza di almeno un metro e mezzo intorno al perimetro del pozzo con un castello di argilla, che impedirà la fusione e l'acqua piovana di entrare nelle falde acquifere nei pressi del pozzo.

            Se tutte queste azioni sono state prese, allora dovrai lottare per la purezza dell'acqua meno.

            Eppure, per cosa e come combattiamo

            Tuttavia, l'acqua nel pozzo potrebbe col passare del tempo e non soddisfarli.

            Acqua con limo e sabbia

            Ci sono diversi motivi:

            • prima, la pompa è troppo bassa;
            • in secondo luogo, non hai attrezzato correttamente il fondo;
            • in terzo luogo, nel tempo, si sono accumulati troppi sedimenti, che non possono essere eliminati: il tempo fa il suo lavoro;
            • In quarto luogo, il filtro del pozzo non affronta il lavoro.

            Per risolvere il problema, in ogni caso, è necessario:

            • rimozione completa dell'acqua dal pozzo;
            • la sua pulizia completa, comprese le pareti laterali;
            • mettere in ordine, come indicato nelle istruzioni, il fondo;
            • corretta installazione della pompa;
            • pulire il filtro del pozzo e sostituirlo con uno più potente, se necessario.
            Se le pareti interne del pozzo sono già fiorite, come nella foto, allora è sorprendente che l'acqua non ti si addica

            Nell'acqua, macchie di olio

            Una situazione terribilmente spiacevole, potresti averne familiarità, se hai mai provato a eliminare i resti di olio di girasole in una bottiglia - è quasi senza speranza, è meglio buttare via la bottiglia.

            Beh, non butterai via il pozzo e hai bisogno di fare qualcosa e non importa come l'olio è entrato dentro.

            Per eliminare l'olio raccomandiamo:

            • prima di tutto, stabilire ed eliminare la causa di ingresso di petrolio all'interno; potrebbe essere appena uscito dalla pompa difettosa;
            • Non rimuovere l'acqua dal pozzo e assorbire gradualmente la frazione raccolta nell'assorbente aggiunto alla superficie dell'acqua - l'idea principale è di impedire che il film d'olio si depositi sulla superficie delle pareti dei pozzi, quindi sarà più difficile rimuoverlo molte volte;
            • ridurre gradualmente il livello dell'acqua e continuare ad aggiungere assorbente e raccogliere la placca dalla superficie;
            • forse, in questo modo, sarai in grado di raggiungere l'obiettivo senza rimuovere completamente l'acqua dal pozzo, anche se il volume di questo lavoro dipende da quanto l'olio ha "gettato" nel pozzo.

            Buon consiglio! Vi consigliamo di non dimenticare, se per qualche tempo, quando l'olio era già nel pozzo, e il sistema di aspirazione dell'acqua funzionava nel sistema di approvvigionamento idrico della casa, è necessario pulire tutte le linee di approvvigionamento idrico alla casa - dalle condotte ad un ulteriore serbatoio in casa. Già da questo si può capire che la contaminazione del pozzo con l'olio è un vero disastro, che deve essere evitato in ogni modo.

            Tieni costantemente traccia della semplice pulizia del pozzo all'interno - senza foglie o rami portati dentro, i batteri sono molto disomogenei per loro.

            Sapore di ferro

            Molto spesso, l'acqua di pulizia è quella di proteggere dall'eccesso di ferro nell'acqua, quindi il sapore sgradevole e l'odore sgradevole.

            Per pulire il ferro, puoi usare:

            • filtraggio usando filtri speciali; solitamente tali filtri sono di natura a cascata, vengono puliti a stadi e sono filtri fini;
            • aerazione, quando l'acqua è altamente satura di una grande quantità di ossigeno, che provoca l'ossidazione del ferro e la sua precipitazione; questo sarà certamente seguito da passi regolari per rimuovere il fango;
            • coagulazione, che consiste nell'esporre l'acqua a sostanze speciali che neutralizzano le molecole di ferro e anche a inviare tutte le impurità al sedimento; più spesso, il solfato di alluminio è usato come coagulatore, che è un sale bianco;
            • per flottazione, quando l'acqua è anche satura di sostanza, ma che causa l'ascesa del ferro "sequestrato" verso l'alto; Questo approccio rende più facile pulire ulteriormente la placca dalla superficie dell'acqua.
            La clorazione è uno dei metodi di protezione più decisivi e comuni, ma la candeggina deve essere infusa prima dell'uso.

            Questi batteri ubiquitari

            La presenza di batteri nell'acqua è un risultato diretto della nostra cattiva gestione.

            Sì, devi solo:

            • regola per organizzare il fondo del pozzo;
            • pulire regolarmente il pozzo dalla sommità delle foglie volate, e
            • Non permettere la costruzione di un pozzo letteralmente a due metri dalla coppa.
            La ghiaia al quarzo sul fondo del pozzo dovrebbe essere l'obiettivo di ogni

            Se i batteri sono allevati, dovrai:

            • drenare l'intero pozzo;
            • regola il fondo
            • rimuovere con cura tutta la flora e la fauna visibile all'interno del pozzo, quindi,
            • trattare l'intera superficie, conservando sempre la candeggina in questi casi;

            Buon consiglio! Invece di candeggiare la polvere, puoi usare candeggina e calce, ma prima devi infilarla in un contenitore separato, e prima di applicarla rimuovi anche un sedimento piuttosto abbondante.

            • puoi usare qualsiasi altro agente biologicamente attivo disponibile, la cosa principale
            • non dimenticare l'intera superficie interna del pozzo quindi più di una volta e non risciacquare due.

            risultati

            La pulizia del pozzo richiede molto tempo e, in una certa misura, un compito ingrato, non vi è alcuna garanzia assoluta che il risultato sia adatto a te. Tuttavia, non ci è permesso fare ciò che fanno gli ingegneri elettronici quando riparano lo stesso computer: semplicemente buttano fuori il disco rigido, semplicemente cancellano il sistema e ne installano uno nuovo o nuovo.

            Sarà necessario lavorare con il pozzo, ma prestare attenzione ai modi di progettare questa struttura fornita all'inizio dell'articolo. Più precisamente tutto sarà fatto fin dall'inizio, meno ne soffrirà allora. Forse, in una certa misura, il tuo tormento sarà in grado di ammorbidire il nostro video aggiuntivo in questo articolo, assicurati di prestare attenzione ad esso.

            Aggiungi un commento