Come trovare l'acqua per un percorso ben diverso con lo

Basta dire, trovare l'acqua sotto qualsiasi parte nella corsia centrale, non gravata da rocce e anomalie naturali, non è difficile. Come dice la scienza, qui sotto c'è necessariamente una falda acquifera. È solo necessario determinare la profondità della loro presenza e potenza.

Certo, non puoi guidare, e non c'è acqua nella tua zona. Ma hai indagato su questa situazione prima del tempo, ancora acquisendo una trama. Quindi, assumiamo che ci sia acqua. Ora la cosa principale è determinare l'ordine di ricerca.

Quando c'è tanta bellezza nel giardino, ti dimenticherai già quanto è stato difficile per te cercare l'acqua per un pozzo.

Un po 'di scienza, una piccola intuizione e, in generale, l'arte

Quattro tipi di falde acquifere (vedi descrizione nel testo)

Per cominciare, studia quello che viene chiamato un materiale - l'area che dovrai affrontare (scopri qui come il coperchio per il pozzo è fatto con le tue mani).

Esistono quattro tipi di strati d'acqua:

  • 1 - linea superiore - il livello più in alto e più inaffidabile a una profondità di 4 metri; Puoi raggiungerlo con mezzi improvvisati, ma l'acqua è spesso troppo sporca, dal momento che lo strato si riempie di precipitazioni normali, in estate questo strato può seccarsi quasi completamente;
  • 2 - acque sotterranee non sotto pressione - qui la profondità è già maggiore, fino a 10 metri, e tutto è molto più pulito; queste acque spesso alimentano pozzi;
  • 3 - il cosiddetto intermedio o acqua tra gli strati - non c'è nemmeno pressione dal basso, ma la profondità può già arrivare a 10 metri; spesso questo strato usa l'argilla dall'alto e dal basso come impermeabile; dall'alto, l'acqua penetra spesso nello strato permeabile;
  • 4 - acqua freatica appena lanciata - artesiana; la profondità di questi è molto diversa nelle diverse regioni - nel Kuban, può essere fino a 40 metri, e nella regione di Mosca, e tutti i 250; L'acqua artesiana è considerata la più pulita, anche se a volte ci sono impurità.

Buon consiglio! I primi due strati sono molto simili tra loro, quindi vengono spesso chiamati terreno. I principali strati impermeabili per i primi tre sono sabbie, quindi sono spesso chiamati anche sabbiosi. La sabbia non resiste alla pressione dell'acqua dal basso, quindi il calcare è il pilastro per l'acqua artesiana, quindi un altro termine - "acqua calcarea".

Ci sono, rispettivamente, altri due termini relativi alla perforazione - "perforazione nella sabbia" e "perforazione nel calcare". Ti consigliamo di cogliere con precisione questa terminologia.

Se descrivi la foto in modo più dettagliato, sembra molto più complicata:

  • 1 - linea superiore;
  • 2 - acqua interstiziale non di pressione;
  • 3 - acque sotterranee;
  • 4 - testa di pressione interstrato, artesiano, acqua;
  • 5 - un vicino serbatoio - nota che il livello di questo serbatoio può essere inferiore al livello dello strato artesiano, a sua volta, è molto importante assicurare una pressione adeguata, per garantire l'uscita del pozzo al di sopra di questo livello - tutto è abbastanza semplice, la stessa legge delle navi comunicanti aperta quasi 400 anni fa, nel XVII secolo, dall'italiano Torricelli.
Ogni strato ha anche le sue condizioni di occorrenza (vedi la descrizione nel testo)

L'acqua è circondata:

  • A - argilla, e,
  • B - sabbia.

In generale, quando devi eseguire il drill, preparati per i seguenti livelli:

  • A - in cima, che non è una sorpresa, inizierai con mezzo metro di torba leggermente decomposta;
  • B - allora andranno 2 metri di terriccio sabbioso leggermente degradato;
  • C - seguito, anche 2 metri di argilla;
  • D - qui arriva il turno delle sabbie ad una profondità di 2 metri, anche se, di regola, è inferiore;
Per raggiungere l'acqua, devi attraversare diversi strati di terreno con una composizione completamente diversa (vedi la descrizione nel testo)
  • E - come precursore dell'acqua - lo strato impermeabile superiore di argilla, fino a 2,5 metri;
  • F - plavun molto sottile spessa 5 cm;
  • G - predzhilnik, che può e non notare, 20 cm;
  • H è lo strato d'acqua stesso, che, sfortunatamente, può avere uno spessore di soli 10-20 cm.

Stiamo cercando, sapendo cosa ci aspetta sotto

La ricerca dell'acqua viene effettuata secondo lo schema ben noto, dal semplice al complesso.

Da dove iniziamo

I primi passi nella ricerca sono molto semplici:

  1. Assicurati di passare attraverso i siti di tutti i tuoi vicini e scoprire la situazione da loro; Creare uno schema della posizione degli strati d'acqua dei vicini, per i quali scegliere le aree situate su tutti i lati; se l'acqua adiacente ha:
  • pozzi o pozzi piuttosto lunghi in uso;
  • l'acqua è abbastanza pulita da non usare nemmeno i filtri,
  • allora avrai acqua e potrai iniziare la prova di perforazione;
  1. poi usciamo nell'area ed esploriamo i vicini serbatoi; se i bacini sono sufficientemente pieni e non si seccano in estate, allora molto probabilmente avrete acqua nella zona.

Azioni sciamaniche

Se le prime azioni visive non possono dare risposte incoraggianti alla domanda se c'è speranza per l'acqua sottostante, prova i vecchi modi che hanno dimostrato la loro verità per più di cento anni:

  • prendi due cavità, di un anno, preferibilmente nocciola, collegale a un'estremità e sciogli le altre due estremità (a);
  • prendi fiduciosamente questo disegno nel palmo della tua mano, ma non stringere, lascia che guardi liberamente in avanti orizzontalmente;
  • vai avanti, tenendo la vite davanti a te;
  • dove inizia a discendere chiaramente, è molto probabile che tu possa trovare l'acqua;
Puoi anche creare uno strumento di ricerca (vedi la descrizione nel testo)
  • se non hai una vite sotto le mani, crea un dispositivo con uno o due elettrodi ("b" e "c");
  • gli elettrodi devono poter ruotare liberamente al minimo impatto;
  • camminare intorno al sito, dove le aste inizieranno a ruotare, e l'acqua si sdraierà;
  • ma tieni presente che la struttura può essere fuorviante; rispondono a:
  • e può essere molto debole, e, via
  • comunicazioni sotterranee, e questa è una canzone completamente diversa, come si dice a Odessa.
Nella foto le frecce sono già produzioni industriali di massa, un fatto che dice molto

Cosa aiuterà la natura

Ci sono segni della presenza di acqua nel terreno, che la natura stessa ci dà:

  • Innanzitutto, gli alberi possono aiutare:
  • Quercia, ontano, salice, ortica, felce crescono bene nei luoghi in cui le falde acquifere sono vicine alla superficie;
  • se la betulla, l'ontano e il salice piangente erano appoggiati a sinistra oa destra, significa che c'è acqua sotto di loro, e sul lato dove punta la pendenza;
  • se una quercia è isolata, non solo vive sotto di essa, ma nemmeno una.
  • secondo lo schema seguente si può vedere che gli strati di spessore più promettenti sono indicati da ciliegi, querce, ginepri, noccioli, faggi - qui puoi aspettarti uno strato fino a 7-8 metri di spessore;
  • Tutte le bacche promettono acqua e non profondità, ma sarà un po '- solo 1-2 metri di spessore.
Trovare un posto per un pozzo può essere aiutato dalla natura stessa (vedi la descrizione nel testo)
  • in secondo luogo, come sempre aiuta il comportamento degli animali; l'acqua può essere prevista dove:
  • gli animali assetati iniziano a scavare per l'acqua;
  • il gatto si sistemerà per riposare, e il cane di questo nello stesso luogo sarà diffidente;
  • il pollo non porterà le uova, e l'oca, al contrario, le porterà qualcosa;
  • moscerini e zanzare frugano al tramonto;
  • Terzo, scavare un pozzo dove:
  • dopo il tramonto si diffonde la nebbia;
  • ci sono sorgenti, e la terra, quando il freddo arriva in inverno, si ghiaccia presto e rapidamente;
  • uno strato di argilla abbastanza dura;
  • la terra è umida e ad una profondità di un metro.

Buon consiglio! A rigor di termini, non esiste un segno "magico" della presenza di acqua sottoterra. Pertanto, ti consigliamo di raccogliere un intero gruppo di segni nella tua raccolta e analizzarli tutti attentamente. Solo un simile approccio ti dirà dove perforare, e anche in quello di prova.

Come sempre in guardia e chimica

In un pizzico, puoi provare un altro trucco della ricerca - utilizzando una soluzione acida secca e supersatura - il gel di silice, che ha una capacità molto elevata di assorbire l'acqua dall'ambiente.

In questo modo

  • Nei luoghi di ricerca, seppellire per un giorno in diversi luoghi borse permeabili all'umidità con gel di silice;
  • se dopo 24 ore la sacca è significativamente più pesante a causa della bagnatura della sostanza, c'è acqua.
Il gel di silice è un ottimo strumento per trovare l'acqua, ma richiede istruzioni per l'uso.

Il metodo è abbastanza efficace, se non pochi, ma:

  • in primo luogo, la sostanza reagisce alla benzina, all'etere e a tutte le altre sostanze simili;
  • in secondo luogo, il gel di silice lascia molto a desiderare dal punto di vista della sicurezza antincendio e antideflagrante;
  • in terzo luogo, questo preparato contiene fino al 70% di biossido di silicio e non è consigliabile utilizzarlo senza protezione respiratoria.

risultati

La ricerca di strati d'acqua nella tua zona può sembrare un gioco, se non per una circostanza - il prezzo della vittoria in questo gioco è nientemeno che il tuo benessere nella zona. Pertanto, considera il gioco un divertimento, ma molto serio, in cui non esiste un unico modo per raggiungere il successo (vedi anche l'articolo Case ben conservate per proteggere le fonti di acqua potabile).

Assicurati di guardare il video aggiuntivo in questo articolo, non ti lascerà semplicemente andare in giro per il sito con le "bacchette", ma impostare uno stato d'animo più serio.

Aggiungi un commento