Connettere una casa privata alla rete idrica - le sfumature

Se la conduttura dell'acqua passa vicino a casa tua, la domanda di approvvigionamento idrico scompare da sola. Non devi scavare un pozzo, fare un buco e fare altri lavori difficili, devi solo unirti alla rete di approvvigionamento idrico. Collegare una casa privata alla rete idrica centrale ha una serie di sfumature che dovresti assolutamente conoscere, ed è quello che vedremo in questa recensione.

Nella foto: garantire un approvvigionamento idrico stabile a casa è un vantaggio enorme.

I principali vantaggi del collegamento alla rete idrica

Considerare come l'utilizzo dell'offerta centralizzata differisce dall'approvvigionamento idrico individuale e quali sono i principali vantaggi di questa opzione:

Budget ragionevole Il costo di collegare l'impianto idraulico a una casa privata è molto più basso dei servizi di scavare un pozzo o scavare un pozzo. Ciò consente di risparmiare notevoli fondi che possono essere spesi per l'acquisto di attrezzature e componenti di qualità superiore, il che ha un effetto positivo sull'affidabilità e sulla durata del sistema.
Piccole quantità di lavoro Per condurre l'acqua, è necessario scavare una trincea dal pozzo di distribuzione alla casa e dopo aver posato il tubo per riempirlo. Questo può essere fatto con le tue mani, senza il coinvolgimento di attrezzature di movimento terra e di perforazione. Anche se è necessario riconoscere che il lavoro è abbastanza difficile e richiederà un notevole investimento di sforzi e tempo.
Approvvigionamento idrico stabile A differenza di altre opzioni, il sistema di approvvigionamento idrico garantisce il mantenimento costante di una certa pressione, il che ha un effetto positivo sul funzionamento del sistema. Inoltre, in caso di malfunzionamento, saranno eliminati dai lavoratori del servizio idrico, non dovrete cercare personalmente il malfunzionamento ed eliminare
Semplicità del design Il sistema consisterà solo nel tubo di alimentazione e nelle valvole. In alcuni casi, viene installata una pompa per migliorare l'alimentazione e aumentare la pressione, ma il più delle volte non c'è semplicemente bisogno di questa attrezzatura.
La trincea viene scavata nel pozzo di distribuzione più vicino

Come organizzare il lavoro

Tutte le attività volte a collegare la casa al sistema centralizzato di approvvigionamento idrico possono essere suddivise in due fasi: registrazione di tutti i documenti e permessi necessari e installazione stessa. Vale la pena notare che la prima fase di solito richiede molto più tempo, quindi preparatevi per i viaggi alle autorità.

Registrazione della documentazione

Questo processo include un numero di azioni che devono essere eseguite in un determinato ordine.

La sequenza è la seguente:

  • La prima cosa che devi avere a portata di mano è il piano del sito in cui tutte le strutture e le comunicazioni di ingegneria dovrebbero essere contrassegnate. Il progetto può essere ottenuto nel corpo catastale, a volte sono distribuiti direttamente nell'acqua potabile, ovviamente a pagamento.
Più accurato e dettagliato è il piano, minore è la probabilità di ulteriori problemi
  • Con il progetto e i documenti che confermano la proprietà del terreno dovrebbero essere inviati al servizio idrico. Lì dovresti scrivere un'applicazione per la connessione a un sistema di approvvigionamento idrico centralizzato, tutti i documenti sono accettati a titolo oneroso. Il termine per l'emissione di un parere è 1 mese dalla data di presentazione.
  • Entro un mese, ti verranno fornite le condizioni tecniche in cui devono essere specificati tutti i parametri necessari: il luogo di connessione alle comunicazioni, il diametro del tubo, ecc.
  • Tutti i documenti devono essere indirizzati al dipartimento SES, dove viene scritta la domanda di rilascio di un parere sulla possibilità di collegamento al sistema di approvvigionamento idrico.
  • È inoltre necessario contattare qualsiasi organizzazione autorizzata per sviluppare stime di progettazione. Cioè, si farà un progetto separato per collegare l'acqua, è importante che sia progettato in conformità con i requisiti, altrimenti l'utilità idrica può rifiutare la documentazione.
  • Dopo il coordinamento con il servizio idrico, il progetto è registrato presso l'ufficio SES.
  • Successivamente, è necessario contattare le utility e accettare di condurre i lavori di scavo. Verificheranno se esiste il pericolo di danneggiare altri sistemi e, se tutto andrà bene, ti verrà dato il permesso.
Il lavoro di scavo è senza dubbio coordinato con i servizi pubblici.
  • Con il permesso a disposizione, è possibile stipulare un accordo con l'organizzazione-produttore di opere. L'azienda deve disporre di un permesso, poiché la posa di condotte, l'allacciamento all'autostrada centrale e il collegamento del sistema di approvvigionamento idrico possono essere effettuati solo da un'organizzazione autorizzata.

Suggerimento: Di solito nella rete idrica c'è una lista di organizzazioni che hanno il diritto di svolgere tali attività, quindi è meglio conoscerla in anticipo e selezionare un'organizzazione specifica.

  • Un tie-in indipendente si qualifica come una connessione illegale al sistema di approvvigionamento idrico di una casa privata e comporta multe piuttosto grandi, quindi è severamente vietato fare il lavoro da soli.
  • Dopo aver toccato il sistema, posato il tubo e collegandolo alle comunicazioni interne, è possibile chiamare i rappresentanti del servizio idrico. Devono elaborare l'atto di mettere in funzione gli strumenti, da quel momento si può ritenere che i lavori siano completati completamente.
  • L'ultimo è un contratto per l'approvvigionamento idrico, in base al quale verrà pagato l'acqua utilizzata.

Fai attenzione! Per risparmiare, puoi eseguire da soli lavori senza licenza, come scavare trincee, posare un cuscino di ghiaia e trincee addormentate.

Per scavare trincee a mano - molto duro lavoro

Posa dei lavori

Se hai le mani sullo schema di connessione dell'acqua in una casa privata, puoi iniziare a organizzare il lavoro.

Come notato sopra, il lavoro è eseguito da un'organizzazione autorizzata, la procedura per la posa delle comunicazioni è la seguente:

  • Anche prima di collegare il sistema di approvvigionamento idrico ad una casa privata, è necessario decidere quale tipo di tubo sarà usato.. L'opzione ideale sono i prodotti PND, non sono suscettibili all'ossidazione e alla corrosione, non emettono sostanze nocive nell'acqua e possono essere utilizzati per condutture di acqua potabile. Inoltre, tali tubi sono flessibili, il che semplifica enormemente l'installazione, mentre il loro peso è parecchie volte inferiore a quello di un metallo.
La flessibilità dei tubi HDPE è un vantaggio importante rispetto ad altre opzioni.
  • Prima di tutto viene scavata una trincea, mentre la sua profondità deve essere inferiore al livello di congelamento del suolo. Di solito è richiesta una profondità di circa 1,4-1,6 metri, nelle aree settentrionali e in aree con terreni difficili e le pendenze del fossato dovrebbero essere ancora più profonde. Il prezzo delle opere varia ampiamente e può variare a seconda della regione.
  • Se è impossibile posare la condotta alla profondità richiesta per qualsiasi motivo, è necessario proteggerla dal congelamento posando un cavo scaldante o mettendo un isolamento speciale sui tubi. La seconda opzione è più comune a causa della semplicità e del basso costo degli elementi isolanti.
I segmenti sono posizionati con un piccolo offset l'uno rispetto all'altro per fornire la sovrapposizione degli elementi.
  • È necessario immagazzinare in anticipo tutti i necessari - tubi, nodi di connessione, gru e altri accessori. Molte organizzazioni di installazione si occupano dell'acquisto di tutto il necessario e includono il costo di tutti gli elementi nella bolletta totale, in questo caso, è necessario controllare il costo dei prodotti in base alle stime, in modo da non pagare più del dovuto sui materiali.
  • Il fondo della trincea deve essere livellato e riempito di macerie o ghiaia. Ciò è necessario in modo che i tubi siano soggetti a minori effetti di deformazione durante il funzionamento.
  • La connessione può essere effettuata in diversi modi, un'opzione specifica viene scelta dall'organizzazione che esegue l'installazione. Molto spesso, viene utilizzato uno speciale accoppiamento di bloccaggio, con l'aiuto del quale è molto facile creare una barra laterale, oltre a questa operazione non richiede molto tempo.
Usare un giunto speciale per schiantarsi nella rete idrica non sarà difficile
  • All'ingresso della casa, viene realizzato un tombino speciale, oppure il tubo viene posto sotto la fondazione e scaricato nel locale caldaia o in qualsiasi altra stanza.. Prestare particolare attenzione a come l'input è isolato, poiché secondo le statistiche è questa parte della struttura che è più suscettibile al congelamento in inverno.
  • Se la pressione nella rete idrica non è sufficiente, si consiglia di includere anche una pompa di pressione speciale nel sistema. È meglio scegliere prodotti di produttori affermati, è importante se c'è un'istruzione in russo - questo semplificherebbe enormemente il lavoro.
La pompa consente di risolvere il problema della bassa pressione, che è particolarmente importante per le vecchie comunicazioni

conclusione

Per collegarsi alla rete idrica centralizzata, dovrete dedicare molto tempo a coordinare la documentazione necessaria, dopodiché l'organizzazione certificata poserà e collegherà i tubi.

Il video in questo articolo ti dirà alcuni dettagli importanti riguardanti questo argomento.

Aggiungi un commento