Inserimento del tubo nel pozzo: varie opzioni di montaggio

I moderni servizi familiari in un cottage di campagna renderanno il vostro soggiorno confortevole. È particolarmente importante avere un ingresso di tubazioni all'interno della casa da un pozzo nella consueta assenza di acqua centralizzata. Questo compito è abbastanza fattibile anche per i non professionisti, quindi selezioneremo il metodo più adatto per la consegna locale di tali benefici naturali dalla nostra fonte.

La soluzione ottimale è installare i tubi sgon, cioè i tubi filettati da 2 estremità, e per comprimere la parete ad anello con 2 flange sulle guarnizioni. Questo è il modo in cui creiamo la connessione e questo è semplice, ma risolviamo in modo affidabile la domanda su come sigillare il tubo.

Prendiamo l'acqua nel sistema steso dalla casa attraverso il tubo di scarico.

Bene, routing a casa

Schema con attrezzature di pompaggio in casa.

Prima di iniziare il lavoro, specificiamo la probabile profondità di congelamento nella nostra zona secondo SNiP.

Tubi, le loro caratteristiche

Per distribuire l'acqua dal pozzo in casa (la fornitura iniziale di esso per l'alloggiamento e l'ingresso di acqua nell'edificio) utilizzare il tubo HDPE.

Questo di solito è un tubo di plastica nero.
  • Il diametro ottimale per la posa sotterranea è di 32 mm con uno spessore della parete superiore a 2 mm.
  • La lunghezza del tubo sotto la fondazione all'interno della casa e nel pozzo dovrebbe essere con un margine di mezzo metro.

I tubi idraulici in alluminio con rivestimento in polietilene su due lati sono ormai al culmine della loro popolarità: sono resistenti, praticamente eterni e non influenzano il gusto e l'odore dell'acqua naturale. Inoltre, la loro superficie liscia previene l'intasamento, protegge dalla condensa e non arrugginisce mai.

La scelta competente del diametro del tubo contribuisce anche al nostro comfort:

  • tubo troppo stretto si muove con rumore (si verifica turbolizzazione del flusso),
  • depositi di calcare appariranno presto al suo interno.

Il diametro corretto si ottiene quando si calcola la velocità di flusso massima (di solito 2 m / s) e la lunghezza della nostra tubazione:

  • a 30 m, è necessario un diametro di 25 mm - questo è 1 pollice;
  • per una linea più lunga - 32 mm - già 1,25 pollici;
  • sul sistema fino a 10 m - solo 20 mm.
  • Per una tale autostrada dal pozzo scaviamo una fossa nel terreno (la profondità del fossato è di 1,5-2 m), la portiamo direttamente sotto la fondazione della casa.

Dispositivo di input

Nel diagramma: l'ingresso di acqua nella casa dal pozzo e i materiali utilizzati.
  • Dalla fine del tubo diretto verso la casa ci ritireremo di mezzo metro e fisseremo un innovativo cavo a matrice riscaldante su di esso con nastro adesivo.
  • La sua terminazione elettrica finale sarà posizionata a una profondità di 2 metri nella direzione del pozzo.
  • L'estremità superiore del cavo con il tubo dovrebbe essere 20 cm sopra il livello del pavimento (giusto).
  • Ora metteremo un riscaldatore tubolare sull'intero tubo.

Suggerimento: Lo spessore della parete dell'isolamento è superiore a 9 mm e il diametro interno è di 35 mm. Un tale compensatore di riscaldamento salverà la nostra autostrada dalle deformazioni del suolo con l'inevitabile restringimento di una trincea già interrata.

  • I giunti sono sigillati con nastro rinforzato.
  • Il tubo preparato in questo modo viene deposto in una fossa scavata, e al punto di entrata nel pozzo facciamo 2 fori negli anelli con un perforatore.
  • Ora per 30 cm introdurremo un tubo nell'anello.
  • Nella trincea allunghiamo il cavo elettrico della pompa, che è già nel tubo HDPE con un diametro di 20 mm. E lo portiamo dentro l'anello, ma attraverso un buco diverso.

Fai attenzione! Gli esperti consigliano di utilizzare un cavo PVA impermeabile di 4x1,5 mm per le pompe da pozzo: il suo prezzo non è molto più alto, ma l'affidabilità è molto più alta.

  • Nello stesso tubo conduciamo un PVA elettrico di prese per cavi da 3x1,5 mm per la stazione di pompaggio, la seconda pompa o l'illuminazione. Per fare questo, facciamo il terzo foro, cioè ogni tubo ha il suo buco.

Attenzione! La corrugazione metallica non è adatta al passaggio di tubi attraverso l'anello, in quanto non protegge dall'infiltrazione d'acqua da terra.

  • Quindi sigilliamo l'ingresso da 2 lati con una soluzione ad indurimento rapido, possibilmente con una tenuta idraulica.
  • Infine, seppellire la trincea con acqua.
Nella foto: inserisci il tubo nella trincea

Ingresso tubo per l'approvvigionamento idrico invernale

La versione invernale è possibile con qualsiasi fondazione: colonnare o nastro.

  • Innanzitutto, faremo un caldo ingresso del tubo HDPE nel pozzo.
  • Qui posiamo un cavo elettrico autoregolante, isolando con pellicola e isolamento termico con un Energoflex da 50 mm, avvolgendolo con nastro rinforzato.
  • Anche questa estremità del tubo sporge di 20 cm sopra il pavimento. Di conseguenza, riceviamo nel terreno la finale di fabbrica del cavo scaldante e una garanzia al 100% della sua tenuta senza un cortocircuito pericoloso.
  • Le sezioni del tubo di riscaldamento devono essere sigillate. Colleghiamo un cavo di riscaldamento a tutti i campioni di HDPE con un foglio, è isolato con un riempitivo poroso, protetto da danni da una guaina affidabile. Tuttavia, la complessità delle interruzioni di tenuta.
  • L'ingresso caldo in casa avviene sotto il pavimento: collegheremo il tubo di riscaldamento con il tubo in HDPE dal pozzo con un accoppiamento a compressione duraturo proprio alla profondità del suo solito fondamento: 1,5-2m (ma solo nella parte non gelata del terreno).

Fai attenzione! Per riempire l'ingresso con argilla espansa, la segatura non dovrebbe essere tale che in essi, come in una spugna, non si accumuli acqua.

Collegamento della stazione di rifornimento idrico al tubo

È una stazione di pompaggio - la soluzione integrata più budget per il problema dell'approvvigionamento idrico.

La profondità di installazione è la media tra il livello massimo di acque sotterranee in primavera e la profondità del possibile congelamento. Quindi abbiamo determinato l'uscita dei tubi nel pozzo direttamente da terra.

Installiamo in casa o nel seminterrato con un alto livello di acque sotterranee.

Equipaggiare una simile postazione in casa è semplice: colleghiamo un tubo ad esso con una valvola di ritegno all'altra estremità e lo inseriamo nella presa. Ma come farlo nel pozzo con le tue stesse mani?

Qui aiuterà la conoscenza delle sottigliezze individuali.

Con una bassa acqua di falda, installeremo una stazione nel mazzo.
  • Sull'anello interno fissare la staffa. Le parti orizzontali della staffa fissano i bulloni sui bordi della traversa.
  • Quindi, abbassare la stazione di pompaggio sulla staffa.
  • All'uscita direttamente dalla pompa avvitiamo il braccio 1, su di esso - il raccordo a T 1, e all'uscita a T - la valvola di scarico con un'asta girevole sulla parte superiore.
  • Quindi mettiamo la gru 1 sulla sezione di passaggio del tee, quindi la giunzione di compressione - sul tubo da 32 mm (per fornire acqua alla conduttura principale).
  • Sulla sezione di aspirazione della pompa avvolgiamo un rubinetto 1 (90 gradi verso il basso), su di esso - un accoppiamento a compressione per ancorare con il tubo, sull'accoppiamento - il tubo verso il basso fino all'inizio del secondo anello dal basso.
  • Ora mettiamo una valvola di ritegno sulla sua estremità, così come un filtro per il pozzo - lo farà la punta fabbricata in fabbrica con un filtro grossolano.

Inserimento del tubo nella fogna

L'introduzione indipendente di un tubo di fogna nel pozzo è abbastanza reale se la eseguiamo nella sequenza indicata dagli specialisti.

Ci farà risparmiare denaro e tempo di lavoro.

Dalla casa al foro di scarico manteniamo la pendenza - questo garantirà un flusso normale.
  • Inizieremo a posare dal luogo più remoto sotto il pendio al tubo che conduce al pozzo di fogna.
Negli angoli equipaggiamo la revisione per la pulizia.
  • Immersioni a forma di ginocchio: gli accumuli di rifiuti gettati via sono inaccettabili.
  • Il tubo di scarico viene posato sopra la falda freatica, ma non entro i limiti del congelamento del terreno, altrimenti deve essere isolato con materiale plastico espanso.
Sigilliamo l'ingresso
  • Il sigillante siliconico garantisce la robustezza delle giunture e tagliamo i bordi rifilati dei tubi per un montaggio migliore e più facile.
  • Alla connessione all'interno della casa equipaggiamo il riser di scarico, e al fine di migliorare il tiraggio, lo sistemeremo sopra il tetto.
  • Quando si collega l'impianto idraulico, installiamo un blocco idraulico del tubo: un ginocchio, sempre pieno d'acqua, in modo che i gas di scarico non entrino nell'abitazione.
Uscire dal tubo nella fogna.

conclusione

È chiaro che il sistema di approvvigionamento idrico è il sistema di ingegneria più richiesto per creare un comfort sano. Le istruzioni ci aiuteranno a costruire in modo indipendente, corretto e accurato questo importante sistema locale: un metodo così decentralizzato significa collegarsi a un pozzo artesiano già perforato o portare direttamente acqua in una casa.

Riassumiamo la procedura.

  • Trasportiamo tubi con isolamento o semplice lana di vetro, fissandoli con filo e avvolgendoli con un film impermeabile.
  • Posiamo tubi pre-riscaldati in una fossa. Si consiglia di isolare le tubature in modo assoluto su tutta la lunghezza, così come nei luoghi dell'entrata stessa del pozzo, la casa.
  • Poi ci addormentiamo una trincea, periodicamente speronando il terreno.

L'ingresso del sistema nell'anello è il luogo più critico a causa dell'infiltrazione di acqua inquinata, è obbligatorio verificare l'operatività del nuovo sistema di approvvigionamento idrico, l'assenza di una perdita è il risultato atteso del nostro lavoro.

Aggiungi un commento