Come pulire la cabina doccia dal calcare - i principali tipi

Le docce sono saldamente radicate nelle nostre vite e molti non possono più immaginare la loro giornata senza una doccia tonificante al mattino e alla sera. Sul mercato sono commercializzati molti modelli diversi, che differiscono nel design e nella qualità dei materiali utilizzati, ma sono tutti ugualmente sensibili al verificarsi dell'inquinamento, il più delle volte causato dalla durezza dell'acqua. E poi sorge la domanda, come pulire la cabina dal calcare, in modo da non danneggiare la superficie, questa recensione sarà dedicata a questo problema.

Nella foto: accumulando sulla superficie e sui giunti, la placca rende in disordine l'aspetto della struttura

I principali materiali utilizzati nella fabbricazione di strutture

Prima di lavare la doccia dal calcare, dovresti capire. Di quali materiali hai bisogno per pulire la superficie nel processo, le opzioni più comuni sono le seguenti:

Vetro e plastica Una varietà di opzioni per questi materiali sono ampiamente utilizzate nella produzione di pareti, porte e pareti divisorie. I loro vantaggi sono il peso ridotto, il prezzo accessibile e la possibilità di produrre strutture traslucide che lasciano entrare la luce all'esterno
Materiali ceramici e smaltati e prodotti acrilici Molto spesso i pallet sono realizzati con questa materia prima, ma una o due pareti possono essere rivestite. Tutto dipende dal modello e dal design della cabina.
Ottone, silumin e acciaio Questi materiali sono utilizzati per la produzione di annaffiatoi, miscelatori, tende e altre strutture di fissaggio. Molto spesso, la superficie ha una finitura cromata, ma a volte è anche usata come opzione per la doratura, il bronzo e persino l'imitazione di materiali naturali.
alluminio Viene utilizzato per la fabbricazione di telai e sistemi di guida per porte scorrevoli. Inoltre, può essere utilizzato come opzione senza rivestimento, nonché vari tipi di finiture decorative.
Ogni stand è una combinazione di diversi tipi di materiali.

Fai attenzione! A volte vengono utilizzati altri materiali che possono essere puliti in diversi modi. Pertanto, prima dell'uso, è necessario leggere attentamente il manuale di istruzioni.

Principali raccomandazioni e frequenza di lavoro

Per evitare problemi, è necessario eseguire periodicamente misure preventive. Ecco perché tutto il lavoro può essere suddiviso in diversi tipi, li considereremo prima.

Tipi di cure per la cabina

Affinché la questione di come pulire il box doccia dal calcare non diventi irrisolvibile, non bisogna dimenticare le misure preventive e i tipi di lavoro più estesi. (Vedi anche l'articolo Docce semicircolari: caratteristiche.)

Tutte queste operazioni possono essere suddivise in tre grandi gruppi:

  • Cura quotidiana o attuale - Questa è l'opzione più semplice che non richiede l'uso di prodotti per la pulizia, ma è grazie a lui che è possibile eliminare l'accumulo di placca sulle superfici per il più lungo tempo possibile. Il processo è semplice: dopo ogni utilizzo, le superfici vengono risciacquate prima con acqua calda e poi fredda, quindi asciugate con un panno in microfibra o altro materiale morbido.
La microfibra assorbe perfettamente l'umidità e rimuove vari contaminanti.
  • Le attività principali vengono svolte a intervalli da una volta alla settimana a una volta al mese., dipende dall'intensità dell'uso della cabina e dalle raccomandazioni fornite dal manuale di istruzioni. Puoi facilmente fare il lavoro con le tue mani, perché devi solo pulire tutte le superfici con normali detergenti, prestando particolare attenzione ai luoghi più esposti allo sporco: il vassoio e il fondo delle pareti.
  • Pulizia intensiva richiesta - se un raid appare in superficie o c'è un problema con la pioggia. Come pulire l'annaffiatoio della doccia dal calcare e rendere le superfici scintillanti, considereremo di seguito, quindi non ci fermeremo in questa fase in dettaglio.

Fai attenzione! Qualunque sia il tipo di lavoro che fai, ricorda che l'uso di particelle abrasive, così come spugne metalliche e altri dispositivi che potrebbero danneggiare la superficie è severamente proibito.

Eventuali dispositivi antigraffio sono controindicati per le superfici della cabina.

Come rimuovere la placca

Ora diamo uno sguardo più da vicino su come lavare la doccia dal calcare:

  • Per fare questo, hai bisogno di strumenti speciali in grado di sciogliere i depositi, senza danneggiare la superficie. Molto spesso, i prodotti sono prodotti sotto forma di spray o sotto forma di un prodotto pastoso, tutto dipende dal tipo di superficie.
Su come pulire la cabina doccia dal calcare, verrete informati in qualsiasi deposito di prodotti chimici domestici
  • Per lavoro, è possibile utilizzare un panno morbido in tessuto o uno speciale raschietto - con esso non avrete problemi con il modo di lavare la cabina doccia dal calcare - basta applicare lo strumento e rimuoverlo con cura con un raschietto.
Scraper semplifica e semplifica notevolmente il lavoro.
  • Il lavoro è molto semplice: la composizione della superficie e lasciato per il tempo specificato nelle istruzioni, dopo di che la superficie viene pulita e, se necessario, lavato con acqua.
  • Ora considereremo come pulire un annaffiatoio per la doccia dal calcare, per questo dovrebbe essere rimosso dal fissaggio sul tubo e immerso in aceto al sette percento riscaldato a 50 gradi per 20-25 minuti. Successivamente, la parte viene lavata, se necessario, i fori vengono puliti con uno spillo.
Come pulire l'annaffiatoio della doccia dal calcare, se non viene rimosso? Versare l'aceto nella borsa e fissarlo sulla pioggia, lasciare per 1-2 ore, quindi risciacquare bene la superficie

conclusione

Abbiamo esaminato come pulire il box doccia dal calcare, quali strumenti e dispositivi possono essere utilizzati e quali non dovrebbero essere utilizzati. I video in questo articolo permetteranno di comprendere questo importante aspetto ancora meglio e mostrare chiaramente alcuni punti del flusso di lavoro.

Aggiungi un commento