Come risolvere il lavandino: metodo di fissaggio a parete,

Molti maestri principianti sono interessati a come collegare la wall washer all'armadio, se non sono state preinstallate delle staffe speciali. E sebbene questa situazione sia piuttosto rara, affrontarla è relativamente semplice.

Nel nostro articolo forniremo una panoramica dei metodi attualmente disponibili per il fixing delle shell su basi diverse, oltre a descrivere gli algoritmi per eseguire il lavoro nelle situazioni più comuni.

La tecnologia di installazione dipende dal design del prodotto

Tecniche di montaggio

A seconda del design del lavello in cucina o bagno possono essere montati in modi diversi.

Ogni metodo ha sia vantaggi che svantaggi, ma per capire come affrontare la situazione, è necessaria almeno una panoramica generale di tutte le tecnologie:

Modello per montaggio a parete
  • Il montaggio a parete viene solitamente utilizzato per i lavabi a muro nei lavabi da cucina e da cucina del vecchio design.. Il principale svantaggio di questa tecnologia è che il sifone in questo caso non maschera nulla, e quindi altera in modo significativo l'aspetto del lavandino.

Fai attenzione! Per evitare questo, lo scarico può essere chiuso con una console verticale (quindi avremo un "tulipano"), o utilizzare un modello per l'installazione nascosta, quando il tubo della fogna viene affondato nel muro. In quest'ultimo caso, prima di collegare il lavandino al muro, è necessario posare un tubo di scarico nel cancello e mascherarlo.

  • L'installazione a montaggio superficiale viene utilizzata quando si installano modelli quadrati e rettangolari di lavelli su piedistallo senza ripiano del tavolo.. Il vantaggio di questo metodo è la semplicità e l'alta velocità di fissaggio con le proprie mani, tuttavia l'aspetto del prodotto lascia molto a desiderare.
Posto sull'oggetto
  • Il montaggio a incasso viene utilizzato per la maggior parte dei modelli tondi e ovali, per prodotti di forma irregolare. e così via Questa tecnica è piuttosto laboriosa, ma otteniamo un lavello, completamente nascosto sotto il piano del tavolo con un nodo di montaggio sigillato di alta qualità.

Nella prossima sezione, presentiamo una sequenza di lavori sull'installazione di tali strutture.

Algoritmi per l'autoassemblaggio

Sul muro

Scelta del fissaggio

Il montaggio a parete avviene come segue:

  • Al livello selezionato, fori (minimo 8 mm) per le staffe di montaggio.

Fai attenzione! Selezioniamo l'altezza in modo che il bordo superiore del lavandino sia a 80 cm dal pavimento.

  • Perforare i fori di plastica del diametro appropriato nei fori.
  • Nei tasselli torcere le parentesi stesse, assicurandosi che siano allo stesso livello.
Sequenza di lavoro
  • Mettiamo il guscio sulle staffe, lo allineiamo (il design delle alette di montaggio sulla maggior parte dei modelli lo consente) e lo fissiamo con i dadi di fissaggio.
  • Attaccare il sifone di scarico e installare il miscelatore per l'alimentazione dell'acqua.
  • Se necessario, applichiamo un sigillante resistente all'umidità per l'articolazione del lavandino e del muro.

Sul mobiletto senza piano

Armadio senza piano

Anche le istruzioni su come collegare il lavandino al cabinet sono abbastanza semplici:

  • Dall'interno installiamo staffe di montaggio in plastica o fissiamo barre di legno con angoli in metallo.
  • Applicare sigillante siliconico sulle estremità delle pareti laterali.
  • Mettiamo il lavello sopra, assicurandoci che non si muova rispetto alla sottobase.
Giriamo la vite autofilettante per un braccio
  • Dall'interno, fissiamo i lati del lavandino (o le proiezioni speciali su di essi) con parentesi. In assenza di staffe a scatto sui lati con angoli in metallo.
  • Utilizzando un cacciavite, ruotare le viti di regolazione, serrando saldamente le staffe.
  • Il silicone, che parla fuori da sotto il bordo del lavandino, viene rimosso con una mano bagnata o un panno pulito.
Design installato

Nel piano di lavoro

Il prezzo dei lavandini, che sono montati a mortasa, è in genere piuttosto elevato. E gli stessi controsoffitti non sono economici, quindi gli artigiani inesperti non dovrebbero lavorare senza preparazione.

Se non ci sono template, applichiamo il markup come mostrato nella foto.

Se sei sicuro delle tue capacità, l'installazione dovrebbe essere eseguita secondo questo schema:

  • Prima di collegare il lavandino al piano del tavolo, preparare un foro per l'installazione. Per fare questo, mettiamo in superficie il lavandino stesso o il modello che viene fornito con esso. Applichiamo il markup usando un marker.

Suggerimento: Sarà molto più comodo lavorare rimuovendo il controsoffitto e appoggiandolo sul banco di lavoro con il lato sbagliato verso l'alto.

  • In diversi punti della linea di marcatura creiamo dei fori usando un trapano nell'albero. Quindi colleghiamo questi fori, tagliando le scanalature con un seghetto elettrico.
  • I bordi dei fori risultanti sono trattati con una raspa, rimuovendo grandi bave. Dopo questo, applichiamo un sigillante al taglio, che impedirà il gonfiore del legno o MDF al contatto con l'umidità.
  • Se lo smantellamento è stato precedentemente effettuato, quindi restituire il piano del tavolo al luogo. Sul perimetro del foro incollare il nastro butilico.
Lavare le impostazioni nella scanalatura
  • Installiamo il lavello, posizionandolo in modo tale che su tutta la sezione del tavolo siano disposti almeno 10 mm di lato del tavolo.
  • Usando le chiusure standard, fissiamo un lavandino da un lato seamato. Per il montaggio su piani di lavoro sottili, solitamente vengono attaccati altri bastoncini di legno.
  • Inoltre, sigilliamo tutti i giunti con silicone.
Il giunto può essere sigillato con nastro autoespandente o silicone.

Fai attenzione! La tecnica descritta è adatta solo per set da cucina in legno o MDF. Le strutture in pietra naturale o artificiale devono essere trattate con uno strumento professionale, perché in questo caso l'installazione deve essere eseguita da specialisti.

conclusione

È abbastanza facile capire come collegare un lavandino a un armadietto o come inciderlo su un tavolo. In pratica è molto più difficile implementare questa conoscenza. Ecco perché prima di iniziare a lavorare, ti consigliamo vivamente di guardare attentamente il video in questo articolo.

Aggiungi un commento