Quanto è necessaria una valvola di non ritorno per i liquami

Il miglior indicatore della qualità e del funzionamento ininterrotto dei liquami domestici è il suo elevato rendimento. Non appena si forma un blocco in uno qualsiasi dei suoi punti, gli scarichi inquinati non saranno in grado di drenare completamente nel collettore ricevente, in conseguenza del quale il livello dell'acqua salirà e il liquido scorrerà attraverso i fori di scarico verso l'interno della stanza. Per evitare che ciò accada, una valvola di ritegno per fognatura di 50 mm è installata all'uscita di ciascun dispositivo sanitario e una valvola di ritegno con un diametro di 110 mm è installata nel punto di collegamento del collettore al montante centrale.

Installare una valvola di ritegno nella fognatura di scarico.

L'uso di una valvola di ritegno nella rete fognaria domestica

Al fine di risolvere in dettaglio la domanda sul perché sia ​​necessaria una valvola di ritegno, questo articolo esaminerà vari modelli di tali dispositivi per l'uso nei sistemi di depurazione domestici.

Inoltre, verrà presentata un'istruzione dettagliata in cui sono indicati i luoghi più adatti per l'installazione di questo dispositivo, oltre a tutte le caratteristiche di installazione e ulteriore manutenzione.

Il diagramma di installazione del dispositivo nel sistema di fognatura autonomo.

Assegnazione del dispositivo

La maggior parte dei sistemi domestici per la raccolta e lo smaltimento delle acque di scarico funziona sul principio di assenza di pressione, cioè l'acqua al suo interno si muove per gravità, a causa della naturale pendenza dei tubi in tutta la rete fognaria. Se in qualsiasi luogo l'acqua incontra un ostacolo, il suo livello inizia a salire, riempie l'intero sistema e si muove nella direzione opposta fino a trovare un'altra via d'uscita.

Più spesso, questa uscita si trova nell'appartamento al piano terra di un edificio a più piani o, nel caso di un blocco locale, in apparecchi sanitari con una bassa disposizione di fori di scarico (vasca, box doccia).

Come è già chiaro dal nome, vari modelli della valvola di ritegno vengono utilizzati nei sistemi fognari per prevenire il flusso di ritorno delle acque reflue in caso di condizioni avverse.

Il flusso di ritorno dell'acqua in un sistema privo di pressione, nella maggior parte dei casi, può essere causato dai seguenti fattori:

  1. Intasamento del sistema fognario a seguito del lavaggio di grandi detriti, detriti alimentari, stracci, pannolini e altri rifiuti solidi urbani nella toilette. L'appartamento al piano inferiore si trova in un grattacielo, il più suscettibile è l'allagamento, a causa di un blocco.
Schema di installazione del dispositivo nel collettore di scarico di una casa di campagna.
  1. Il mancato rispetto dell'angolo di inclinazione delle condotte fognarie può anche, nel tempo, portare ad una diminuzione della sezione interna e alla formazione di blocchi. L'inclinazione troppo bassa non fornisce una sufficiente velocità dell'acqua, necessaria per rimuovere i depositi di grasso e le particelle solide dalle pareti dei tubi di scarico. Allo stesso tempo, un angolo troppo ripido porta ad un forte aumento della velocità dell'acqua a cui non può portare via la spazzatura, ma semplicemente la lava, scavalcandola dall'alto.
  2. Se la tempesta o l'alluvione ei sistemi fognari fecali sono combinati in un unico sistema, con forti piogge o precipitazione a lungo termine, è possibile un aumento significativo del livello dell'acqua, che in assenza di una valvola di non ritorno può portare al suo ingresso negli apparecchi sanitari nel settore privato.
  3. Nei sistemi autonomi per l'utilizzo di acque reflue domestiche, i cambiamenti stagionali del livello delle acque sotterranee e l'allagamento delle fosse settiche durante forti piogge o inondazioni possono essere la causa dell'inversione dei liquami.
La foto mostra il principio di funzionamento di una valvola di ritegno di tipo a piastra in un montante verticale.

Suggerimento: Un altro argomento a favore dell'installazione di una valvola di ritegno è che tale dispositivo impedisce ai roditori, ai ratti e ad altri parassiti provenienti dal collettore di fognature di entrare nella stanza.

Principio di funzionamento

Nella maggior parte dei casi, le valvole di ritegno sono in metallo o in plastica PVC, ma nei sistemi domestici i modelli in plastica sono più comuni.

Nonostante la diversità di tali dispositivi nel suo principio di funzionamento, tutte le valvole di ritegno delle acque reflue possono essere divise in due tipi.

  1. La valvola a sfera flangiata in metallo può essere realizzata in ghisa, acciaio o ottone.. Il dispositivo di bloccaggio in questo caso è una sfera metallica caricata a molla, che si trova in una manica di diametro maggiore. In modalità normale, l'acqua scorre silenziosamente oltre la sfera e, in caso di controcorrente, la fogna preme la sfera verso la sede della valvola, bloccando così completamente la sezione interna del tubo.
  2. La valvola a fungo è solitamente realizzata in plastica rigida in PVC e viene spesso installata nei moderni sistemi di scarico di tubi in polimero.. La base del suo lavoro è una placca di plastica con un sigillo di gomma, liberamente sospesa all'interno della cassa su una cerniera a leva. In modalità normale, la piastra viene premuta contro la sella sotto il proprio peso e non interferisce con il flusso libero delle acque reflue. In caso di retrazione del fluido, la piastra viene premuta contro la sella sotto pressione dalla testa e chiude ermeticamente la sezione interna del tubo. Dopo aver ridotto la pressione sul lato di ritenzione, la piastra viene rilasciata e la valvola passa automaticamente al funzionamento normale.
Il dispositivo e il principio di funzionamento del tipo a sfera della valvola di ritegno.

Suggerimento: La facilità di installazione e il basso costo dei dispositivi di protezione mettono la loro installazione nel numero di lavori obbligatori nella costruzione di fognature per i proprietari di appartamenti situati al di sotto del terzo piano.

Siti di installazione

Le valvole di ritegno per fognatura sono disponibili in varie versioni e si differenziano per dimensioni, portata e diametro dei tubi collegati. Per la protezione completa del sistema fognario, l'installazione delle valvole di ritegno viene eseguita nel punto di scarico della fogna orizzontale da ogni singolo riser (in cucina, in bagno, in bagno).

Inoltre, per evitare il traboccamento locale di acque reflue all'interno della casa o dell'appartamento, si consiglia di installare un dispositivo di protezione aggiuntivo all'uscita di ciascun dispositivo sanitario.

  1. Per l'installazione all'uscita di vari impianti idraulici (vasca, lavello, doccia), viene spesso utilizzata una piccola valvola di non ritorno con tubi di collegamento in plastica di diametro 50 mm.
  2. Come dispositivo di protezione generale contro l'ingresso di acqua da un riser verticale, una valvola di fogna inversa v115 viene utilizzata per tubi in PVC con un diametro di 110 mm.
  3. L'installazione di un dispositivo di sicurezza è necessaria anche se esiste una sezione con un angolo di inclinazione inverso dei tubi di fognatura nel sistema. In questo caso, è installato nel punto più basso di tale sezione.
Quando si sceglie un sito di installazione, è necessario fornire l'accesso gratuito al dispositivo per la manutenzione programmata e la riparazione.

Suggerimento: Oltre ai collettori orizzontali, l'installazione di un dispositivo di protezione è consentita su un montante verticale. Allo stesso tempo, durante l'installazione, è importante assicurarsi che la freccia sul suo corpo corrisponda alla direzione di movimento delle acque reflue.

Installazione e manutenzione

L'installazione di dispositivi di protezione in un sistema fognario esistente non presenta particolari difficoltà, e tuttavia, quando si esegue tale lavoro, è necessario seguire semplici regole e raccomandazioni.

  1. La sezione trasversale delle tubazioni fognarie e l'intensità dello scarico dei dispositivi sanitari devono rispettare completamente il diametro degli ugelli di ingresso e di uscita, nonché la capacità del passaporto del dispositivo di protezione.
  2. Prima di installare una valvola di non ritorno in PVC per acque reflue di 110 mm, è necessario spegnere l'acqua in tutta la colonna di un edificio a più piani e, se possibile, chiedere ai vicini di non utilizzare il drenaggio dell'acqua.
Vista dell'interno e flap del disco (coperchio superiore rimosso).
  1. Dopo aver installato il dispositivo, è necessario verificare la tenuta di tutte le connessioni e assicurarsi che non vi siano vibrazioni della piastra o della sfera di bloccaggio. Per fare questo, il sistema dovrebbe essere dotato di un carico massimo a breve termine, ispezionare visivamente tutte le connessioni e controllare il dispositivo per verificare la presenza di vibrazioni.
  2. Per pulire la piastra di bloccaggio e la sede della valvola da detriti aderenti e depositi di grasso, svitare i quattro bulloni sul corpo del dispositivo, rimuovere il coperchio e pulirlo manualmente con una spugna o una spazzola rigida immersa in qualsiasi detergente.

Sul coperchio superiore di molti di questi dispositivi è presente una leva speciale che serve a forzare la chiusura del tubo di scarico, ad esempio in caso di forti piogge o durante interventi di manutenzione o riparazione programmati.

Schema di funzionamento in modalità normale e in modalità inversa di effluente inquinato.

Suggerimento: È consigliabile installare le valvole di ritegno protettive contemporaneamente all'installazione dell'intera rete fognaria durante la costruzione di una casa o la sostituzione del cablaggio interno.

conclusione

Dopo aver letto questo articolo, diventa chiaro che con l'installazione di una valvola di non ritorno per la depurazione con le proprie mani, è possibile proteggere in modo sicuro la vostra casa da spiacevoli conseguenze sotto forma di materia fecale galleggiante o l'ingresso di roditori attraverso il sistema fognario. Per ulteriori informazioni su questo problema, puoi guardare il video in questo articolo o leggere materiali simili sul nostro sito web.

Aggiungi un commento