Scarico sotto il lavandino: caratteristiche del dispositivo

La parte più importante del lavandino è il suo scarico, poiché è lui che è responsabile del suo funzionamento efficiente. L'installazione di un tale elemento è del tutto possibile con le proprie mani, così come l'ulteriore manutenzione.

Cosa verrà discusso in questo articolo.

Foto dell'intero design del lavandino sotto il lavandino

dispositivo

Prima dell'installazione, è necessario familiarizzare con la struttura del sistema di scarico:

Costruzione generale

Scarico del dispositivo schematico
Designazione nella figura nome
1 Griglia di entrata
2 Guarnizione di gomma
3 Tocco aggiuntivo
4 Vite di fissaggio
5 Foro di scarico
6 sifone
7 Dado per stringere
8 Guarnizione conica
9 Scolare nella fogna
10 Dado di connessione del tubo flessibile di scarico
13 Copertura del sifone
14 Guarnizione di gomma
1c, 3v, 12a, 12b Guarnizioni di tenuta

Inoltre, a seconda del design del lavello stesso, il sistema può essere integrato collegando l'overflow a un altro rubinetto, indicato in figura come "3". Questa aggiunta elimina la possibilità di allagare la stanza in cui è installato il lavandino.

La struttura dello scarico, integrata dal sistema di troppopieno

Suggerimento: la presenza di troppopieno è più richiesta quando si utilizza un tappo di plastica nel lavandino per chiudere il foro di scarico. Infatti, in tali casi, la disattenzione può portare a un riempimento eccessivo del serbatoio e, di conseguenza, allagare la stanza.

Il foro di troppopieno controlla in modo affidabile il livello d'acqua consentito nel lavandino

L'altezza dello scarico del lavello è solitamente di 530 mm, il che è abbastanza per accogliere il sifone e garantire una testa sufficiente.

Le dimensioni dei componenti del sistema di scarico

Snippet di sicurezza

Se la maggior parte delle parti dello scarico è progettata per guidare e sigillare il flusso di uscita, alcune sono rimovibili, svolgono funzioni protettive e necessitano di cure costanti:

  1. Griglia filtrante. Si tratta di una rete metallica o di plastica di forma arrotondata, progettata per impedire l'ingresso di grandi quantità di cibo o altri materiali nel sistema di scarico. Senza un componente così apparentemente banale, si formerà rapidamente un tappo della spazzatura nella fognatura.
Griglia di sicurezza in acciaio inossidabile
  1. Sifone. Crea un sigillo d'acqua, impedendo la penetrazione di odori dalla fogna in casa. Ci possono essere tre tipi:
nome descrizione
bottiglia Il modello più comune fino ad oggi. Anche se il suo prezzo è leggermente superiore a quello di altre opzioni, ma oltre all'implementazione di una trappola d'acqua, accumula anche i detriti che sono stati in grado di passare attraverso la griglia del filtro, aumentando così il periodo operativo del deflusso delle acque reflue. Ha l'aspetto di una bottiglia di plastica con un rubinetto e un tappo a vite.
ondulato Il principale vantaggio di questa opzione è la possibilità di avvolgerlo in qualsiasi posizione. Ma allo stesso tempo non è adatto per una pulizia rapida e accumula grasso nelle sue pieghe.
tubo È un ginocchio di plastica che tiene un water lock nella sua curva. Il vantaggio di questo tipo di sifone è la possibilità di rimuoverlo da sotto il lavandino stesso.

Suggerimento: se non ci sono condizioni speciali in cui lo spazio sotto il lavandino è limitato o dovrebbe rimanere vuoto, si consiglia di installare un sifone per bottiglia. La capacità di pulirlo senza dover smantellare l'intero sistema di scarico faciliterà notevolmente la cura del sistema di scarico.

Sigillo d'acqua di design della bottiglia

Lavori di montaggio

L'installazione del lavandino in cucina è costituita da tre fasi.

Suggerimento: se si desidera risparmiare spazio e installare un lavello a parete sopra la lavatrice, il lavello con un dissipatore di offset è più adatto per questo compito, poiché lascia lo spazio sottostante vuoto.

Lavandino semicircolare con scarico laterale

Fase 1: collegamento al lavandino

L'istruzione è la seguente:

  1. Mettiamo una guarnizione sul foro di scarico.
  2. Da sopra montiamo un reticolo filtrante.
  3. Sul lato dell'ugello di scarico fissare la guarnizione di gomma.
  4. Mettiamo l'oggetto sotto il foro di scarico.
  5. Passiamo il bullone attraverso la griglia e lo ruotiamo nel foro filettato della presa.

Fase 2: installazione di un blocco idraulico

Collegamento della custodia del sifone
  1. All'uscita mettiamo il dado e poi la guarnizione sotto forma di cono.
  2. Successivamente, fissiamo su di esso il corpo del cancello dell'acqua fino al segno desiderato.
  3. Abbassare e serrare il dado con le mani in modo da non disturbare il filo.
  4. Inseriamo la guarnizione di gomma nel coperchio e la fissiamo sul fondo del dispositivo.

Suggerimento: non usare silicone per sigillare il coperchio, poiché è ancora necessario svitarlo spesso. Meglio usare per questo rimorchio o nastro FUM.

Campione di fumi

Fase numero 3: collegamento alla rete fognaria

  1. Inseriamo nel tubo di scarico una cuffia di gomma, il cui diametro interno deve essere inferiore al diametro esterno dell'uscita del sifone. Ciò impedirà la penetrazione di cattivi odori nella stanza.
Installazione del bracciale di gomma
  1. Il fissaggio viene eseguito utilizzando una guarnizione conica e un dado in base al modo in cui è avvenuto quando il dispositivo è stato collegato al lavandino.

manutenzione

Ora vediamo come pulire il lavandino nel lavandino se è intasato:

  1. Acqua bollente, soda e aceto. Come pulire il lavello con gli strumenti disponibili? Per fare questo, fai bollire qualche litro d'acqua, aggiungi la soda e l'aceto in ogni cucina e versa il contenuto nel lavandino. Questo metodo è notevole non solo per la sua economicità, ma anche perché è adatto a tutti i tipi di sifoni. Ma, sfortunatamente, non sempre funziona.
Metodo economico di pulizia
  1. Rimozione dei detriti dal sifone. Questa opzione è ideale per i modelli di bottiglie. Mettiamo un contenitore vuoto sotto lo scarico e svitiamo il coperchio del sigillo idraulico. Puliamo le sue pareti interne e le ruotiamo indietro.
Come pulire il lavandino nel lavandino, dotato di un sifone per bottiglia
  1. pistone. Un altro metodo che è adatto per qualsiasi progetto di valvole dell'acqua è l'uso di un dispositivo speciale, simile a una grande ventosa.

Facciamo questo:

  • Raccogliamo un pieno di acqua.
  • Metti la tazza dello stantuffo sul foro di scarico.
  • Premo e lo rimuoviamo bruscamente più volte. In questo momento, a causa della pressione, il tappo della spazzatura interrompe la sua integrità, e l'acqua in risveglio scarica i suoi resti nel sistema fognario.
Pulire lo stantuffo di prugna

conclusione

Non è difficile installare un sistema di drenaggio sotto il lavandino, ma è molto importante seguire le istruzioni di cui sopra. Nel caso opposto, potrebbe verificarsi una perdita, che non consentirà di sfruttare appieno la costruzione e forzerà l'intero processo a ripetersi nuovamente. È anche importante essere in grado di pulire lo scarico, poiché periodicamente si ostruisce.

Sistema di scarico operativo

Il video in questo articolo ti fornirà informazioni aggiuntive direttamente correlate ai materiali recensiti. Fai attenzione nel processo di costruzione e avrai successo.

Aggiungi un commento