Scopino: come mantenere la pulizia

Visitare il bagno era comodo e non causava una sensazione di disgusto, è necessario tenere sempre puliti tutti gli apparecchi idraulici. La spazzola per appendere o il pavimento per il water, che è in ogni toilette, fornisce un'assistenza preziosa in questo.

Nonostante l'apparenza insignificante di questo accessorio, è quasi l'elemento principale del bagno. Di seguito sono fornite le istruzioni su come scegliere e usarlo correttamente.

Scopino per WC: un accessorio indispensabile per mantenere la pulizia nella toilette

Spazzole: una cosa inutile o un accessorio indispensabile?

Caratteristiche del design

La spazzola per il bagno è una caratteristica essenziale di qualsiasi latrina. Non spicca tra gli altri accessori del bagno, ma svolge un ruolo molto importante nel mantenere condizioni igieniche perfette e la pulizia della toilette (leggi anche l'articolo Collegamento di una tazza: come collegare il dispositivo alle reti degli appartamenti).

Anche se non ti importa di come lavare le tracce lasciate dopo la tua visita al bagno, dovresti prenderti cura della tua salute. Dopotutto, l'inosservanza dei requisiti di igiene comporta una rapida riproduzione dei batteri, che possono essere gli agenti responsabili di malattie molto pericolose.

Fai attenzione! Il design delle tazze da toilette installate in Europa e nel Nuovo Mondo differisce da quelle utilizzate nel nostro paese. Vengono continuamente scaricati (flussi d'acqua) e le tracce di feci vengono lavate via automaticamente. Pertanto, europei e americani non sanno nemmeno come chiamare correttamente questo argomento.

Nella foto - il pennello più semplice per pulire il bagno

Esternamente, la spazzola per WC è una spazzola in fibra sintetica montata su un manico solido di piccola lunghezza (di solito non superiore a 50 cm). Il più delle volte è collocato in un bicchiere speciale, che funge contemporaneamente da supporto.

C'è un numero enorme di pennelli.

Sono fatti di vari materiali:

  • acciaio inossidabile;
  • di cromo;
  • ceramica;
  • plastica;
  • silicone.

Naturalmente, il prezzo dell'accessorio dipende direttamente da esso. Un normale dispositivo in plastica costa pochi centesimi e una spazzola per WC con pavimento in metallo di alta qualità con supporto può costare una quantità di denaro molto buona.

La spazzola metallica è più costosa, ma è più resistente e duratura

D'altra parte, per non pensare urgentemente a come pulire la toilette in caso di rottura della spazzola, è meglio concentrarsi non sul costo, ma sulla qualità dei prodotti. Lo stesso metallo ti servirà per molti anni, mantenendo il suo aspetto attraente e le proprietà del consumatore.

Per quanto riguarda le caratteristiche del design, ci sono diverse opzioni. Puoi conoscere ognuno di loro dal tavolo.

vista Caratteristiche speciali
vetro In questo caso, il pennello è installato in un vetro speciale, che si trova sul pavimento. Lo svantaggio di questa decisione è che il pennello è sempre in acqua sporca, che è un terreno fertile ideale per i batteri che causano malattie.
Montato a parete Il pennello è posto nello stesso vetro, ma quest'ultimo non è sul pavimento, ma è fissato sul muro. La differenza qui è puramente esterna. Gli svantaggi sono gli stessi del caso precedente.
sospeso Questo design è ottimale in termini di servizi igienico-sanitari. Il pennello è appeso a un gancio speciale, e il contenitore dove gocciola l'acqua gocciolante è installato sotto di esso sul pavimento.
Accessorio può essere posizionato sul pavimento o attaccato al muro.

Ci sono anche spazzole speciali che differiscono dallo standard e da tutti i soliti disegni.

Questi includono:

  • spazzole con doppio pennello;
  • dispositivi con un portarotolo e così via.

Fai attenzione! Le vendite possono essere trovate e progettare opzioni per questi dispositivi. Ad esempio, con maniglie sotto forma di animali o con ritratti di personaggi politici. La scelta dipende solo dalle preferenze personali e dai servizi igienici in stile design.

Suggerimenti per la scelta

L'aspetto del pennello per il bagno, è possibile scegliere qualsiasi.

Tuttavia, per utilizzare il pennello acquistato nel modo più conveniente possibile, è opportuno prestare attenzione alle seguenti caratteristiche:

  1. Il pennello stesso deve essere fatto di fibre artificiali dure. Le setole troppo morbide non rimuovono efficacemente lo sporco dalla superficie del water.
  2. La maniglia deve essere forte, liscia e abbastanza lunga. Qui è necessario concentrarsi su usabilità e durata. La plastica, ad esempio, può rompersi se si mette troppa fatica sul portaspazzole, cercando di pulire le macchie secche.
  3. È meglio acquistare modelli pieghevoli, poiché sono più facili da mantenere: smontare, lavare e disinfettare.
Acquista pennelli con maniglie convenienti

Usa il pennello

Lavandino

Passiamo ora alla considerazione su come utilizzare il pennello per il bagno. Per molti, il nome di questa sezione causerà un sorriso, tuttavia, dopo aver letto le istruzioni per l'uso, è possibile assicurarsi che molte delle sfumature erano sconosciute a te o non hai prestato attenzione a loro.

Lo scovolino deve essere usato correttamente

Quindi, per lavare il bagno con l'aiuto di un pennello speciale, è necessario:

  1. È conveniente prenderlo per la maniglia in modo che non scivoli nel processo.. Non deve essere preso troppo vicino al pennello stesso, in modo da non macchiare le mani. Per la maggior parte dei modelli, il posto per l'impugnatura è evidenziato da qualsiasi elemento strutturale o colore.
  2. Prima di iniziare a rimuovere lo sporco, si consiglia di immergere la spazzola nell'acqua. In questo caso, sarà più facile pulire lo sporco. È possibile aggiungere al detersivo per la casa WC. Quindi non solo pulire la superficie, ma anche eliminare l'odore sgradevole.
  3. Alla fine del trattamento, è necessario scaricare l'acqua dal serbatoio di stoccaggio, sostituendo una spazzola sotto il flusso. Questo rimuoverà le feci appiccicose dalle setole.
  4. Dopo aver terminato il lavaggio, scuotere l'umidità in eccesso dalla spazzola e posizionarla nello spazio di archiviazione.
Alla fine del lavoro con il pennello, scaricare l'acqua nella toilette, sciacquando la spazzola sotto il rubinetto

Ci sono alcune altre funzionalità che devono essere osservate:

  1. Lavando il bagno, non è necessario fare movimenti troppo bruschi. Quindi spruzzi l'acqua sporca che entra in altri oggetti nella toilette, nei vestiti e persino nella pelle. È improbabile che sarà divertente, perché è necessario guidare un pennello senza intoppi e con attenzione.
  2. Scuotere l'acqua, bussare non sul sedile del water, ma sulla superficie interna del water (vicino all'acqua). Proteggerà inoltre te e l'ambiente igienico dall'ingresso di acqua sporca e germi.

Suggerimento: Se hai familiarità con l'uso di un pennello, non essere pigro per insegnare loro i tuoi figli. Le giovani generazioni dall'infanzia devono seguire le regole dell'igiene e dell'etica nei luoghi pubblici.

Conservazione e cura

È già stato detto sopra che gli accessori per il lavaggio di una tazza del gabinetto conservati in bicchieri da parete o da pavimento non sono la soluzione migliore.

In questo caso, le setole sono in costante contatto con i residui fluidi e microscopici dei rifiuti biologici umani. Questo ambiente è favorevole allo sviluppo di batteri che, se riutilizzati, possono arrivare sulla pelle o nelle vie respiratorie.

Per evitare questo, si consiglia di acquistare una spazzola da muro.

Tuttavia, qui è necessario prestare attenzione ad alcune caratteristiche:

  • pennello dovrebbe essere appeso in modo che non raggiunge la superficie del pavimento;
  • le setole dell'accessorio appese al gancio non devono toccare il muro;
  • sotto il pennello, è necessario installare un contenitore sufficientemente ampio in cui l'acqua scorrerà dopo averlo usato.
La spazzola setosa non deve entrare in contatto con l'acqua durante la conservazione.

Naturalmente, anche il dispositivo stesso deve essere periodicamente lavato. Più spesso fai questo, meno rischi per la tua salute. Inoltre, è utile di volta in volta (e meglio, il più spesso possibile) disinfettare il pennello stesso.

Questo può essere fatto in due modi:

  1. Con l'aiuto di liquidi destinati alla disinfezione (permanganato di potassio, acido borico, perossido di idrogeno e così via).
  2. Con soluzione di aceto o candeggina. In questo caso, occorre prestare particolare attenzione per evitare che le sostanze attive raggiungano la pelle o le mucose. Indossare guanti protettivi.

Dopo la disinfezione, la spazzola deve essere nuovamente risciacquata sotto l'acqua corrente nella toilette e appesa al gancio per asciugarla.

L'aceto da tavola ti aiuterà a disinfettare lo scovolino

Suggerimento: Se qualcuno dei tuoi cari ottiene un'infezione intestinale, la tazza e il pennello devono essere disinfettati ogni giorno. Ciò farà sì che altre persone non vengano infettate.

conclusione

Ora non avrai dubbi sul fatto che l'accessorio piccolo e poco appariscente, in piedi nella toilette, è un dispositivo indispensabile. Hai appreso l'ordine del suo utilizzo e come pulire lo scovolino (vedi anche l'articolo La valvola per la cisterna - tipi e metodi di riparazione).

Resta solo da affrontare le regole di funzionamento di altri dispositivi e accessori. Per ulteriori informazioni, guarda il video in questo articolo.

Aggiungi un commento