Sink 40 on 40 come soluzione universale per qualsiasi cucina

Se consideriamo il processo di scelta di un lavandino, uno dei criteri più importanti è determinare la sua dimensione ottimale, e non solo i vostri desideri, ma anche altri fattori dovrebbero essere considerati: la dimensione del piano del tavolo, lo spazio disponibile, ecc. Come dimostra la pratica, il lavaggio di 400 x 400 mm è una delle opzioni più popolari e richieste, poiché queste dimensioni offrono un'elevata funzionalità e allo stesso tempo sono piuttosto compatte.

Nella foto: un lavello da 40 cm può anche essere rotondo se adatto alla tua cucina.

Criteri importanti da considerare quando si sceglie

Oltre alle dimensioni del lavandino dovrebbero prendere in considerazione una serie di fattori. Sono loro che consideriamo, così da non perdere nessun dettaglio importante:

profondità Tutto è semplice: maggiore è la profondità, più ampio è il design e più conveniente è usarlo. Prestazioni ottimali - da 18 a 25 cm, offre una capacità impressionante e garantisce facilità d'uso anche durante il lavaggio di oggetti di grandi dimensioni
Materiale di produzione Da questo fattore dipende non solo il prezzo del prodotto, ma anche le sue caratteristiche di prestazione. Esistono diverse opzioni di base sul mercato: acciaio inossidabile, pietra artificiale e naturale, ghisa e acrilico. Come dimostra la pratica, i lavelli in acciaio inox sono i più popolari e diffusi, in quanto hanno buone caratteristiche, e il costo è molto ragionevole.
forma Se il solito dissipatore quadrato 400x400 non ti soddisfa per nessuna ragione, puoi scegliere altre opzioni: rettangolare, rotonda, ovale e altre. Un posto speciale è occupato da disegni con due o più ciotole, in cui i contenitori possono essere di diverse dimensioni, profondità e forme, con il loro aiuto è possibile fare l'uso più efficiente dei luoghi con una configurazione complessa
Tipo di installazione Le ciotole possono variare in base al metodo di installazione. Quindi un lavandino 40x40 cm può essere usato quando viene collocato sopra un piano del tavolo, a mortasa, quando la struttura si trova in un foro appositamente tagliato nel piano del tavolo, o integrato quando il lavandino è sotto la superficie, ma in questo caso il lavoro di installazione è molto più difficile

Suggerimento: È meglio scegliere prodotti di marchi famosi che sono ben noti a clienti e specialisti, poiché è quasi impossibile determinare chiaramente la qualità. Pertanto, consultare i professionisti e leggere le risorse specializzate su Internet.

L'installazione del lavello sotto il piano del tavolo è molto difficile a causa del fatto che è necessario sigillare correttamente l'articolazione e garantire la solidità del fissaggio

I principali fattori che influenzano la scelta della dimensione del lavandino e soprattutto la sua installazione

Se non hai ancora deciso su parametri specifici, dovresti essere ben preparato prima di andare a fare shopping. Considera i parametri di base che non possono essere trascurati.

Cosa considerare prima

Se si eseguono lavori di installazione con le proprie mani, sarà necessario calcolare in modo indipendente i parametri ottimali del dissipatore futuro.

Rendilo semplice, è importante prendere le misure non a occhio:

  • Se il lavandino non si trova sul piano del tavolo, ma su un piedistallo separato, è necessario conoscere in anticipo i parametri e il metodo di installazione della struttura. Se è semplicemente montato sopra, molto probabilmente il sink sarà già incluso, ma se hai bisogno di un tie-in, allora tutto è molto più complicato. Pertanto, l'armadietto sotto il lavandino 50x40 assume che le dimensioni massime della tazza non siano superiori a 40x30 cm, poiché è impossibile lasciare un paio di centimetri del piano del tavolo - semplicemente si romperà.
Un'ottima opzione quando il lavello viene semplicemente installato sulla parte superiore, quindi le dimensioni dell'armadio saranno esattamente le stesse delle dimensioni del lavello
  • Se verrà installato sul piano di lavoro della cucina, potrebbero esserci due opzioni: quando il foro è già tagliato per una certa dimensione e configurazione, o quando è necessario tagliare una cavità. La seconda opzione, sebbene più complicata, ma più comoda, tu stesso puoi decidere quale opzione verrà installata, perché, ad esempio, un sink 50x40 non diventerà dove viene tagliato un foro per dimensioni 60x40 o più. Ancora una volta, ricorda che i lati dovrebbero rimanere di circa 5 centimetri per mantenere la necessaria rigidità.
I controsoffitti in pietra hanno inizialmente dei fori per il lavabo, dal momento che è molto e molto difficile tagliare la pietra naturale a casa.
  • Successivamente, è necessario determinare la forma ottimale per il lavello, se si trova nell'angolo, quindi ha senso acquistare un prodotto con la configurazione sbagliata con due o più ciotole. Non è solo comodo, ma anche bello - tali modelli sembrano molto originali e attraenti negli interni. Nel design potrebbe essere presente un lavandino 40x40 e altre ciotole con una forma e una configurazione diversa.
Il lavello 400x600 può consistere in due ciotole - 40x40 e 15x40, è molto conveniente quando si lavano le verdure, ecc.
  • Anche il dimensionamento dipende dalle tue preferenze.. Ad esempio, se ti piace cuocere, molto probabilmente dovrai lavare spesso teglie e altri oggetti di grandi dimensioni, nel qual caso l'opzione migliore sarebbe quella di lavare 60x40 cm o anche di più. Pertanto, pensa attentamente a quali obiettivi il design si esibirà durante l'uso quotidiano.

Suggerimento: Non è consigliabile scegliere taglie inferiori a 40 per 40, in quanto non è molto comodo usare tali lavandini quando si lavano i piatti. E in cucina, come sai, la praticità e la funzionalità sono importanti.

installazione

Le istruzioni per l'installazione del gruppo di prodotti considerato non sono diverse da opzioni simili, quindi prendi in considerazione le raccomandazioni più importanti:

  • Le misure devono essere eseguite con molta attenzione, prestare particolare attenzione alla corretta posizione sul tavolo e al controllo di tutti i parametri, eventuali errori possono portare a danneggiare il piano del tavolo.
È facile fare un pezzo, ma con il suo aiuto il lavoro è notevolmente semplificato.
  • Il foro per l'installazione dovrebbe fornire una posizione affidabile dei bordi del lavello sul piano di lavoro.
  • Durante il taglio, prestare particolare attenzione agli angoli e alle linee rette, devono essere eseguiti con cura e precisione.
  • L'unione del lavandino e del piano del tavolo è sigillata con un nastro speciale, inoltre si consiglia di lubrificare le estremità del foro di taglio con un sigillante siliconico sanitario per una protezione affidabile contro l'umidità.
  • Si consiglia di collegare il mixer in anticipo, soprattutto se l'accesso alla parte inferiore della struttura dopo l'installazione sarà limitato o difficile.
  • Prestare particolare attenzione anche al montaggio del sifone, tutti gli elementi di tenuta devono essere posizionati esattamente e stretti alla superficie del lavello, questo garantirà la tenuta delle connessioni.
Nastro sigillante e accessori speciali devono essere forniti con un lavandino.

conclusione

I lavelli da 40 a 40 cm sono richiesti dai clienti per comodità e dimensioni piuttosto compatte. Il video in questo articolo aiuterà a conoscere meglio l'argomento e mostrerà chiaramente alcune sfumature importanti.

Aggiungi un commento