Collegamento dei radiatori in un sistema a tubo singolo.

Reti di riscaldamento in case private e plurifamiliari sono state organizzate per un lungo periodo. Molto spesso avviene una connessione monotubo di radiatori che coinvolge la connessione seriale dei dispositivi. Questa opzione è più efficace quando si utilizza la circolazione naturale del liquido di raffreddamento.

La foto mostra una rete di riscaldamento monotubo.

Pro e contro di soluzioni

Durante la costruzione di tali reti di riscaldamento, il tubo di alimentazione dalla caldaia viene alimentato direttamente alla prima batteria, e da esso al secondo, terzo e altri. L'ambiente di lavoro entra a sua volta nei dispositivi.

Se la casa è collegata a radiatori con un sistema di riscaldamento monotubo, possiamo parlare dei seguenti vantaggi e svantaggi.

I principali vantaggi

  • Il basso prezzo della rete finita è spiegato dal consumo minimo degli elementi utilizzati;
  • Le condotte in basso sono abbastanza facili da nascondere, poiché si trovano in una singola linea;
  • La struttura del sistema è abbastanza semplice e questo rende possibile costruirlo con le tue mani;
  • Questo tipo di rete di riscaldamento può funzionare senza circolazione forzata.
Il diagramma di sistema a una riga più semplice.

Alcuni svantaggi

  • Non è possibile regolare il flusso dell'ambiente di lavoro nei dispositivi di riscaldamento;
  • Tali sistemi non sono raccomandati se la lunghezza delle condotte è molto grande;
  • La sostituzione o la riparazione delle batterie, in ogni caso, dovrà essere effettuata con una fermata completa della rete di comunicazione.

Supplemento! Quando un radiatore è collegato a un sistema a un tubo, è possibile risparmiare fino al 50% del budget sulle pipeline rispetto a una rete di comunicazione a due tubi.

Opzioni di connessione di base

La connessione dei dispositivi di riscaldamento può essere eseguita in diversi modi. Il livello di perdite di calore e le caratteristiche estetiche dipenderanno dalla scelta di un particolare. In totale ci sono quattro opzioni di base, tutte dovrebbero essere considerate più in dettaglio.

Cross Location

Il più efficace in termini di potenza termica è un collegamento diagonale di un radiatore di riscaldamento con un sistema monotubo. Il liquido refrigerante entra nel vano superiore della batteria e arriva direttamente dal basso. Con questa opzione, è distribuito il più uniformemente possibile in tutta la struttura.

Legatura diagonale per il dispositivo di riscaldamento.

Connessione Sedile

In questo caso, la tubazione è collegata alle connessioni inferiori del dispositivo su ciascun lato. Con questo metodo di installazione, la perdita di calore aumenta in una certa misura. Tuttavia, la posizione degli elementi può essere considerata vantaggiosa se parliamo di possibilità estetiche.

Collegamento della batteria del sedile.

Connessione a una via

Questa tecnica implica la posizione degli elementi da un lato, ma a diversi livelli. Cioè, la tubazione di alimentazione è nella parte superiore e il tubo di scarico è nella parte inferiore. Pertanto, è possibile riscaldare completamente l'ultimo dispositivo.

Le condutture sono da un lato

Alloggio più basso

Tale schema per il collegamento dei radiatori con un sistema monotubo è rilevante se gli elementi conduttivi sono nascosti sotto il pavimento. Senza l'installazione di una pompa di circolazione, questo metodo non può essere implementato, poiché il refrigerante viene fornito e scaricato attraverso il fondo.

Gli elementi conduttivi si trovano sotto.

Lavori di installazione

Dopo aver familiarizzato con le opzioni di connessione della batteria, è tempo di informarsi sulla loro installazione e sulla successiva connessione alle condutture. Tutte le azioni sono abbastanza realistiche da fare da sole, rifiutando di attirare professionisti. Ciò consente risparmi significativi.

Installazione di strumenti

Prima di collegare i radiatori con un sistema di riscaldamento monotubo, devono essere installati. Possono essere fissati sia alle superfici laterali che alla parte inferiore della stanza.

Di seguito sono riportate le istruzioni di installazione dettagliate:

  1. Le posizioni di installazione di parentesi o ganci sono contrassegnate per prime.. Durante il lavoro utilizzando un metro a nastro e una matita semplice. Il dispositivo deve trovarsi ad almeno 8 cm di distanza dal pavimento, a circa 10 cm dal davanzale della finestra ea più di 2 cm dal muro;
  2. Dopo aver applicato il markup, i tasselli sono installati.. Per fare ciò, viene praticato un foro nel cemento armato che corrisponde agli elementi di fissaggio. Se il piano laterale è in legno, il fissaggio viene eseguito con viti;
  3. Nell'ultima fase, le parti sono fissate in un certo punto, dopo di che viene appesa una batteria adeguatamente preparata.. Di solito per un dispositivo è necessario installare 2-3 ganci o staffe.
Posizione corretta e errata del radiatore.

Attenzione! Dopo aver installato gli elementi di fissaggio, viene verificata la loro affidabilità. I titolari non devono spostarsi rispetto all'asse orizzontale e verticale o piegarsi sotto l'azione degli sforzi applicati.

Processo di connessione

Il legame dei dispositivi di riscaldamento può essere effettivamente eseguito utilizzando elementi fatti di vari materiali, ma il polipropilene è diventato di recente più popolare. Pertanto, di seguito è considerata un'opzione con tubi di questo composto ad alto peso molecolare.

Dopo l'installazione delle valvole di intercettazione e controllo, viene installato un giunto speciale, necessario per l'unione con prodotti in polipropilene. I tubi sono uniti ad esso mediante saldatura.

Quando si esegue l'attracco termico, è necessario rispettare un certo tempo di riscaldamento. Dovrebbe fluttuare entro 5-20 secondi. Il surriscaldamento delle parti può causare danni.

La cucitura viene sequestrata entro 3 minuti, quindi è necessario prestare attenzione durante questo periodo, altrimenti gli elementi potrebbero torcersi o cadere completamente.

Approssimativamente, viene eseguita la reggia della batteria.

Consigli utili

  • Nonostante la semplicità della rete di comunicazione di questo tipo, è necessario eseguire un progetto dettagliato con calcoli preliminari prima di eseguire i lavori principali;
  • Per disporre gli elementi conduttivi in ​​posizioni arbitrarie, è imperativo installare una pompa di circolazione che costringerà il refrigerante a muoversi in un circuito chiuso;
  • Le tubazioni in polipropilene devono essere fissate alla superficie laterale con supporti compensatori. Consentono di fissare i prodotti in una posizione, ma allo stesso tempo il movimento lineare rimane possibile;
  • Se vengono utilizzati analoghi metallici anziché elementi in polipropilene, l'attracco viene effettuato mediante raccordi speciali o saldatura;
  • Se lo si desidera, le tubazioni possono essere posate sul muro, il che influirà positivamente sulla percezione estetica della stanza. Puoi anche creare una scatola decorativa che nasconda i prodotti conduttivi;
  • Per ridurre le perdite di calore, si sconsiglia di posizionare i radiatori dell'impianto di riscaldamento in una nicchia o in qualsiasi apertura, soprattutto se l'efficienza dell'intera rete non è molto elevata;
  • In presenza di un dispositivo di circolazione, è desiderabile acquisire una fonte di energia di riserva, poiché il riscaldamento non funzionerà quando l'elettricità viene spenta;
  • Si consigliano batterie di fissaggio con supporti a pavimento se le pareti sono realizzate in materiali leggeri. In altri casi, devono essere montati ganci speciali.

Parte finale

Le informazioni di cui sopra forniranno l'opportunità per i principianti di effettuare il corretto collegamento dei radiatori con un sistema a tubo unico in una casa o un appartamento privati.

Durante l'installazione, è possibile utilizzare uno qualsiasi degli schemi proposti per la connessione di elementi conduttivi. Per quanto riguarda il video speciale in questo articolo, ti permetterà di conoscere visivamente questo argomento.

Aggiungi un commento