Radiatore ms-140-500: caratteristiche, caratteristiche,

In questo articolo, esamineremo il radiatore in ghisa del riscaldamento MS-140-500. Conosceremo le sue caratteristiche e scopriremo in quali sistemi di riscaldamento il suo utilizzo è significativo. Inoltre, dobbiamo scoprire quali problemi ci si possono aspettare da questo dispositivo e come possono essere risolti.

L'aspetto del nostro eroe sembrerà sicuramente familiare al lettore.

Cos'è?

descrizione

radiatore ferro intitolato MS-140M-500 (MS-140-500) venduto batteria di celle di ghisa grigia con ghisa o nippli in acciaio e collegando le guarnizioni paronita intersezionali.

Le proprietà del prodotto sono abbastanza comuni per i riscaldatori in ghisa:

  • Massa considerevole e, di conseguenza, grande inerzia termica;
  • Capacità solida in termini di sezione, aumentando di nuovo l'inerzia termica;
  • Fragilità relativa (la ghisa grigia non è resistente agli urti);
  • Moderata resistenza alla pressione interna

Gli elementi di fissaggio non sono inclusi. A seconda della scelta delle staffe, il dispositivo può essere montato a parete o montato a pavimento.

Specificare: nel 99% dei casi, il montaggio a muro è selezionato. Per le installazioni all'aperto, di solito sono preferiti i prodotti con un design più accattivante. Siamo realistici: il radiatore in ghisa MS-140 M-500 non è stupito dalla bellezza e dalla perfezione delle linee.

Ammettiamolo: le batterie nella foto - non un capolavoro di design.

caratteristiche

Le caratteristiche tecniche del radiatore MS-140-500 sono riportate sui siti Web di numerosi produttori e venditori. Li pubblicheremo e noi.

parametro valore
Il numero di canali per il liquido di raffreddamento nella sezione 2
Flusso di calore verso la sezione quando la differenza di temperatura tra la batteria e l'aria è di 70 gradi 160 watt
Temperatura massima consentita del liquido di raffreddamento 130 С
Sezione materiale Ghisa grigia SCh10 GOST1412-85
Materiale per la produzione di capezzoli Ferro duttile GOST1215-79
Materiale della guarnizione Gomma resistente al calore (paronite) 1T-P, 1T-C su TU38-105376-82
Pressione di lavoro 9 kgf / cm2
Test di pressione 15 kgf / cm2
Lunghezza della sezione (tenendo conto dello spessore della guarnizione) 108 mm
Altezza della sezione 588 mm (500 lungo gli assi del capezzolo)
Profondità (distanza dalla superficie anteriore alla superficie posteriore) 140 mm
Nippli / collettori di dimensioni del filetto DU32 / 1 1/4 di pollice)
Capacità di sezione 1450 cm3 (1,45 litri)
Peso della sezione 7,12 kg
Prezzo della sezione 300 - 400 rubli
Le batterie in ghisa andranno perfettamente d'accordo con una caldaia a combustibile solido. Il peso solido delle batterie in ghisa si riflette nel cinema sovietico.

Caratteristiche speciali

Quindi, quali conclusioni possono essere fatte esaminando le caratteristiche tecniche del radiatore in ghisa MS-140-500?

  • lento riscaldamento e raffreddamento lento come rendere il dispositivo una scelta eccellente per sistemi stand-alone con caldaia a combustibile solido. L'inerzia attenuerà le fluttuazioni della temperatura del liquido di raffreddamento con accensione poco frequente.
  • Ampi canali interni di sezioni e collettori, insieme a una filettatura di collegamento di grande diametro consentiranno di utilizzarlo nei sistemi a gravità. Grazie alle caratteristiche specificate, MS-140 creerà una resistenza idraulica minima al flusso.
  • Nonostante l'uso a lungo termine di questo riscaldatore nei sistemi di riscaldamento centralizzato, le caratteristiche del radiatore in ghisa MS-140M-500 non gli permettono di raccomandarlo a questo scopo con un cuore leggero. La parola chiave è il colpo d'ariete: ci possono essere 20 o 25 atmosfere nella parte anteriore dell'area di pressione elevata che non è progettata per il dispositivo. Sì, il colpo d'ariete è una situazione non standard, ma, credo l'esperienza dell'autore, nel mondo reale non è raro.
Conseguenze del colpo d'ariete.

Problemi e soluzioni

Quali problemi possono aspettarsi il proprietario di una batteria in ghisa?

Perdite intersezionali

La ragione per il loro aspetto - riscaldamento multipla e cicli di raffreddamento (lettura - espansione e compressione) durante il normale funzionamento dell'impianto di riscaldamento. Di conseguenza, le guarnizioni paronitiche perdono elasticità e, con il successivo raffreddamento della batteria nei giunti delle sezioni, agisce l'umidità.

Quando una piccola perdita attraverso una o due istruzioni sulle guarnizioni su come risolvere la perdita appare in questo modo:

  1. Quando il liquido di raffreddamento è scarico, i tappi ciechi vengono aperti.
  2. Sulla chiave del radiatore, viene misurata la distanza dal capezzolo problematico.
  3. La chiave viene inserita nel raccoglitore finché l'accoppiamento con il nipplo non viene serrato con una leva o una chiave a gas n. 2 - n. 3.

Nota: il thread sul traffico non udenti - a sinistra. Per serrare il capezzolo, ruotarlo in senso antiorario.

Se una perdita diventa diffusa, il radiatore si muove con la sostituzione di tutte le guarnizioni. Nel ruolo di quest'ultimo può essere usato come prodotti paronitovye regolari, e in gomma, intagliato con le proprie mani dalla macchina fotografica.

Radiatore passaparete con guarnizioni di ricambio.

Bloccare il controdado

Un altro problema con le batterie in ghisa è perdite periodiche da sotto i dadi di bloccaggio sul rivestimento. Il motivo principale è il burnout del lino sanitario ad alta temperatura del vettore di calore.

Come eliminare una perdita:

  • Spegnere il riser di riscaldamento (al riempimento inferiore - insieme al riser doppio). Svitare parzialmente il tappo di sfiato per assicurarsi che non ci sia sovrapressione. Non è necessario scaricare l'acqua: farà saltare il ponticello all'ultimo piano.
  • Svitare il dado di bloccaggio, aumentando lo spazio tra esso e il fermo a 8-10 millimetri.
  • Pulisci la vecchia bobina.
  • Legare il dado con lino sanitario con una piccola quantità di vernice ad asciugatura rapida o sigillante siliconico.
  • Stringere il controdado. Avviare il riser di riscaldamento.
Controdado di riavvolgimento.

A volte la causa delle perdite permanenti è la discrepanza tra l'asse della filettatura del controdado perpendicolare al suo piano.

In questo caso, l'unico modo per risolvere il problema è sostituire questo raccordo:

  1. Il riser è completamente resettato.
  2. Il dado di bloccaggio e il tappo del radiatore sono girati a turno.
  3. Il rivestimento viene rimosso dal radiatore, dopo di che la spina e il controdado vengono svitati dalla filettatura.
  4. Quindi tutte le operazioni vengono eseguite nell'ordine inverso, ma con un nuovo dado. Per i tappi dei radiatori di avvolgimento utilizzare lo stesso lino con vernice o sigillante.
La causa delle perdite permanenti potrebbe essere il difetto del controdado stesso.

conclusione

Nonostante la sua età, dispositivi di riscaldamento in ghisa sono ancora in servizio e tutto è lo stesso di mezzo secolo fa, richiesto dal mercato. Ulteriori informazioni sulle loro caratteristiche aiuteranno il lettore al video in questo articolo. Buona fortuna!

Aggiungi un commento