Radiatori e convettori per riscaldamento a pavimento:

In alcune case, le parti interne delle pareti e delle partizioni sono costituite da materiali che non sono molto resistenti, quindi l'installazione di dispositivi di riscaldamento può essere difficile. In questo caso, per il riscaldamento vengono solitamente usati radiatori e convettori a pavimento.

Il fissaggio alle superfici laterali non è semplicemente necessario.

La foto mostra un radiatore montato sul pavimento.

Vantaggi della posizione

Posizionare i dispositivi di riscaldamento direttamente sul pavimento ha i suoi vantaggi, che in realtà sono piuttosto pesanti.

Tuttavia, in condizioni normali, è ancora consigliabile montare radiatori e convettori direttamente sul muro, perché con questa opzione sembrano più esteticamente gradevoli.

  • Il processo di installazione è il più semplice possibile, quindi puoi farlo da solo, spendendo il minimo tempo.
  • I prodotti possono essere collocati ovunque, poiché l'area di supporto è il piano inferiore.
  • Se necessario, è possibile effettuare un rapido smontaggio dei dispositivi senza particolari sforzi.
Un esempio di un radiatore da pavimento in ghisa.

Supplemento! Questa opzione consente di utilizzare il più importante in quei casi in cui le tubazioni sono nascoste sotto il rivestimento del pavimento. La loro uscita verso l'esterno può essere effettuata ovunque.

Informazioni sui dispositivi del tipo a radiatore

Questo tipo di riscaldamento è molto popolare nel mondo moderno. Il principio di funzionamento del sistema è estremamente semplice: il liquido di raffreddamento scorre dall'ambiente con la caldaia direttamente ai radiatori che trasferiscono il calore all'aria.

Materiali per la produzione

Prima di acquistare i radiatori per acqua da pavimento, è necessario acquisire familiarità con i materiali della loro fabbricazione, poiché le caratteristiche finali dei dispositivi dipenderanno in gran parte da questo.

La scelta è auspicabile per prendere in considerazione le condizioni operative.

Batterie in alluminio, fissate al piano inferiore.
  • I radiatori per riscaldamento in ghisa sono considerati l'opzione più economica, poiché il loro prezzo è piuttosto basso. Sono resistenti alla corrosione, quindi hanno una lunga durata. Inoltre, le batterie in ghisa non sono così esigenti per quanto riguarda la qualità del liquido di raffreddamento.
  • I radiatori in acciaio di riscaldamento si distinguono per l'elevata dissipazione del calore e il design elegante, che non si può dire dei suddetti analoghi. Grazie al peso ridotto, il processo di installazione è notevolmente semplificato. Tuttavia, tali prodotti sono suscettibili alla ruggine.
  • Le batterie in alluminio hanno un'elevata efficienza e ottime caratteristiche estetiche.. Sono progettati per sistemi in cui la pressione non supera 16-20 atmosfere. I punti più deboli sono i collegamenti filettati, che possono essere spezzati con un colpo d'ariete.
  • Gli analoghi bimetallici sono il risultato della combinazione di due metalli: acciaio e alluminio. I prodotti funzionano bene negli impianti di riscaldamento con una pressione di esercizio maggiore. Sono leggeri, estetici e compatti.
Dimensioni del radiatore da pavimento in ghisa.

NOTA! Dopo aver esaminato i materiali di base utilizzati nella produzione di elettrodomestici per pavimenti e pareti, è possibile scegliere l'opzione più appropriata per un caso particolare.

Caratteristiche del design

Il design dei radiatori di riscaldamento può differire leggermente a seconda delle decisioni di progettazione. Da questo dipende non solo l'efficienza del riscaldamento, ma anche le possibilità estetiche. Si propone di considerare i tipi più elementari di elementi riscaldanti.

I prodotti sezionali sono i più comuni. Tali strutture sono costituite da singoli frammenti che sono stati espressi o prodotti per estrusione. Il collegamento di singole parti viene effettuato mediante saldatura a punti o utilizzando nippli speciali. Di solito i prodotti sono dotati di adattatori e tappi per non udenti.

I radiatori a pannello sono realizzati sotto forma di strutture rettangolari, all'interno delle quali circola il liquido di raffreddamento. L'acciaio è solitamente usato come materiale di base.

Grazie al design accattivante, possono completare con successo qualsiasi interno. I prodotti di questo tipo non dovrebbero essere installati se la pressione del sistema è troppo bassa.

Radiatore tubolare in acciaio a forma di panchina.

I dispositivi di riscaldamento tubolare hanno uno o più ponti circolari che collegano i collettori principali. A seconda del numero e della lunghezza dei tubi, la dissipazione del calore della batteria può variare in modo significativo. Questo prodotto è abbastanza resistente alle perdite di carico nel sistema.

Separatamente sui prodotti per convezione

Questa opzione di riscaldamento a pavimento comporta il movimento circolante delle masse d'aria che si verificano quando scorre intorno agli apparecchi di riscaldamento. Passando su superfici calde, la temperatura del flusso sale, quindi si solleva e l'aria raffreddata scende.

Elementi principali

I convettori d'acqua a pavimento sono dispositivi abbastanza economici e affidabili che trasferiscono fino al 95 percento di calore per mezzo della circolazione. Sono utilizzati con successo in sistemi di riscaldamento autonomi e centralizzati.

Di solito includono i seguenti elementi.

Sembra un convettore da pavimento alla finestra.
  • L'alloggiamento è un contenitore per altri componenti. Di solito è realizzato in acciaio zincato o acciaio inossidabile. Come rivestimento decorativo agisce la vernice in polvere.
  • La griglia protettiva impedisce l'accesso alle parti calde della struttura, che è particolarmente importante in presenza di bambini piccoli nella stanza. Inoltre, svolge una funzione estetica.
  • Lo scambiatore di calore è una struttura costituita da un tubo e da alette sotto forma di piastre separate. È usato per riscaldare il flusso d'aria.
  • I nodi di connessione sono progettati per collegare il dispositivo a un sistema di riscaldamento dell'acqua. Il refrigerante installato verrà fornito al dispositivo attraverso le tubazioni installate.
  • Sono necessarie valvole speciali per rimuovere l'aria che a volte entra nel sistema. Con il loro aiuto, è possibile ridurre il rischio di inceppamenti nel traffico aereo.
La struttura del dispositivo di riscaldamento.

Attenzione! I modelli da pavimento dei convettori sono piccoli, quindi molto spesso vengono installati direttamente davanti alle finestre panoramiche. Tuttavia, se lo si desidera, possono essere installati ovunque.

Classificazione del tipo di trasferimento di calore

Modelli diffusi con convezione naturale, in quanto non richiedono il collegamento di dispositivi aggiuntivi. Il trasferimento del calore avviene in modo naturale, cioè il movimento dell'aria è dovuto alla differenza di temperatura. La loro efficienza non è molto elevata, perché sono spesso usati in combinazione con altri dispositivi.

Per quanto riguarda i prodotti con convezione forzata, consentono di riscaldare le stanze in modo più efficiente. Il movimento del flusso d'aria in questo caso viene effettuato per mezzo di forze meccaniche. Tali modelli possono essere utilizzati con successo per creare sistemi di riscaldamento autonomi.

Dispositivo con emissione di calore forzata.

Confronto tra due tipi di riscaldamento

A differenza delle strutture di convezione, i radiatori di riscaldamento sono in grado di produrre calore in modo più efficiente senza accessori aggiuntivi. Pertanto, in questo senso, i convettori non possono confrontarsi con loro. Tuttavia, se necessario, è possibile aumentare il numero di apparecchi nella stanza per un migliore riscaldamento.

Il basso prezzo dei progetti di streaming li rende più accessibili. Per quanto riguarda i radiatori di tipo a radiatore, il loro costo dipenderà dal materiale di fabbricazione. I prodotti in ghisa sono i più economici, ma i dispositivi costosi includono analoghi bimetallici.

Se i convettori sono installati nell'abitazione, non dovresti preoccuparti che l'aria si asciughi. Con questa opzione, non è necessario installare ulteriori umidificatori. A causa del basso grado di stress termico, gli oggetti interni possono essere collocati nelle immediate vicinanze dei dispositivi.

Durante l'operazione di riscaldamento dei radiatori, una parte significativa del calore viene trasmessa dalle radiazioni, quindi non vi è una maggiore circolazione di polvere attraverso la stanza, come accade quando si usano dispositivi di convezione. La cura principale è di pulire le batterie con un panno umido, quindi è possibile evitare l'odore della polvere che brucia.

La dimensione ottimale del convettore installato sul pavimento.

In conclusione

Quando si sceglie un radiatore per riscaldamento a pavimento o un termoconvettore di riscaldamento, è necessario essere guidati non solo dalle possibilità di progettazione, ma anche da considerazioni pratiche, poiché l'estetica gioca un ruolo secondario nel funzionamento inefficiente del sistema. Effettuare l'acquisto dovrebbe essere data le caratteristiche operative dei locali.

Il video allegato a questo articolo aiuterà a comprendere l'argomento in modo più dettagliato, poiché l'istruzione fornisce solo le informazioni iniziali.

Aggiungi un commento