Radiatori per riscaldamento a pavimento: come riscaldare una

Non importa quanto siano versatili le batterie da muro, non sono assolutamente adatte per l'installazione in stanze spaziose, la maggior parte delle cui pareti sono in vetro. In questo caso, vengono utilizzati altri radiatori per il riscaldamento: incassati nel pavimento o montati sulle gambe.

La pratica dimostra che la prima opzione è più accettabile, in quanto consente di mascherare completamente i dispositivi di riscaldamento ingombranti e antiestetici. Riguarda le caratteristiche dell'uso e l'installazione di questi dispositivi saranno discussi di seguito.

Il radiatore nella nicchia è una soluzione eccellente per terrazze chiuse e verande

Attrezzature di riscaldamento insolite

Caratteristiche del design

Radiatori di riscaldamento a pavimento sono usati raramente, ma a volte sono semplicemente indispensabili. Lo scopo principale della loro applicazione è il riscaldamento di ambienti con un'ampia vetrata. Potrebbe essere solo una stanza con grandi finestre o una terrazza coperta con accesso al giardino.

In questo caso, ci sono diversi modi per riscaldare:

  1. Batterie classiche montate sulla parete laterale o posteriore. Questa opzione è la più inefficiente, in quanto tutti sanno che le apparecchiature di riscaldamento dovrebbero essere installate nel punto più freddo della stanza, cioè dalle finestre. Inoltre, in questo modo, lo stile interno concepito dall'architetto o dal designer può essere disturbato.
  2. Sistema di riscaldamento a pavimento. Una buona soluzione che non può essere implementata se il legno viene utilizzato come materiale per il pavimento: parquet, pannelli di legno massello o di ponte e così via. Il fatto è che ha un basso coefficiente di conduttività termica. Ciò ridurrà significativamente l'efficienza di un tale sistema di riscaldamento.
Il riscaldamento a pavimento non può sempre riscaldare l'aria ad un livello confortevole

Inoltre, il prezzo di tale soluzione sarà molto più del costo di installazione dei riscaldatori a canale.

  1. Radiatori a pavimento. Rappresenta una delle varietà di batterie classiche utilizzate nelle reti di riscaldamento con un fluido termovettore. Differiscono solo nella forma e nel luogo di installazione: sono montati su appositi gusci (canali) posti sul pavimento.

In cima a queste batterie sono chiuse con barre che non interferiscono con il flusso d'aria e mascherano perfettamente l'apparecchiatura installata.

I vantaggi di questa soluzione sono i seguenti:

  • la fonte di calore si trova esattamente dove è più necessaria;
  • una batteria posizionata sotto il pavimento non impedisce l'accesso alla porta o alla finestra e non causa dissonanza nel design della stanza.
Fonte di calore che non rovina l'interno

I moderni supermercati della costruzione offrono due tipi di radiatori installati sotto il pavimento:

  1. Hull. In questo caso, l'elemento riscaldante è installato in un caso speciale, che è montato nel pavimento e funge da canale.
  2. Senza corpo Tali radiatori sono collocati in nicchie che devono essere progettate prima.

Radiatori per il corpo

Le scatole in cui sono installati elementi riscaldanti sono realizzate in metallo zincato sottile. Le pareti del corpo per aumentare le loro proprietà di conservazione del calore sono coperte con materiali isolanti e dipinte nel colore appropriato.

Il riscaldatore stesso è costituito da un tubo appositamente piegato sul quale vengono saldate piastre scambiatrici di calore, aumentando l'area di contatto con l'aria. Il materiale per questi elementi è l'alluminio, che trasferisce il calore dell'acqua calda al pozzo d'aria circostante.

Nella foto - radiatore con cassa zincata

Sulla parte superiore del caso sono chiuse le griglie decorative in legno o metallo. Questo ti consente di scegliere un'opzione combinata con piastrelle in parquet e ceramica.

I radiatori per il corpo sono disponibili nelle seguenti misure:

  • larghezza - da 5 a 25 cm;
  • lunghezza - da 50 cm a parecchi metri;
  • profondità - da 10 a 70 cm.

L'efficienza della batteria, situata sotto il pavimento, dipende non solo dall'area dello scambiatore di calore e dalla temperatura del liquido di raffreddamento, ma anche dalla velocità della convezione dell'aria. I modelli più potenti possono essere inoltre dotati di ventilatori elettrici. Lo svantaggio di questa soluzione è la necessità di collegare le apparecchiature alla rete elettrica e un maggiore livello di rumore generato da esso.

non imballati

Questi radiatori sono installati sotto il pavimento in apposite scanalature. Le nicchie sono realizzate sotto forma di rettangolo, isolate e coperte con qualsiasi materiale decorativo non combustibile. Profondità, larghezza e lunghezza sono progettate in base alla dimensione dei radiatori che verranno installati al loro interno.

Per l'installazione di dispositivi gratuiti, è necessario dotare una nicchia speciale

NOTA! Ricorda che deve esserci una distanza di almeno 10 cm tra il fondo della nicchia e lo scambiatore di calore del termoconvettore, che consente di organizzare la convezione naturale dell'aria, senza la quale è impossibile un riscaldamento uniforme della stanza.

Dall'alto, il solco del pavimento è coperto da una griglia. Deve essere abbastanza forte da sopportare il peso delle persone che lo attraversano e può essere facilmente rimosso, fornendo accesso per la pulizia e la manutenzione del radiatore installato. I bordi della rientranza, dove è installata la griglia protettiva, possono essere decorati con angoli in metallo o alluminio.

Calcolo della potenza

Determinando la dimensione e, di conseguenza, la potenza del riscaldatore di nicchia è realizzata secondo lo stesso schema della batteria classica. Le cifre richieste possono essere ricavate dai calcoli ingegneristici contenuti nella documentazione del progetto per l'edificio in costruzione.

La potenza dei radiatori installati viene calcolata con il metodo standard

Tuttavia, al fine di massimizzare l'efficienza dei radiatori situati sotto il pavimento, tali sfumature dovrebbero essere prese in considerazione:

  • è necessario installare riscaldatori di nicchia, la cui potenza è superiore del 20% rispetto a quella necessaria per il progetto
  • se la lunghezza della batteria è superiore a 3 metri, è consigliabile collegarlo alle tubazioni in diagonale (l'acqua calda entra ed esce attraverso i tubi situati alle estremità opposte del dispositivo).

Dispositivi di montaggio

Sviluppo di un progetto architettonico

Immediatamente si dovrebbe notare che i radiatori di riscaldamento incorporati sono attrezzature abbastanza complesse in termini di installazione. Pertanto, è possibile intraprendere il lavoro con le proprie mani solo se si è sicuri al 100% delle proprie capacità e abilità.

La possibilità di utilizzare tali dispositivi di riscaldamento dovrebbe essere prevista nella fase di progettazione architettonica dell'edificio.

Si consiglia di prendere in considerazione le seguenti sfumature:

  1. Assicurarsi che il disegno creato sia conforme ai requisiti di servizi sanitari e di altro tipo. È importante osservare lo spessore del pavimento richiesto al primo piano o la resistenza delle solette in cemento armato sul secondo. Infatti, oltre ai radiatori stessi, le tubazioni saranno installate nello stesso luogo, fornendo e rimuovendo il liquido di raffreddamento.
  2. È importante preparare il canale della dimensione desiderata. Di quanto sia più profondo e più lungo, la batteria più potente che puoi installare. Tuttavia, una nicchia nel pavimento di queste dimensioni influisce sulle caratteristiche di resistenza della struttura, pertanto l'ingegnere che esegue i calcoli deve considerare la possibilità di installare un radiatore sotto il pavimento.

Disposizione del sistema di riscaldamento

Oltre agli elementi strutturali dell'edificio, il sistema climatico stesso è soggetto alla progettazione. In particolare, è necessario posizionare correttamente i tubi che alimentano il liquido di raffreddamento, nonché determinare la posizione di installazione delle valvole dell'aria che rimuovono l'aria accumulata lì dai tubi e dai radiatori.

Fai attenzione! Un radiatore per riscaldamento a pavimento non funziona come una batteria montata su una parete. Ciò è dovuto principalmente ad altre resistenze al flusso di fluido. Pertanto, durante la progettazione, è necessario eseguire un calcolo idraulico molto accurato e selezionare le modalità operative delle valvole termiche.

Altrimenti, l'energia termica generata dai radiatori non sarà sufficiente a riscaldare l'aria nella stanza alla temperatura desiderata.

Si consiglia di prevedere il controllo automatico dei radiatori mediante valvole e sensori elettronici. Ciò consentirà una regolazione più precisa delle modalità operative a seconda delle condizioni esterne, che non solo aumenteranno il comfort, ma offriranno anche l'opportunità di utilizzare le risorse energetiche in modo più economico (gas, diesel, elettricità e così via).

Nicchia di montaggio

La fase più cruciale sta facendo una nicchia per un radiatore. Le istruzioni per la sua progettazione sono semplici. Qui è importante osservare solo una condizione molto importante: fornire uno strato impermeabilizzante continuo (specialmente se l'installazione di una nicchia è realizzata al primo piano, dove il pavimento del pavimento è disposto "sul terreno").

Il processo di lavoro per convenienza della presentazione sarà suddiviso in diverse fasi successive:

  1. Si sta preparando una nicchia della lunghezza e della larghezza richieste. Se il pavimento non è ancora allagato, è facile da fare. Ma anche nella pavimentazione finita, puoi fare i solchi necessari. Non ci vorrà molto più tempo.
Schema di nicchia per pavimenti nel pavimento
  1. Protezione contro l'acqua si deposita con l'uso di materiali di rivestimento o rotolo. Assicurarsi che non emettano sostanze dannose per il corpo umano quando riscaldate.
  2. Il prossimo stadio si sta scaldando. È possibile stendere una polistirene espanso di nicchia o altro materiale con un basso coefficiente di conduttività termica.
  3. Dopo ciò, è necessario creare un materiale decorativo di nicchia. Si può semplicemente intonacare o riverniciare con piastrelle di ceramica, che sono stati utilizzati per la posa sul pavimento della terrazza o veranda. Nel primo caso, è necessario rinforzare la superficie con una rete per evitare fessurazioni o sbriciolamenti a causa dei movimenti di temperatura e contrazione della base.
La disposizione della nicchia nel pavimento

Fai attenzione! Se un tale sistema è montato al secondo piano, l'architetto o l'ingegnere che progetta la casa dovrebbe provvedere a ridurre la sovrapposizione e organizzare le travi di sostegno o le solette di cemento armato in modo che la nicchia le percorra, non trasversalmente.

Il bordo superiore della rientranza per il convettore può essere decorato con angoli e fornire staffe che mantengono la griglia decorativa e protettiva.

Soluzioni combinate

Nel caso in cui sia necessario riscaldare stanze molto grandi con finestre grandi, i riscaldatori a canale possono essere combinati con altre apparecchiature climatiche:

  • radiatori classici;
  • sistema di riscaldamento a pavimento.

In questo caso, è necessario installare e configurare correttamente il sistema di climatizzazione automatico, che coordinerà in modo indipendente il lavoro di tutti i dispositivi montati, ottenendo il risultato più efficace ed economico.

Le soluzioni combinate possono essere utilizzate anche per il riscaldamento.

conclusione

I radiatori a pavimento canalizzato sono un'ottima soluzione per il riscaldamento degli ambienti in caso di impossibilità di installare sistemi tradizionali o l'inopportunità di progettare pavimenti riscaldati. Tuttavia, esistono altri metodi innovativi di riscaldamento (vedere anche l'articolo Quali caratteristiche e vantaggi hanno i radiatori di riscaldamento Rifar).

Puoi saperne di più su di loro dal video qui sotto.

Aggiungi un commento