Radiatori per riscaldamento in rame: caratteristiche,

Uno degli elementi importanti di un sistema di riscaldamento è un radiatore di riscaldamento. Dipende da lui con quale rapidità ed efficienza la casa sarà riscaldata e quanto combustibile sarà necessario per mantenere un microclima confortevole in un appartamento o in una casa. La più grande conduttività termica, alta efficienza e aspetto insuperabile è contraddistinta da un radiatore in rame.

Che lui è l'eroe del materiale di oggi.

Radiatore in rame: bellezza e potenza

Principio di funzionamento dei radiatori

Lo schema di funzionamento dei radiatori, che fanno parte di un sistema di riscaldamento con un fluido termovettore, è estremamente semplice. L'acqua calda riscaldata da un gas, combustibile solido o caldaia elettrica attraverso le tubazioni entra nella batteria, dove trasferisce l'energia termica accumulata all'aria nella stanza.

Detto questo, è facile capire che la temperatura in una stanza dipende non solo dal grado di riscaldamento del fluido e dalla velocità del suo flusso attraverso il sistema, ma anche dal tipo e dal materiale dei radiatori utilizzati.

Dal punto di vista della fisica, il trasferimento di calore nei pannelli di riscaldamento è il seguente:

  1. L'acqua, passando attraverso il radiatore, riscalda il materiale da cui è fatto. Successivamente, alluminio, rame o acciaio iniziano a emettere onde infrarosse, che, come è noto, sono in grado di trasmettere energia termica alle molecole d'aria.
  2. Le masse d'aria che vengono riscaldate direttamente vicino alla batteria diventano meno densi e più leggeri, quindi salgono verso la parte superiore della stanza, lasciando il posto all'aria fredda. In futuro, questo processo, che si chiama convezione, viene ripetuto ciclicamente.
  3. La capacità dei corpi riscaldati di emettere la maggior parte dell'energia sotto forma di onde infrarosse si chiama conduzione di calore. Più grande è questo parametro, più efficiente sarà il radiatore e più accogliente sarà in una stanza riscaldata in inverno.
Nella foto - un diagramma del radiatore di riscaldamento

Fai attenzione! Il rame ha la più alta conduttività termica tra tutti i materiali utilizzati per fabbricare le batterie. Pertanto, sono i radiatori in rame per il riscaldamento che utilizzano in modo più efficiente l'energia del refrigerante. Tuttavia, il loro prezzo è molto più alto di qualsiasi altro prodotto.

Caratteristiche delle batterie di rame

vantaggi

Le batterie in rame occupano una posizione di leadership in termini di efficienza, lasciando molto indietro tutti gli altri modelli esistenti, compresi i radiatori bimetallici.

Infatti, oltre a questo indicatore, hanno molti altri innegabili vantaggi:

  • alta efficienza - in questo parametro, il rame supera la ghisa diffusa più di 5 volte;
  • antiseptichnost - le proprietà speciali del metallo non ferroso impediscono la crescita di microrganismi nel sistema di riscaldamento, che può causare danni a una persona e diventare una fonte di malattie pericolose;
Il rame è resistente, flessibile, antisettico e bello.
  • forza e flessibilità - la combinazione di queste due qualità consente di utilizzare batterie di rame negli impianti di riscaldamento senza temere la loro distruzione da impatto idraulico o pneumatico, nonché di installare facilmente prodotti nella rete di ingegneria costruita;
  • capacità di resistere ad alta pressione - il rame può essere utilizzato in impianti di riscaldamento, dove la pressione del liquido di raffreddamento raggiunge 16 atmosfere, che è molto più alta del necessario;
  • la possibilità di utilizzare il refrigerante ad alta temperatura - Le batterie possono funzionare anche a temperature dell'acqua superiori a + 140 gradi Celsius.
L'uso di un radiatore in rame consente di riscaldare il liquido di raffreddamento ad alta temperatura.

Fai attenzione! Riscaldatore del radiatore in rame resistente ai fluidi chimicamente attivi. Pertanto, con tali batterie, è possibile utilizzare l'antigelo, che sostituisce l'acqua. La cosa principale è scegliere le giuste tubazioni e raccordi.

Caratteristiche speciali

La materia prima per la produzione di radiatori in rame di riscaldamento è rame di alta qualità senza impurità, perché oltre ad eccellenti caratteristiche tecniche, hanno un aspetto attraente.

Uno degli importanti vantaggi dei prodotti descritti è che non è necessario verniciarli. Dopotutto, lo strato di pittura applicato sulla superficie dei riscaldatori riduce il coefficiente di trasmissione del calore.

Il rame è bello da solo e non ha bisogno di pittura.

Le batterie di rame non hanno bisogno di un rivestimento decorativo. Sono un elemento indipendente del design della stanza o possono essere dotati di griglie decorative che migliorano la convezione delle masse d'aria riscaldata.

Non molto tempo fa, iniziarono ad essere usate speciali piastre di rame, che furono semplicemente saldate ai tubi del riscaldamento, aumentando l'area di contatto con l'aria. Di conseguenza, si ottiene la batteria più grande possibile (la sua dimensione dipende solo dal vostro desiderio e dalla lunghezza dei tubi), che utilizza utilmente ogni watt di energia generata dalla caldaia.

Usando piastre di rame, indossate sul tubo, è possibile creare una batteria di qualsiasi lunghezza

Il massimo effetto può essere ottenuto utilizzando termostati automatici che controllano il funzionamento della rete climatica. Grazie a loro, viene raggiunta una temperatura confortevole nella stanza e vengono salvati i vettori di calore usati: gas, elettricità, gasolio e così via.

Suggerimenti per la scelta

Se si decide di utilizzare i radiatori in rame per l'installazione della rete climatica in un appartamento o in una casa, è necessario considerare le seguenti sfumature:

  1. È impossibile combinare prodotti di materiali diversi in un unico sistema. Quando si installano pannelli in rame, è necessario costruire tubi da questo metallo, altrimenti si verificherà una reazione chimica che porterà alla corrosione dei singoli elementi della rete di riscaldamento.

È anche importante tenere conto del diverso coefficiente di espansione lineare dovuto al riscaldamento.

  1. Elementi di collegamento - accessori - non dovrebbero essere fatti di acciaio al carbonio, ma di metalli non ferrosi (per esempio, ottone).
Solo i raccordi in rame o ottone sono adatti per l'installazione di riscaldamento.
  1. Il trasportatore di calore deve essere completamente pulito da particelle solide che possono fungere da abrasivo.. Il rame è un metallo morbido e quindi viene distrutto a causa del loro impatto. Inoltre, controlla la composizione chimica del liquido: non deve contenere acidi e alcali.

Il tubo di ingresso attraverso il quale viene riempito il riscaldamento deve essere fornito con un filtro.

  1. Acquista componenti solo da fornitori affidabili. In caso contrario, vi è il pericolo di acquistare batterie prodotte con materie prime di scarsa qualità, che possono portare a rotture durante il funzionamento della rete di riscaldamento progettata.

Fai attenzione! In alcuni punti vendita, è possibile imbattersi in falsi: un radiatore in acciaio al carbonio di bassa qualità è rivestito con uno strato sottile di rame di alta qualità dall'aspetto attraente. Fai attenzione, usa i servizi di consulenti che sanno come controllare la qualità delle batterie di rame.

Prima dell'acquisto è inoltre necessario chiarire:

  • l'area delle stanze che devono essere riscaldate;
  • altezza dal pavimento al soffitto;
  • il numero e le dimensioni delle porte e finestre, il materiale dei blocchi di finestre installati;
  • la temperatura che deve essere mantenuta nella stanza (per esempio, nella stanza dei bambini, dovrebbe essere più, in salotto o in cucina - meno).

Come già accennato, il rame ha un alto coefficiente di trasmissione del calore, quindi è possibile installare meno sezioni rispetto a quando si scelgono batterie in ghisa o acciaio.

Installazione di radiatori in rame

Considerare l'installazione di batterie di rame con le proprie mani. Le istruzioni ti aiuteranno a eseguire correttamente tutte le azioni necessarie.

Il compito principale è scegliere il posto giusto. Si consiglia di installare i radiatori sotto le aperture delle finestre, poiché è attraverso di loro che l'aria fredda entra nella stanza. Le batterie funzionanti, al contrario, creano una cortina termica che riscalda la stanza e previene la condensazione di umidità sul vetro della finestra.

La distanza tra il bordo inferiore e il pavimento, così come la parte superiore e la batteria dovrebbe essere di almeno 15 centimetri. Grazie a queste lacune, viene organizzata una convezione efficiente di aria fredda e riscaldata. Per lo stesso motivo, la batteria deve essere fissata ad almeno 5 cm dalla parete.

L'installazione stessa può essere eseguita in due modi:

  1. Utilizzo di supporti a parete. A questo scopo, vengono praticati dei fori nella parete, in cui vengono fissati ganci speciali con l'aiuto di bulloni di ancoraggio. Il loro numero dipende dalla dimensione della batteria. Di regola, bastano 2-5 pezzi.
Batteria montata sul muro
  1. Sulle gambe. In questo caso, è necessaria una piattaforma, che è installata su gambe lunghe circa 12 cm. Serve come supporto per il bordo inferiore del radiatore.

Suggerimento: È auspicabile proteggere i punti di contatto degli elementi di fissaggio con la superficie in rame del radiatore con guarnizioni in gomma o silicone. In caso contrario, i ganci o le gambe possono danneggiare un metallo colorato e causare perdite.

Saldare a fondo i tubi del riscaldamento.

Inoltre, l'installazione di radiatori in rame richiederà le seguenti apparecchiature:

  1. Valvole per lo spurgo dell'aria dai radiatori (gru Mayevsky). Sono installati nella parte superiore della batteria e servono per rimuovere i tappi dell'aria, che si formano dopo che il sistema di riscaldamento è stato riempito di liquido refrigerante.
Battery Bleed Valve
  1. Valvole (valvole). Indossare il radiatore di ingresso e uscita. Permettono di regolare la quantità di refrigerante fornita al radiatore e, di conseguenza, la temperatura nella stanza. Inoltre, bloccando questi rubinetti, è possibile riparare facilmente un guasto o sostituire un elemento completamente guasto della rete di riscaldamento.
  2. circonvallazione. Viene utilizzato solo in sistemi di riscaldamento monotubo. Collega i tubi in entrata e in uscita, bypassando il radiatore.
Bypassare il montaggio della batteria

Deve essere equipaggiato con una gru e avere una sezione più piccola del tubo di alimentazione. Consente una circolazione più uniforme del liquido di raffreddamento.

Dopo l'installazione di tutti i radiatori e la loro unione con le tubazioni è necessario eseguire un avviamento di prova del riscaldamento. Per fare questo, il sistema viene riempito con liquido di raffreddamento con una pressione minima e la caldaia è accesa.

È necessario ispezionare tutte le fughe per eventuali perdite. In caso di rilevamento di quest'ultimo, è necessario riassemblare il nodo del problema. Alla fine dei controlli, il sistema è pronto per ulteriori operazioni.

Fai attenzione! Se i radiatori fanno parte del sistema di riscaldamento generale (in un appartamento di città), è necessario ottenere un documento dai dipendenti del dipartimento degli alloggi che autorizzano il funzionamento del sistema. Questo ti proteggerà dalle richieste di risarcimento in caso di interruzioni della pipeline, poiché la qualità dell'assemblaggio è stata verificata da esperti.

Se l'installazione del riscaldamento è stata effettuata da esperti, chiedere un documento che dia una garanzia sul lavoro svolto.

In una casa privata, nessun documento deve essere preso. È consigliabile contattare l'organizzazione che installa la caldaia in modo che i suoi specialisti controllino la rete di riscaldamento montata per la conformità con i parametri specificati nella documentazione tecnica.

conclusione

I radiatori in rame dell'impianto di riscaldamento sono una delle migliori, ma anche le più costose, soluzioni per organizzare l'impianto di riscaldamento di un'abitazione. Tuttavia, la qualità del lavoro della rete climatica finita e la sua durata dipendono direttamente dalla corretta installazione.

Puoi saperne di più su questo nel video qui sotto.

Aggiungi un commento