Radiatori stretti: variazioni e usi, batterie orizzontali e

La scelta dei radiatori di riscaldamento è generalmente associata al calcolo della potenza termica e delle perdite di calore, tuttavia, rimane un altro punto importante: la conformità del dispositivo al design della stanza. Le batterie standard sono lontane dall'essere sempre appropriate e vogliamo considerare radiatori orizzontali stretti, modelli verticali e le caratteristiche del loro funzionamento.

Nella foto - uno stretto radiatore verticale.

Radiatori stretti

specie

Un esempio di design moderno che utilizza un radiatore stretto.

La definizione di "stretto" sembra essere abbastanza snella e vaga, quindi è necessario introdurre una certa chiarezza.

Cominciamo dal fatto che la strettezza può essere chiamata non solo proiezione orizzontale ma anche verticale del prodotto, quindi otteniamo due gruppi:

  1. Stretti dispositivi orizzontali, la cui altezza è molto inferiore alla larghezza, cioè viene considerata la proiezione orizzontale del caso;
  2. Dispositivi verticali, la cui larghezza è molto inferiore all'altezza, e l'oggetto di considerazione è la proiezione verticale del corpo.

Fai attenzione! Le batterie verticali e orizzontali vengono utilizzate in modi diversi e risolvono varie attività tecniche e di progettazione.

Modello orizzontale stretto

Questo gruppo di convettori può essere suddiviso sulla base della classificazione generalmente accettata, quindi possiamo distinguere in modo sicuro i seguenti tipi:

  • Registri tubolari, fatto di acciaio, rame o ghisa. Il design è un sistema di tubi verticali o orizzontali collegati da testate, è molto popolare in un design stretto;
  • Batterie in ghisa sezionale. Questo è un modello familiare per i residenti delle città post-sovietiche, che è anche molto popolare nella produzione di prodotti non standard;
  • Convettori componibili con alette. Si tratta di moderni dispositivi in ​​alluminio o bimetallici con caratteristici piatti verticali;
  • Pannelli di acciaio. Rappresenta le piastre in acciaio con profilo saldato che formano canali interni grazie alla profilatura. Il liquido di raffreddamento circola attraverso i canali e riscalda il pannello.

Fai attenzione! Ogni tipo di costruzione ha i suoi pro e contro, quindi, quando si progetta un sistema di riscaldamento con le proprie mani, è meglio leggere articoli separati sul nostro sito Web dedicati ai tipi di radiatori.

Ci sono modelli di tipi non standard.

Tra le altre cose, i convettori stretti possono essere fatti di vari materiali. Anche il materiale utilizzato influisce notevolmente sull'efficienza del dispositivo, quindi questo fattore dovrebbe essere preso in considerazione.

Oggi le batterie sono prodotte da tali metalli:

  1. Ghisa;
  2. acciaio;
  3. alluminio;
  4. di rame;
  5. Acciaio + alluminio;
  6. Rame + alluminio.

Il più alto trasferimento di calore si osserva nei prodotti in rame e in alluminio, ma i primi sono troppo costosi e questi ultimi richiedono il refrigerante e la pressione nel sistema. Gli apparecchi in acciaio temono il colpo d'ariete e la corrosione, la ghisa - troppo pesante e inerte.

Un radiatore bimetallico in acciaio e alluminio è considerato una soluzione di compromesso.

L'efficienza del trasferimento di calore dipende dal materiale del caso.

Fai attenzione! La classificazione e le differenze dei tipi di dispositivi non dipendono dalle loro dimensioni e sono fatti secondo le regole generali.

appuntamento

Il modulo non standard risolve i compiti tecnici e artistici.

Parliamo della nomina di dispositivi di riscaldamento ristretti. Perché sono necessari?

Il fatto è che è tutt'altro che possibile integrare con successo prodotti standard all'interno, specialmente in moderni appartamenti e case. È noto che è consuetudine installare i radiatori sotto le finestre, ma le tendenze attuali tendono ad aumentare le aperture delle finestre e le batterie convenzionali semplicemente non si adattano al davanzale della finestra.

Spesso la finestra occupa l'intera altezza del muro. In questo caso, i convettori sotterranei sono montati, o un radiatore alto e stretto è installato vicino alla finestra, che risolve il problema del riscaldamento di una determinata area della casa.

Batteria verticale alla finestra.

Spesso ci sono case con un layout di progettazione non standard, che non implica il normale posizionamento delle batterie. In questo caso, i riscaldatori possono essere installati in nicchie speciali, sulle pareti o negli angoli.

Le stanze dei bagni e dei bagni, così come le cucine e i corridoi hanno spesso forme e dimensioni insolite. Inoltre, è opportuno utilizzare convettori con dimensioni ridotte.

Infine, spesso accade che il dispositivo di una forma insolita diventa un accessorio e decora la stanza, forma il suo stile e crea una certa atmosfera. In questo caso, il suo uso è di natura puramente artistica.

A volte l'istruzione prevede l'uso di colonne per il montaggio delle batterie.

Fai attenzione! L'uso di radiatori ristretti è dovuto al fatto che gli apparecchi standard non si adattano o si adattano male nell'interno, nonché a causa delle delizie del progettista. Di regola, entrambe le cause hanno un ruolo.

Convettori orizzontali

L'aria più fredda è concentrata nella parte inferiore dello spazio.

I modelli orizzontali sono molto più comuni in verticale. Ciò è dovuto a motivi oggettivi: le finestre moderne sono diventate più alte e più grandi e non è più possibile posizionare sotto di esse riscaldatori di dimensioni normali. Le dimensioni dei radiatori stretti sono 150, 200, 250 e 300 mm.

Inoltre, il lavoro di un convettore basso è molto più efficiente, poiché l'aria più fredda è concentrata sotto, quindi, il trasferimento di calore è più attivo. Sebbene, se confrontiamo l'efficienza con un dispositivo standard, il riscaldatore basso perde.

Una finestra grande richiede l'installazione di un prodotto basso.

I modelli orizzontali bassi sono più spesso due o tre tubi con alette verticali. La maggior parte dell'energia viene trasmessa attraverso il trasferimento di calore diretto e la convezione.

Sono stati anche trovati varietà in ghisa, pannelli e batterie di sezioni tubolari con alette in alluminio. I modelli di plinti e sotterranei dovrebbero essere riferiti ad un gruppo separato, poiché differiscono notevolmente nelle regole di connessione, reggiatura e installazione.

Convettore da pavimento.

Fai attenzione! I dispositivi orizzontali bassi non presentano differenze significative nella connessione e nell'installazione, ad eccezione dei modelli con installazione nascosta.

Batterie verticali

Design non standard - dispositivi non standard.

I modelli con orientamento verticale sono molto meno comuni e spesso disponibili nei negozi solo su ordinazione. Ciò è dovuto al fatto che tali prodotti sono utilizzati principalmente per creare interni insoliti.

Da un punto di vista tecnico, l'orientamento verticale non è redditizio, poiché la parte superiore è riscaldata, che riduce l'intensità del trasferimento di calore. Anche l'attività di convezione diminuisce, le masse calde si accumulano sotto il soffitto.

Nell'interno della cucina.

Il valore artistico delle batterie con un'installazione verticale non causa dubbi a nessuno: spesso non possono farne a meno, soprattutto in stanze con colonne, finestre alte su tutta la parete, un gran numero di aperture e nicchie nelle pareti.

Tuttavia, tali interni si trovano solo nelle case ricche, quindi il prezzo dei modelli verticali è elevato e la popolarità tra le masse è bassa.

Sulla colonna di supporto.

Fai attenzione! I riscaldatori orientati verticalmente risolvono spesso problemi puramente artistici e non sono ampiamente distribuiti.

conclusione

I dispositivi di riscaldamento con un profilo ridotto sono ampiamente utilizzati in aree con un design non standard o finestre più grandi. Per sperimentare le specifiche dell'utilizzo di tali prodotti, vedere il video in questo articolo.

Aggiungi un commento