Riparazione di radiatori per riscaldamento e scaldabagni

La riparazione dei radiatori è un processo piuttosto responsabile, ma se segui alcune semplici raccomandazioni e accuratezza, sarai in grado di eseguire lavori al più alto livello. È importante conoscere tutte le principali caratteristiche del processo e non provare a risolvere i problemi senza i dispositivi e i materiali di consumo appropriati, gli strumenti disponibili qui non funzioneranno, tutto dovrebbe essere affidabile.

In questa recensione, consideriamo i problemi più comuni e suggeriamo i modi migliori per risolverli.

Nella foto: durante il lavoro è importante la preparazione corretta e la disponibilità di tutto il necessario

Come organizzare un flusso di lavoro

Come in qualsiasi altro evento simile, in questo caso è necessario effettuare una preparazione approfondita, che può includere le seguenti azioni:

Disponibilità dello strumento necessario Ad esempio, quando si riparano i radiatori in alluminio con le proprie mani, è necessario un tasto speciale per allentare i capezzoli e, per altre opzioni, è necessario torcere i giunti e ciò richiede una chiave regolabile.

Pertanto, capire in anticipo quali dispositivi potrebbero essere necessari e prepararli in modo che durante il processo di lavoro non si debba essere distratti dalla ricerca di tutto ciò di cui si ha bisogno.

Tutti i componenti necessari Naturalmente, quando si smonta la struttura al momento del montaggio, sarà necessario reimballare il filo con il lino e composizioni speciali, se è necessario cambiare le guarnizioni tra le sezioni, quindi acquistarle in anticipo.

Si consiglia inoltre di sostituire i raccordi con quelli nuovi, soprattutto se si tratta di prodotti in ghisa, soprattutto perché il prezzo dei componenti è basso

Preparazione del sistema Se si seguono le raccomandazioni di montaggio e le valvole di intercettazione installate su tutti i radiatori, la riparazione sarà molto semplice e veloce, poiché è possibile bloccare il flusso del liquido di raffreddamento separatamente su ciascun radiatore. Se non ci sono rubinetti, dovrai scaricare l'acqua dall'intero sistema, che è molto più difficile.

Suggerimento: Se si rimuove un radiatore, è possibile installare i rubinetti e un regolatore termostatico su di esso in parallelo con la riparazione, ciò consentirà di ottimizzare il funzionamento del sistema e, se necessario, bloccare il flusso di refrigerante sul radiatore in futuro.

Gli esagoni vengono utilizzati in alcune varianti di prodotto, pertanto devono essere preparati.

Come è finito il lavoro

Qui consideriamo non solo le batterie ordinarie, ma tocchiamo anche un problema come la riparazione di radiatori ad olio, esse inoltre falliscono di volta in volta, ed è importante capire la natura del malfunzionamento per riparare la struttura.

Radiatori di riscaldamento

Iniziamo a prendere in considerazione il processo di lavoro, quando la preparazione è già stata effettuata, tutti i materiali e gli strumenti necessari sono a portata di mano e il liquido di raffreddamento è drenato.

Per quanto riguarda il fallimento dei prodotti in acciaio, a causa della natura del loro design, molto spesso ci sono perdite nei punti di connessione o il pannello stesso comincia a perdere, in questo caso è necessario determinare se il posto danneggiato può essere saldato, se questo non è possibile, allora la sostituzione sarà l'unica opzione.

L'acciaio si presta bene alla saldatura, il che rende le batterie di esso mantenibili.

Più in dettaglio consideriamo le opzioni di sezione molto diffuse e iniziamo con le classiche opzioni di ghisa, le istruzioni per il lavoro sono le seguenti:

  • Prima di riparare il radiatore, è necessario determinare la natura del guasto., se la connessione intersezionale perde, fare rifornimento con guarnizioni in anticipo, se uno degli elementi ha un foro, allora dovrebbe essere sostituito con un intero, o semplicemente rimosso dal sistema e assemblare la struttura in una sezione già.
Sembra una proteska tra le sezioni
  • Il disassemblaggio inizia disconnettendosi dalla pipeline., questo viene fatto con una chiave regolabile o a gas, il più delle volte l'articolazione è abbondantemente rivestita con vernice, quindi si consiglia di pulire il dado per semplificare il flusso di lavoro.
  • Si prega di notare che il prodotto è molto pesante., pertanto, è necessario che qualcuno tenga la batteria quando si attorciglia, altrimenti potrebbe cadere sui piedi, e con una tale massa è gravida di gravi ferite e fratture.
  • Per rendere più conveniente la riparazione del radiatore, ti consigliamo di preparare una fessura o un'altra superficie per sistemare una batteria, è sufficiente un'altezza di 50 cm, la cosa principale è che la struttura ha accesso da tutti i lati.
  • Le sezioni sono interconnesse da capezzoli speciali., che si trovano all'interno della struttura e svitato con una chiave speciale - metterlo nella sezione necessaria, dopo di che la testa dovrebbe cadere nelle sporgenze e bloccare, per lungo tempo gli elementi si attaccano alla ghisa e romperli può essere molto difficile, ti consigliamo di utilizzare una prolunga per creare grande sforzo.
Questa è la chiave per i capezzoli.
  • Dopo che un capezzolo è stato strappato, è necessario strappare il secondo e svitare la costruzione alternativamente, in modo che non ci sia distorsione, in quanto ciò può danneggiare il filo.

Fai attenzione! A volte dall'uso prolungato, le sporgenze sui capezzoli vengono distrutte dalla corrosione ed è impossibile svitarle con una chiave speciale, in questo caso la sezione danneggiata può essere rimossa con un martello o l'elemento può essere tagliato dal macinatore e il vecchio capezzolo può essere eliminato con un martello, altrimenti questo problema non può essere risolto.

  • I successivi capezzoli vengono esaminati., se sono danneggiati, è meglio metterne di nuovi, se non c'è guarnizione, allora può essere fatto di paronite. La rotazione avviene come segue: i capezzoli sono innescati, le guarnizioni vengono applicate su di essi, dopo di che viene attaccata la seconda sezione e la costruzione viene serrata con una chiave.

A volte è necessaria una riparazione urgente del radiatore con le proprie mani - quando si verifica una perdita o il materiale viene punzonato, la perdita può essere temporaneamente fissata con l'aiuto di saldatura a freddo, sigillante resistente al calore o il cosiddetto nastro super.

Con il suo aiuto, alcuni addirittura effettuano riparazioni temporanee al radiatore in ottone nell'auto. Ma tutte le opzioni non sono a lungo termine e l'elemento danneggiato deve ancora essere cambiato.

Questa opzione può essere un'ottima soluzione per le riparazioni temporanee.

Considerare come riparare un radiatore in alluminio, il suo design è simile a quello della ghisa, quindi quando si lavora, è necessaria anche una chiave speciale per i capezzoli. Abbiamo solo notato che il modo migliore per riparare un radiatore di questo tipo in caso di perdita è la saldatura ad argon, ma i difetti minori possono anche essere sigillati da soli.

Lo smontaggio di prodotti in alluminio e bimetallo è simile alla lavorazione con radiatori in ghisa

Scaldabagni

Questo tipo di costruzione è anche ampiamente utilizzato nelle nostre case, nonostante l'affidabilità e la semplicità, anche in tali dispositivi ci sono problemi, considerate i principali:

  • La riparazione di un radiatore dell'olio con le proprie mani inizia con la definizione del problema., per questo, il dispositivo viene posizionato su una superficie confortevole e il coperchio protettivo viene rimosso da esso, poiché tutti i nodi si trovano proprio sotto di esso.
Come puoi vedere, tutto è molto semplice all'interno
  • Se i contatti sono rotti, possono essere puliti con una soluzione alcolica e serrati saldamente per una fissazione affidabile., Se il problema è nel cablaggio, allora è necessario suonarlo con l'aiuto di un tester, quindi è più facile trovare una pausa.
  • Se l'unità di controllo non funziona, la riparazione del radiatore elettrico consiste nel sostituire completamente questa unità, poiché non è riparabile.. Se TEN falliva, l'opzione più semplice sarebbe quella di acquistare un altro riscaldatore, poiché l'elemento è arrotolato e non prevede la rimozione.
  • Con perdite di olio, molti cambiano anche l'equipaggiamento., ma se vuoi, puoi ripararlo, per questo devi drenare il liquido di raffreddamento, pulire e danneggiare il sito del danno, il processo non è facile, quindi se non hai le competenze per eseguire tale lavoro, allora è meglio rifiutarli.

conclusione

Eliminare i guasti nei radiatori può essere fatto da qualsiasi persona, ma il processo è piuttosto complicato, quindi è importante osservare la precisione e utilizzare solo materiali di alta qualità e strumenti affidabili. Il video in questo articolo mostrerà chiaramente il flusso di lavoro.

Aggiungi un commento