Schemi di riscaldamento per una casa a un piano: 3 modi

Come equipaggiare il riscaldamento di una casa privata a un piano più economica ed efficiente? Quale schema è più efficace: con circolazione naturale o forzato? Le risposte a queste domande, così come le raccomandazioni per la progettazione di un sistema di climatizzazione con le proprie mani, possono essere trovate nel materiale sottostante.

Sistema di riscaldamento efficace - la chiave per il comfort in casa

Caratteristiche del sistema di riscaldamento

Non solo il comfort delle persone che vivono in esso, ma anche la sua economia dipende da quale tipo di schema di riscaldamento di una casa a un piano verrà utilizzato per riscaldarlo. Questo è particolarmente vero nelle condizioni moderne, quando il costo dell'energia utilizzata è in costante aumento.

Quando si sceglie una decisione, è necessario considerare i seguenti fattori:

  1. alleviare. È auspicabile che ci fosse l'opportunità di montare il riscaldamento di una casa privata a un piano con le proprie mani. Ciò ridurrà al minimo il costo del suo accordo.
  2. Operazione economica. Come già accennato, l'importo che verrà speso ogni mese per le utility dipende da quali tecnologie verranno utilizzate. In questo senso, gli schemi di riscaldamento ad acqua di una casa a un piano che utilizzano una caldaia a gas funzionante sul tronco o gas liquefatto sono i più efficaci.
L'impianto di riscaldamento deve essere economico.
  1. affidabilità. Indipendentemente dalla temperatura ambientale e da altri fattori esterni, il sistema climatico della casa dovrebbe offrire comfort e intimità sul posto. Il riscaldamento di una casa a un piano dovrebbe funzionare in modo da evitare il congelamento del refrigerante anche negli inverni più rigidi.
  2. autonomia. Si consiglia di privilegiare schemi meno dipendenti dal funzionamento di reti di ingegneria esterne. Altrimenti, le interruzioni nella fornitura di gas o elettricità, che spesso si verificano nelle realtà domestiche, causeranno un guasto.

Suggerimento: In questo caso, i progetti di case a un piano con riscaldamento a stufa sono più accettabili. Ma in questo caso dovrai occuparti della disponibilità di una quantità sufficiente di combustibile solido. Inoltre, il funzionamento del forno richiede un'attenzione costante da parte della persona. Tenerne conto al momento di scegliere.

La scelta di energia

L'elemento principale di qualsiasi sistema di riscaldamento è la caldaia, un dispositivo che esegue il riscaldamento del liquido di raffreddamento, che quindi entra nei radiatori e riscalda l'aria nella stanza.

I seguenti combustibili possono essere utilizzati per il riscaldamento:

  • legna da ardere - questa opzione è particolarmente efficace se è possibile prepararla da soli, altrimenti il ​​costo del riscaldamento può essere piuttosto elevato;
La legna da ardere è una buona opzione, specialmente se c'è una foresta vicino alla casa
  • il pellet e il carbone sono una buona opzione, ma le caldaie che funzionano con questi tipi di carburante richiedono un'attenzione costante da parte della persona durante il funzionamento;
  • il gasolio, l'elettricità e il gas liquefatto sono vettori energetici molto efficienti, ma il loro costo è piuttosto elevato (possono essere usati quando non c'è il collegamento della linea del gas alla casa);
  • Il gas naturale è il modo più efficiente ed economico per riscaldare una stanza.
Il gas è il vettore energetico più economico

Instradamento dei tubi

Lo schema del sistema di riscaldamento di una casa a un piano, oltre alle apparecchiature di riscaldamento e ai radiatori, richiede la presenza di tubi, che vengono utilizzati per trasportare il refrigerante dalla caldaia ai pannelli di riscaldamento.

In totale ci sono tre schemi comuni, ciascuno dei quali sarà descritto in dettaglio di seguito.

Metodo 1. Con un tubo

Il metodo di installazione più semplice, efficace e di uso frequente.

Lo schema di un sistema di riscaldamento monotubo per una casa a un piano è costruito come segue:

  1. Lungo il perimetro delle pareti della casa è installato il tubo del tronco con un diametro di almeno 32 mm. Deve essere montato ad angolo in modo che il refrigerante di raffreddamento ritorni automaticamente alla caldaia sotto l'azione della gravità per il successivo riscaldamento. (Vedi anche Pipe Layout: Features.)
Nella foto - lo schema del sistema di riscaldamento monotubo per una piccola casa

Suggerimento: Alcuni "esperti" consigliano di installare una pipa fuori casa, citando ragioni estetiche. Non hai bisogno di farlo! Poiché tale soluzione porta a una significativa perdita di calore, riducendo l'efficienza del riscaldamento.

  1. Per l'anello risultante utilizzando tubi di pannelli di riscaldamento del bacino di diametro inferiore (20 mm). È desiderabile collegarli tramite valvole con termostati. In questo modo sarete in grado di regolare separatamente la temperatura di ciascun radiatore. Nella parte superiore del pannello di riscaldamento, è necessario prevedere l'installazione di una valvola pneumatica, che impedirà al sistema di aria di "traboccare", che influisce negativamente sull'efficienza operativa dell'impianto di riscaldamento.
Radiatore di riscaldamento collegato al tubo principale

Questo schema di riscaldamento domestico ha molti punti positivi:

  • la sua installazione non crea difficoltà nemmeno per gli artigiani inesperti;
  • per installare un tale schema, è necessario acquistare il numero minimo possibile di tubi e altre parti;
  • tutta l'energia termica viene consumata solo al chiuso, le sue perdite improduttive sono escluse;
  • Se si utilizza uno schema di riscaldamento con circolazione forzata - una casa a un piano o un appartamento di città - questa soluzione consentirà al sistema di rimanere operativo anche in caso di interruzione di corrente breve.

Metodo 2. Con due tubi

In questo caso, come suggerisce il nome, un tubo viene utilizzato per fornire acqua calda, e un altro tubo viene utilizzato per trasportarlo alla caldaia.

Lo schema del sistema di riscaldamento a due tubi di una casa a un piano è montato in questo ordine:

  • Due tubi paralleli sono allungati attraverso la casa - possono essere installati in modo aperto, nascosti sotto il rivestimento del pavimento, murati nel muro o decorati con una scatola;
  • radiatori di riscaldamento e altre apparecchiature simili, come se "si schiantassero" nelle condutture, creando ponticelli.
Schema del sistema di riscaldamento a due tubi di una piccola casa

L'acqua calda riscalda in modo più efficiente quelle stanze i cui pannelli di riscaldamento si trovano più vicini alla caldaia. Per bilanciare il circuito, le valvole di intercettazione sono spesso utilizzate, controllate manualmente o tramite termostati.

Gli svantaggi di questa soluzione sono ovvi:

  • aumento del consumo di parti necessarie per l'installazione del riscaldamento;
  • pericolo di guasto dei singoli segmenti della rete a causa del congelamento del refrigerante (questo accade spesso se si aprono le valvole che limitano l'accesso dell'acqua ai radiatori più vicini alla caldaia).

Metodo 3. Radiazione

È molto efficace in termini di regolazione della temperatura nelle singole stanze, ma è la più costosa e difficile da installare. Tale schema viene spesso utilizzato per fornire calore a vaste aree di edifici residenziali, dove viene fornita la circolazione forzata di acqua nella condotta.

Le istruzioni di installazione sono le seguenti:

  • Due collettori sono installati nel locale caldaia o in altro luogo idoneo, collegato ai tubi che alimentano e scaricano il liquido di raffreddamento;
  • da questi collettori va un paio di tubi per ogni radiatore della casa.
Layout del fascio di condotte

I vantaggi di questo sistema sono già stati menzionati, e per quanto riguarda le carenze, sono evidenti:

  • per l'installazione, è necessario acquistare un gran numero di parti e altre attrezzature;
  • è necessario risolvere il problema di dove nascondere le tubazioni in entrata e in uscita.

conclusione

L'efficienza del sistema di riscaldamento dipende non solo dallo schema scelto della sua sistemazione. È inoltre necessario fare attenzione alla qualità delle condizioni meteorologiche della struttura e all'installazione di finestre a risparmio energetico. Maggiori informazioni si possono trovare leggendo il video in questo articolo.

Aggiungi un commento