Staffa del radiatore: criteri di selezione per l'hardware di

In questo articolo parleremo di come appendere un radiatore di riscaldamento sulle staffe. Questo argomento è di notevole interesse, poiché la revisione di una casa o di un appartamento è spesso associata alla sostituzione di apparecchi di riscaldamento.

Ma, prima di procedere alla considerazione delle istruzioni di installazione per le apparecchiature di riscaldamento, scopriremo quali sono le parentesi utilizzate durante l'installazione.

Il titolare con la possibilità di regolare il volo

Criteri per la selezione dell'hardware dei dispositivi di fissaggio

Ci sono varie staffe per i radiatori in vendita e, naturalmente, non tutte sono adatte alla batteria che si desidera installare. Gli elementi di fissaggio speciali differiscono per dimensioni, configurazione, metodo di installazione e, naturalmente, costo.

Non sei sicuro di quante parentesi usare il radiatore in 2 sezioni? Due - uno in alto, l'altro in basso.

La scelta dell'hardware di montaggio viene effettuata in base ai seguenti criteri:

  • materiali di produzione utilizzati nella fabbricazione di batterie;
  • caratteristiche costruttive: pannello o tipo componibile;
  • tipo di installazione: parete o pavimento;
  • numero di sezioni;
  • ampiezza tra le sezioni;
  • la densità della parete su cui viene eseguito il lavoro di installazione e il carico che questa superficie è in grado di sopportare.
  • prezzo del prodotto.

Hardware per montaggio a parete

La staffa di ancoraggio più comune per il radiatore

Il metodo di montaggio a parete è il più diffuso, come ampiamente utilizzato ed è considerato tradizionale.

Il manuale di installazione è semplice: il dispositivo di fissaggio viene installato in un modo o nell'altro sulla superficie delle pareti, dopodiché viene appeso l'apparecchio di riscaldamento.

Importante: più pesante è il dispositivo che pianifichiamo di installare, dovrebbe essere l'hardware più spesso e affidabile, che avrà un carico di peso.

Nella foto le modifiche più popolari, tra cui una staffa regolabile per il radiatore
  1. L'hardware più affidabile e più massiccio viene utilizzato per installare batterie in ghisa.
    • Pin supporto allungato per il radiatore (lunghezza fino a 30 cm);
    • Supporti per colata in ghisa;
    • Supporti montati su una striscia di acciaio;
    • Supporti regolabili in acciaio, attraverso i quali è possibile disegnare o spingere la parete posteriore della batteria lontano dalla parete o raddrizzare la posizione orizzontale del riscaldatore.
    1. Per l'installazione di radiatori in alluminio e bimetallici vengono utilizzati gli stessi supporti. Ciò è dovuto al fatto che entrambe le categorie di riscaldatori sono caratterizzate da un peso ridotto, la stessa distanza tra le sezioni e una configurazione simile.

    Tra questo tipo di montaggio, notiamo quanto segue:

    • staffa angolare in acciaio per il radiatore o la sua modifica rinforzata;
    • staffa a perno in acciaio con perni di lunghezza 120-170 mm;
    • supporti a parete standard con rivestimento in plastica.

    Importante: alcuni produttori di riscaldatori utilizzano staffe di loro progettazione e pertanto i prodotti universali potrebbero non essere adatti per dimensioni e configurazione.

    Indurimento della superficie e lavori di installazione

    Quando decidi quante staffe ti occorrono per un radiatore e quali dovrebbero essere, fai attenzione al tipo di pareti.

    Il miglior materiale per pareti per i lavori di installazione è una lastra di cemento, in quanto i tasselli sono tenuti indefinitamente. Il peggior materiale da pareti, in termini di installazione di batterie pesanti, è la posa di blocchi di adobe.

    Caratteristiche di resistenza insoddisfacenti sono contraddistinte da vecchi muri in mattoni con uno spesso strato di intonaco. Un tipico esempio è il cosiddetto Krusciov.

    In tali case, senza previa preparazione della superficie di montaggio, i fissaggi possono temporaneamente lasciare il muro sotto il peso di un riscaldatore pieno d'acqua. Se la superficie su cui verrà eseguita l'installazione, si accumula dalla vecchiaia, o è gonfiata dall'umidità, saranno necessarie ulteriori misure di rinforzo.

    L'istruzione del lavoro preparatorio è la seguente:

    • Facciamo scendere l'intonaco nella muratura sotto l'apertura della finestra.
    • Riempiamo una griglia di gesso. Se lo strato dell'intonaco originale è più spesso di 3 cm, anziché le moderne griglie polimeriche, fissare una griglia di acciaio con una misura adeguata della rete di acciaio.
    • Prepariamo la soluzione di gesso da 1 parte di cemento e tre parti di sabbia. Mescolare accuratamente la miscela con acqua e portare ad una consistenza uniforme.
    • Gettare la malta sulla griglia e allineare in modo che la superficie dell'intonaco di cemento 2-3 mm non abbia raggiunto il livello dell'intonaco originale.
    • Dopo aver asciugato completamente lo strato, applichiamo uno stucco per intonacare sullo stesso livello del resto del muro.

    Se il rinforzo è stato eseguito correttamente, le staffe saranno mantenute saldamente per un lungo periodo.

    Una volta indurita la superficie, è possibile procedere con i lavori di installazione.

    Le fasi principali delle staffe di montaggio

    L'istruzione è la seguente:

    • Facciamo misurazioni. Misuriamo 10 cm dal bordo inferiore del davanzale della finestra - questo segnerà la posizione della linea superiore del radiatore.

    Una distanza pari alla distanza dalla parte superiore della batteria al centro dell'apertura tecnologica del lato superiore si allontana da questo segno. Su questa etichetta disegniamo una linea orizzontale.

    Misurare la batteria in lunghezza. Misuriamo la larghezza del davanzale e segniamo il centro.

    Consideriamo la distanza dal centro della batteria allo spazio tra le sezioni in cui verrà installata la staffa. Misuriamo questa distanza sulla linea precedentemente tracciata. Questo segnerà la posizione delle parentesi.

    Avvitare la staffa del perno del radiatore con la chiave regolabile
    • Installa l'hardware. Praticare i fori per le guarnizioni di plastica. Guidiamo le guarnizioni nei fori e nei loro supporti a vite.

    Dopo aver avvitato i supporti, è possibile iniziare a montare il riscaldatore.

    Motivi per il montaggio a pavimento

    Radiatore di riscaldamento e vetri a tutta parete

    Come già accennato, il supporto a parete per un radiatore a pannello o per la sua controparte sezionale è una soluzione tradizionale che è stata utilizzata ovunque per lungo tempo. Ma oltre a installare il tipo di parete, c'è un metodo per montare i riscaldatori sul pavimento.

    La necessità di un'installazione a pavimento può essere causata dalla configurazione della batteria stessa o dalle caratteristiche di smaltatura di un oggetto dell'edificio. Ad esempio, se le finestre di una casa o di un appartamento moderno sono a tutta parete, viene installata una batteria con un breve interasse.

    Tali riscaldatori sono posti sul pavimento con un piccolo spazio richiesto per la convezione. Di conseguenza, l'aria nella stanza si scalderà bene, mentre la vetrata non verrà bloccata da un radiatore massiccio.

    Un altro motivo per il montaggio a pavimento è la resistenza della parete insufficiente. Ad esempio, se il muro è vecchio e non c'è la possibilità di rafforzarlo o il muro è fatto di cartongesso o cladded, la batteria dovrà essere messa sul pavimento.

    Hardware per montaggio a pavimento

    Portabatteria in ghisa

    Ci sono diverse modifiche delle staffe che possono essere utilizzate durante l'installazione a pavimento del radiatore.

    In base al metodo di collegamento, questi dispositivi sono suddivisi nei seguenti tipi:

    • "Catena" con l'elemento di blocco principale costituito da maglie di catena in acciaio collegate tra loro.
    Impugnatura a catena

    Questo tipo di fissaggio per pavimento fissa il riscaldatore con una presa flessibile. Cioè, l'elemento di fissaggio viene gettato sul ponticello tra le sezioni e fissato in questa posizione con bulloni.

    Supporto per impugnatura a forma di U.
    • Fiocco in metallo a forma di U. è fissato allo stesso modo di una "catena" con la differenza che invece di un elemento di bloccaggio flessibile, un collare rigido viene messo sul ponticello, che è anche imbullonato.
    • "Dalla tavola" Si tratta di un supporto verticale, realizzato sotto forma di una fionda su cui è montato il radiatore.
    Supporto a forcella

    La fissazione del riscaldatore nella "forcella" viene effettuata a causa del suo stesso peso.

    Istruzioni per l'installazione della staffa per pavimenti come segue:

    • Segnare spazio per elementi di fissaggio in base alle dimensioni e al numero di sezioni. Maggiore è il riscaldamento, maggiore è il numero di elementi di fissaggio richiesti per l'installazione.
    • Dopo la marcatura, i fori per i tasselli sono forati nella base di cemento. Se il pavimento è in legno, i supporti sono montati su viti lunghe che vengono avvitate direttamente nelle schede.
    • I supporti sono fissati sul pavimento con viti.

    Suggerimento: se il radiatore è pesante, i supporti per pavimenti possono essere duplicati installando staffe a parete.

    conclusione

    Ora che sai cos'è una staffa per un radiatore con un tassello e come viene utilizzata per lo scopo previsto, sarà molto più facile far fronte all'installazione dell'impianto di riscaldamento in una casa o in un appartamento. Altre informazioni utili che puoi trovare guardando il video in questo articolo.

    Aggiungi un commento