Come collegare i tubi di rame

Nonostante lo sviluppo di tecnologie e la popolarità dell'uso di polimeri, il metallo viene utilizzato con successo nella produzione di condutture per sistemi di approvvigionamento idrico e di riscaldamento. Acciaio, ottone e rame sono comunemente usati per questi scopi. Quest'ultimo ha un'eccellente resistenza alla corrosione, resistenza meccanica e resistenza alle alte temperature e alle pressioni. Pertanto, nonostante alcuni costi elevati di questo materiale, il suo utilizzo è pienamente giustificato.

Prima di collegare i tubi di rame, è necessario decidere se farlo con o senza saldatura.

Connessione a saldare

saldatura

Una delle prime opzioni è considerare la possibilità di connettere i tubi mediante saldatura. Va notato immediatamente che ci sono due modi per saldare i tubi di rame: si tratta di un metodo a bassa temperatura e ad alta temperatura. Come è facile intuire, la differenza tra loro risiede nella temperatura alla quale si verifica la saldatura. A basse temperature, gli elementi vengono riscaldati a 300 ° C e vengono utilizzate le saldature con un basso punto di fusione. La saldatura ad alta temperatura viene utilizzata per l'installazione di sistemi con carichi significativi, ad esempio nell'industria, l'uso di questa tecnica per scopi privati ​​non è pratico.

adattamento

Quando si collegano i tubi di rame mediante saldatura, di regola vengono utilizzati elementi di collegamento, chiamati raccordi, saldature a base di stagno e fondenti. Il processo di collegamento dei tubi è il seguente.

  • Per prima cosa devi tagliare i tubi della misura desiderata. In questo caso, è necessario fare attenzione ed essere sicuri di considerare la dimensione del raccordo stesso.
  • Le estremità dei tubi da collegare devono essere ispezionate attentamente per verificare la presenza di vari difetti quali fessure, scheggiature o sbavature. La loro presenza è inaccettabile, in quanto può influire sulla tenuta della connessione, quindi in caso di rilevamento tutti i difetti devono essere eliminati.
  • Se le estremità dei tubi sono in ordine, allora puoi procedere alla connessione. Va notato che ci sono diverse opzioni di connessione, ad esempio, è necessario collegare più di due tubi o condotte di diverso diametro, pertanto è necessario selezionare i raccordi che corrispondono allo scopo.
  • L'estremità del tubo e la parte interna dell'elemento di collegamento viene elaborata utilizzando un flusso - un composto speciale che funge da sgrassatore, preparando la superficie per una connessione più forte.
  • Dopodiché, l'estremità del tubo viene inserita nel raccordo e riscaldata. Il raccordo è selezionato in modo che il suo diametro sia di 1-1,5 mm più grande del diametro del tubo. I tubi sono riscaldati con un bruciatore a gas. Lo spazio tra gli elementi collegati è pieno di saldatura per fusione. Il mercato moderno offre una varietà di saldature pronte all'uso pronte all'uso, quindi non ci dovrebbero essere problemi con questo.
  • Dopo che la lega di saldatura è stata uniformemente distribuita su tutta la circonferenza, le parti da unire devono essere lasciate fino a quando la saldatura si solidifica completamente, formando una connessione solida.
  • Il passo finale dovrebbe essere quello di verificare la connessione, cioè l'acqua deve essere avviata. Pertanto, non ci sarà solo un controllo, ma anche la rimozione dei residui di flusso che possono rimanere sulla superficie interna dei tubi, il che è indesiderabile perché può causare corrosione.

Connessione senza saldatura

Va anche notato che, nonostante il fatto che il collegamento dei tubi di rame mediante saldatura sia il più affidabile e conveniente nella maggior parte dei casi, ci sono dei casi in cui la saldatura non è possibile e in tali casi è possibile ricorrere a giunzioni senza saldature utilizzando raccordi speciali. Il principio del loro funzionamento si basa sull'effetto di bloccaggio risultante dal collegamento del filo. Il processo di connessione è il seguente.

  • Innanzitutto, un raccordo a due pezzi deve essere smontato.
  • Una delle parti è messa sul tubo. Più in particolare, vengono inseriti un dado e un anello di serraggio.
  • Successivamente, il tubo viene inserito nel raccordo di collegamento e il dado viene serrato lungo la filettatura.
Raccordo diviso

Di norma, a tali apparecchi viene applicato un raccordo, in stretta conformità con il quale tutti i lavori devono essere eseguiti.

Suggerimento: La connessione di tubi in questo modo non è sufficientemente affidabile, quindi anche le più piccole distorsioni nella connessione, nonché la violazione della tecnologia, sono inaccettabili. Per ottenere una maggiore tenuta della connessione filettata, può essere sigillato con filettature speciali ed è inaccettabile che l'eccesso debba penetrare all'interno del tubo, poiché ciò può impedire il libero passaggio dell'acqua.

Qualunque sia il metodo di connessione scelto, il lavoro dovrebbe essere eseguito seguendo una serie di regole generali:

  • Per la connessione devono essere utilizzati tubi dello stesso metallo. Se è necessario collegare il tubo di rame con un altro, è necessario scegliere il metodo appropriato. Ad esempio, la saldatura non è adatta per il collegamento di tubi in rame e PVC.
  • Se si suppone che colleghi tubi di rame e acciaio, allora l'acciaio deve essere posizionato di fronte al rame.
  • Prestare attenzione durante il serraggio delle connessioni filettate, specialmente se si utilizzano tubi a pareti sottili.
  • Per non essere confuso con la quantità di lega per saldatura, la lunghezza del filo deve essere presa uguale alla circonferenza del tubo.
  • Per il riscaldamento di tubi, è meglio utilizzare un bruciatore speciale. In linea di principio è ammesso l'uso di una fiamma ossidrica convenzionale, ma sussiste il rischio di surriscaldamento della giunzione, che complicherebbe il lavoro.
  • I tubi di rame sono alquanto costosi dal punto di vista materiale, quindi prima di iniziare i lavori è consigliabile effettuare calcoli preliminari sulla quantità di materiale. Non bisogna dimenticare che anche gli elementi di collegamento hanno determinate dimensioni, che devono essere prese in considerazione.
Metodi per il collegamento di tubi di rame

In conclusione, va detto che la connessione dei tubi di rame non è molto difficile da un punto di vista tecnologico, ma per la prima volta potrebbero esserci delle difficoltà. Per avere l'immagine più completa del processo, puoi consultare i professionisti o almeno guardare un video su questo argomento.

video

Questo video mostra il processo di brasatura dei tubi di rame.

Aggiungi un commento