Produzione di tubi in plastica: dalle materie prime al

A causa dell'espansione del mercato delle vendite, la produzione di tubi in plastica in Russia può essere considerata un'attività piuttosto redditizia. Naturalmente, prima di investire in una simile impresa, dovresti almeno familiarizzare con le caratteristiche dello schema di produzione, nonché esaminare la domanda e valutare la potenziale redditività.

Possono essere realizzati anche prodotti ondulati, anche se i costi saranno leggermente più alti.

Caratteristiche dei tubi di plastica

Tubi polimerici realizzati in vari materiali (polivinilcloruro, polipropilene, polietilene, materiali compositi, ecc.) Sono ampiamente utilizzati oggi.

Di norma, tali parti vengono utilizzate per la disposizione:

  • Tubature dell'acqua
  • Condutture tecnologiche.
  • Sistemi di fognatura (interni ed esterni).
  • Sistemi di riscaldamento, compresi i "pavimenti caldi".
Tubi di diversi diametri

Tra le ragioni della popolarità delle condotte di plastica ci sono le seguenti:

  • Buona prestazione
  • Durevolezza.
  • Semplicità nell'elaborazione e installazione.
  • L'ampia gamma che consente di prelevare prodotti praticamente per qualsiasi scopo.
  • Prezzo ragionevole

Ogni anno, gli esperti notano un aumento del volume del mercato per tali prodotti, e quindi nel prossimo futuro è possibile con un certo grado di fiducia prevedere un aumento della domanda dei consumatori.

È possibile produrre prodotti a un costo relativamente basso.

Sulla base di queste considerazioni, i produttori di tubi di plastica in Russia stanno gradualmente aumentando i loro volumi di produzione. Quindi, se vuoi ottenere la tua quota di profitti in questo segmento di attività, allora dovresti fare in fretta, mentre la nicchia detiene ancora nuovi attori del mercato.

Processo tecnologico

attrezzatura

Uno dei vantaggi della produzione di prodotti per tubazioni come business è la complessità relativamente bassa del processo di produzione stesso. Allo stesso tempo, ovviamente, l'investimento sarà considerevole, ma un'elevata redditività con una corretta organizzazione del processo andrà rapidamente "a zero", dopodiché la linea inizierà a generare profitti netti.

Estrusore polimerico

Per cominciare, tutta l'attrezzatura può essere collocata in officina con un'area da 50 a 100 m2. È inoltre auspicabile allocare stanze separate per lo stoccaggio di materie prime e prodotti finiti. Nel corso del tempo, è possibile espandere la produzione, ad esempio l'installazione di più linee o attrezzature per la produzione di prodotti più complessi.

L'attrezzatura per la produzione di tubi in plastica comprende:

  • Bunker, in cui la miscelazione delle materie prime.
  • L'azionamento alimenta tecnopolimero tecnologico nella fase di stampaggio.
  • L'estrusore, lavorando sul principio della macinatrice: la massa del polimero viene estrusa attraverso una piastra calibrante con fori corrispondenti al diametro del tubo (stampo).
  • Dispositivo per tirare e calibrare i prodotti.
  • Bagno di raffreddamento
  • Meccanismo di taglio (ghigliottina o sega circolare).
Estrusione muore

Fai attenzione! Questo set è adatto solo per la produzione dei prodotti più semplici. Ad esempio, la produzione di tubi in metallo-plastica richiede l'installazione di un estrusore più complesso, che combina automaticamente lamine di alluminio e blank polimerici, e per la produzione di raccordi è necessaria necessariamente una macchina di stampaggio con un set di stampi.

Materia prima

La selezione delle materie prime dipende interamente dal tipo di prodotti che si intende produrre e vendere.

Di solito, la base dell'acquisto sono i polimeri granulati:

  • Il polietilene a basso costo è abbastanza economico. Il suo costo varia da 30 a 40 p / kg.
  • Qualche altro acquisto più costoso di PVC granulato: circa 55 p / kg.
  • Il copolimero di polipropilene è considerato il più costoso - 60 p / kg e oltre. Allo stesso tempo, i tubi di tali materie prime sono ottenuti più durevolmente, quindi dal punto di vista dell'efficienza finanziaria, la scelta sarà abbastanza giustificata.
Copolimero di polipropilene in granuli
  • Oltre ai materiali di base occorreranno anche fondi per il rinforzo - foglio di alluminio e fibra di vetro.

Va notato che quando una singola linea è completamente carica, il consumo di materiali varia da 80 a 150 kg / ora. Questo è il motivo per cui abbiamo consigliato in precedenza di assegnare un luogo per la conservazione di una scorta di materiale per almeno due o tre giorni di lavoro.

Fai attenzione! È consigliabile concludere un accordo per la fornitura di materie prime con un'impresa, poiché la sostituzione dei materiali è solitamente accompagnata dalla riconfigurazione delle apparecchiature, ed è piuttosto difficile da fare da soli. Quindi è meglio evitare il costo di attrarre installatori specializzati.

Operazioni di base

Le istruzioni tecnologiche per la produzione di prodotti tubolari per estrusione comprendono le seguenti fasi:

Il movimento delle materie prime sul cilindro del materiale
  • I pellet di polimero vengono spostati nella tramoggia di alimentazione dell'estrusore utilizzando un dispositivo di alimentazione automatica.
  • La vite all'interno dell'estrusore distribuisce la materia prima e assicura che venga alimentata nel cosiddetto cilindro del materiale.
  • Riscaldatori installati sulla superficie esterna del cilindro, forniscono la fusione di materie prime, dopo di che viene formata una billetta tubolare.
  • Passando sotto pressione attraverso una matrice (il processo di estrusione stesso), il polimero assume la forma e le dimensioni di un tubo.
Foto scorsa attraverso il dado
  • Successivamente, il pezzo passa la calibrazione del diametro esterno. Allo stesso tempo, lo spessore della parete viene regolato modificando la velocità di trazione.
  • Il tubo sagomato e calibrato entra nei bagni di raffreddamento, dove la sua temperatura è equalizzata e ridotta a valori standard.
  • Nell'ultima fase, si esegue il taglio dei tubi a misura o l'avvolgimento di una determinata area nelle bobine. Di solito questo processo è controllato dai contatori in modalità automatica.

Fai attenzione! Ecco il foglio di flusso più semplice. L'introduzione della composizione della parete del nastro di rinforzo complica più volte il processo di fabbricazione, perché solitamente tali tubi sono realizzati su attrezzature professionali sotto la guida di un esperto tecnologo.

I prodotti finiti devono superare un controllo di qualità. Durante questa operazione, ogni lotto di tubi viene controllato per diametro interno ed esterno, spessore della parete, presenza di deformazioni, ecc.

conclusione

Acquistare una macchina per la produzione di tubi di plastica non è nemmeno la metà della battaglia. Questa attività sarà efficace solo se è possibile scegliere le giuste materie prime e avviare la produzione. E ciò sarà possibile solo studiando a fondo sia la tecnologia che i requisiti per il prodotto finito.

Quindi se decidi di dedicarti a questo tipo di attività, inizia guardando il video in questo articolo.

Aggiungi un commento