Raccordo per tubi in pvc: un'opzione economica per il

Tubi e raccordi in PVC per impianti idraulici e sanitari oggi sono usati quasi ovunque. Questo materiale è preferito per l'uso da artigiani principianti, dal momento che la sua elaborazione non è particolarmente difficile, e la connessione ermetica può essere effettuata in molti modi.

La gamma di parti per il montaggio di ginocchia di diverse forme

Di seguito descriviamo le caratteristiche di tali prodotti e analizziamo le loro qualità positive e negative.

Analisi del raccordo

materiale

Un raccordo è una parte di una tubazione che viene utilizzata per connettere i tubi diritti, nonché la formazione del cablaggio del tubo mediante la disposizione di spire, rami, installazione di valvole, ecc.

Per la produzione di raccordi è stata utilizzata una varietà di materiali polimerici e il polivinilcloruro è uno dei più comuni.

I parametri dei materiali consentono di produrre prodotti di varie forme e dimensioni.

La composizione del PVC include i seguenti componenti:

  • fondazione - massa polivinilica con elevata plasticità. A causa delle sue caratteristiche prestazionali, il raccordo acquisisce resistenza alle deformazioni derivanti dal suo utilizzo nel sistema.
  • indurente - un materiale che riduce la viscosità e aumenta la densità del PVC. Più l'indurente sarà nella composizione, più forti saranno le pareti dell'elemento di collegamento.
  • addolcitore - componente che conferisce elasticità al PVC. Con la mancanza di plastificante, il prodotto diventa fragile e si rompe alla minima struttura di flessione o trazione.

Fai attenzione! Anche nella composizione del cloruro di polivinile si possono iniettare pigmenti, ma i tubi e i raccordi vengono solitamente prodotti in grigio neutro. Tuttavia, ci sono delle eccezioni, specialmente tra i prodotti di marca.

Varietà chiave

A causa di tali caratteristiche del materiale, l'istruzione prevede la possibilità di diverse opzioni per organizzare il collegamento del raccordo.

Con questo parametro, tutti i dettagli sono suddivisi in:

Prodotti per colle e collegamenti filettati
  • adesivo - adattatori per vari tubi che forniscono una fissazione permanente usando una colla speciale. Nella condizione di produzione secondo gli standard, le parti si incastrano l'una con l'altra con un intervallo minimo e l'uso di colle molecolari rende completamente sigillata l'area di contatto. Il massimo consentito per tali raccordi è una pressione di 160-170 bar (il valore dipende dalla temperatura dell'acqua e dal diametro dei tubi).
  • filettato - sono collegati usando un ugello filettato maschio e un dado (metallo o polivinilcloruro). Solitamente realizzato in PVC più rigido con un coefficiente di elasticità più basso, mantenendo così un'alta densità della connessione filettata.
Foto di un ginocchio femminile
  • combinato - coinvolgere sia l'uso di un dado a cappello sulla filettatura, sia il dimensionamento del tubo. Utilizzato laddove è necessario per garantire la massima resistenza meccanica e aumentare la tenuta.
  • separabile - sono uniti ai tubi mediante giunti elastici in gomma. Tali composti non sopportano l'alta pressione, perché sono più spesso utilizzati nella costruzione di sistemi di fognatura a gravità (a flusso libero).

Anche i raccordi per tubi dell'acqua in PVC possono avere una configurazione molto diversa. Esempi delle parti più comunemente utilizzate sono riportate nella tabella seguente:

nome Caratteristiche di configurazione e scopo
capezzolo Può essere sia di plastica che di metallo. Utilizzato per unire due tubi di diverso diametro. Più spesso per questo scopo viene utilizzata una connessione filettata.
accoppiamento Segmento di tubo corto con prese a entrambe le estremità. I giunti servono per costruire tubi dello stesso diametro. Prendiamo quasi sempre l'adesivo.
rubinetto È un pezzo di tubo con un ramo laterale. Di solito, la tenuta è garantita dall'uso di una cinghia adesiva, ma i raccordi per sistemi di fognatura possono anche essere forniti con un manicotto di tenuta in gomma. Utilizzato per formare tubazioni.
angolo Parte in plastica, priva di parti metalliche. È installato dove è necessario formare un giro del tubo senza cambiare il diametro. I metodi di connessione sono simili a quelli descritti nel paragrafo precedente.
Capezzolo in PVC

Tuttavia, in alcuni casi è possibile utilizzare altre configurazioni di raccordi, poiché la loro gamma è in continua espansione.

Caratteristiche d'uso

vantaggi

La popolarità delle parti in PVC è dovuta al fatto che sono caratterizzati da vantaggi piuttosto tangibili.

Tra i vantaggi dei raccordi in PVC sono i seguenti:

  • Resistenza chimica. Le parti non sono soggette a corrosione, il polivinilcloruro mantiene a lungo l'elasticità, garantendo la tenuta della connessione.
  • Peso leggero Il cablaggio dei tubi esercita un carico minimo sulla struttura di supporto, che ne consente il montaggio quasi ovunque.
I colpi di scena possono essere fatti da qualcuno, purché sia ​​giustificato.
  • Una varietà di modelli. Senza difficoltà, è possibile trovare un raccordo per tubi di qualsiasi diametro e per qualsiasi cablaggio di configurazione.
  • Facile installazione fai-da-te. La plastica è facilmente lavorabile e non sono necessari strumenti complessi per il composto: c'è abbastanza file per spigolare i bordi e la colla in PVC.
  • Prezzo ragionevole
La sequenza di azioni nella formazione del legame adesivo

carenze

Per quanto riguarda i contro, sono anche presenti.

E anche se non possono essere chiamati fatali, è necessario ricordarli:

  • in primo luogo, Il PVC è caratterizzato da una resistenza relativamente bassa ai carichi d'urto. Con un forte impatto, sia il tubo che il raccordo possono rompersi, causando perdite.

Fai attenzione! La fragilità del cloruro di polivinile aumenta con una diminuzione della temperatura, poiché le tubazioni esterne necessitano necessariamente di isolamento.

  • in secondo luogo, L'elevata elasticità del materiale può causare una perdita nella giunzione tra il raccordo e il tubo. Per evitare ciò, è necessario correggere tutti i dettagli sulle strutture di supporto (il modo più semplice per farlo con l'aiuto di parentesi) e per eliminare i carichi di flessione.

Tuttavia, se prendiamo in considerazione questi momenti, è possibile evitare conseguenze spiacevoli.

conclusione

I tubi e gli accessori in PVC possono essere considerati giustamente materiali di consumo:

  • sono poco costosi;
  • facile da gestire;
  • ma allo stesso tempo forniscono la qualità richiesta per le comunicazioni di posa.

Ovviamente, perché il risultato sia ciò di cui abbiamo bisogno, dovremmo seguire rigorosamente le regole per il collegamento delle parti, ma con questo saremo aiutati dai consigli forniti nel testo, oltre che nel video in questo articolo.

Aggiungi un commento