Tubi zincati per il riscaldamento: caratteristiche dei tubi,

I tubi in acciaio, noti da molto tempo, non hanno perso la loro popolarità nella costruzione, in quanto possono sopportare carichi elevati e resistere bene agli influssi esterni, ad eccezione forse della corrosione. Per evitare la distruzione dei tubi di riscaldamento a causa della ruggine, il ferro viene coperto con uno strato di zinco. Il materiale sottostante è dedicato alle specifiche di progettazione di reti di riscaldamento realizzate con tubi zincati.

I tubi galvanizzati possono essere utilizzati per l'installazione di sistemi di riscaldamento

Caratteristiche dei tubi d'acciaio

classico

I tubi convenzionali in metallo ferroso sono stati utilizzati per la costruzione di vari edifici e strutture per un tempo molto lungo. La loro popolarità è dovuta alla capacità di sopportare carichi elevati, oltre a non crollare sotto l'influenza di fattori esterni negativi.

Una notevole influenza sulla popolarità ha il prezzo. I tubi in acciaio al carbonio, con elevate caratteristiche tecniche, sono abbastanza accessibili.

I materiali considerati sono semplicemente creati per la progettazione di reti di riscaldamento:

  • su di essi è possibile trasportare il trasportatore di calore riscaldato ad una temperatura superiore a + 100 gradi Celsius;
  • quando il liquido si blocca nella stagione fredda (ad esempio, in caso di incidente di caldaia), le condotte possono essere riscaldate con una fiamma aperta.
L'acciaio è durevole e affidabile, ma soggetto a corrosione

Ma per non parlare delle carenze significative:

  1. Il processo di progettazione di una rete di riscaldamento di tubi di acciaio è piuttosto laborioso, richiede competenze speciali e l'uso di attrezzature sofisticate.
  2. I tubi di acciaio sono difficili da dare alla forma geometrica desiderata, soprattutto quando è necessario piegarli in diversi punti con diverse angolazioni.
  3. Il metallo conduce bene il calore, quindi quando si installa una rete di riscaldamento (specialmente con aree aperte), i tubi di acciaio devono essere accuratamente protetti con gusci termoisolanti, lana di vetro o fibra minerale.
  4. I prodotti in metallo sono altamente suscettibili alla corrosione, quindi la loro vita media non supera i 10-15 anni.

Come già accennato, è l'ultimo fattore che limita l'uso dei materiali descritti per la progettazione di condotte.

Per far fronte al problema in due modi:

  1. Utilizzare parti in polimero. Ci sono tubi di vari tipi di plastica, molti dei quali sono utilizzati con successo nella progettazione di sistemi di riscaldamento per case e appartamenti. Tuttavia, non sono in grado di sopportare più pressione interna e una temperatura molto elevata del liquido di raffreddamento.
I tubi di plastica non sono soggetti a corrosione, ma hanno una forza ridotta

Un altro svantaggio dei tubi di plastica è una piccola forza, specialmente per l'impatto.

  1. Coprire il tubo di acciaio con uno strato protettivo di zinco. In questo caso, la corrosione può essere evitata, ma solo se l'acqua viene utilizzata come fluido termovettore. L'antigelo, essendo chimicamente attivo, riduce a zero tutti i vantaggi della zincatura.

Tuttavia, il sistema di riscaldamento dei tubi zincati è più affidabile, quindi è opportuno fermarsi sulla descrizione di queste parti in modo più dettagliato.

zincato

La zincatura del tubo aiuta a proteggerlo in modo affidabile dall'aspetto di focolai di corrosione e prolunga la durata di alcuni anni.

Fai attenzione! Non solo i prodotti in acciaio coprono con uno strato protettivo di zinco. Può essere tubi in ghisa, così come altri prodotti destinati al trasporto di liquidi.

Le istruzioni per la produzione di tubi zincati forniscono due metodi di base per applicare uno strato protettivo:

  1. Hot. La parte d'acciaio finita è immersa in un contenitore riempito di zinco liquido ad una temperatura di + 450 gradi Celsius.
Nella foto - il processo di parti in acciaio zincato a caldo
  1. Diffusione. In questo caso, lo zinco non crea solo uno strato protettivo. Grazie ad una speciale tecnologia, gli atomi dei due materiali si compenetrano reciprocamente, formando un rivestimento resistente all'ossidazione.

Per il trattamento di diffusione, si utilizza lo zinco in polvere piuttosto che il liquido. I tubi sono collocati in contenitori speciali, dove avvengono reazioni speciali, che conferiscono al tubo non solo forza meccanica, ma anche elettrochimica.

Fai attenzione! Il rivestimento di diffusione viene applicato solo al tubo di acciaio, poiché altri materiali non sono in grado di interagire con lo zinco.

Tubi di copertura per zincatura a diffusione con uno strato protettivo più affidabile

Design indipendente del sistema di riscaldamento

Nella produzione della rete climatica di tubi in acciaio zincato, è possibile utilizzare due tipi di connessioni:

  • elettrico o gas-saldato;
  • utilizzando raccordi filettati.

Va notato che sia il primo che il secondo metodo richiedono al maestro di avere determinate abilità di costruzione. Se dubitate delle vostre capacità, è meglio affidare la procedura di installazione a idraulici esperti.

saldatura

Il processo di produzione di un metodo di riscaldamento per la saldatura consiste nei seguenti passaggi:

  1. I montanti verticali verticali (alimentazione e ritorno) sono montati, quindi i cablaggi orizzontali vengono fatti da questi a ciascun radiatore per il riscaldamento centrale.

Suggerimento: Se si sta aggiornando un vecchio sistema di riscaldamento, è consigliabile eseguire l'installazione dei tubi secondo lo schema precedente, effettuando la loro sostituzione sequenziale. Tali reti ingegneristiche sono progettate e testate con molta attenzione, pertanto non è necessario apportare importanti modifiche inutilmente.

La saldatura è un processo responsabile e complesso.
  1. La saldatura del gas viene eseguita utilizzando una lega speciale con uno spessore da 0,8 a 1,2 mm. Se si utilizza la saldatura elettrica, è necessario utilizzare elettrodi con un fluoruro di calcio o un rivestimento rutilo con un diametro fino a 3 mm. In caso contrario, una connessione stretta non sarà raggiunta.
  2. I tubi zincati, a differenza dell'acciaio tradizionale, sono sovrapposti. Per fare ciò, una delle parti è leggermente svasata.

Quando si saldano tubi con un rivestimento protettivo, è necessario prestare maggiore attenzione alla qualità della cucitura. L'articolazione non deve presentare cedimenti, scheggiature, crepe e altri difetti.

Con la stessa cura è necessario praticare fori per tubi e raccordi. È possibile utilizzare un trapano, una fresatrice o tagliare un foro con una pressa.

È necessario monitorare attentamente la qualità delle cuciture.

Se hai le capacità iniziali di lavorare con una saldatrice e decidi tu stesso di montare i tubi galvanizzati, durante le operazioni dovresti seguire i seguenti suggerimenti:

  • la cucitura deve essere iniziata dal centro della parte, partendo dal pavimento e spostandosi gradualmente verso l'alto;
  • l'elettrodo deve essere posizionato rigorosamente perpendicolare alla superficie del prodotto (altrimenti sarà impossibile realizzare un giunto di alta qualità);
  • se la saldatura viene eseguita su una superficie verticale, l'elettrodo deve essere posizionato ad angolo, guidandolo dall'alto verso il basso;
  • La tecnologia di saldatura a punti può essere utilizzata per ottenere la migliore qualità.

Fai attenzione! La saldatura di tubi galvanizzata non viene quasi mai utilizzata. Sotto l'influenza di alte temperature, lo strato protettivo evapora completamente, a causa del quale le articolazioni si corrodono e perderai tutti i benefici dall'uso di costose zincature. È meglio soffermarsi sulla tecnologia di connessione, che implica l'uso di raccordi filettati.

L'arco di saldatura evapora uno strato protettivo di zinco dalla superficie del tubo

raccordi

Per l'installazione del sistema di riscaldamento con il metodo di torcitura, è necessario rifornirsi con il numero necessario di raccordi: gomiti, adattatori, valvole e così via.

Raccordi per tubi filettati zincati

Per la filettatura sono necessari anche utensili di vari diametri. È possibile utilizzare gli stampi, ma è preferibile acquistare un dado per viti: questo dispositivo consente di tagliare meglio, evitando distorsioni.

Inoltre, sarà necessario:

  • smerigliatrice per il taglio di tubi d'acciaio in segmenti della lunghezza desiderata;
  • un file con cui viene rimosso lo smusso;
  • vizi che aiuteranno a tenere saldamente il pezzo in lavorazione durante il processo di lavoro con loro;
  • chiavi a gas per raccordi e tubi di torcitura (preferibilmente dinamometrici - non danneggiano la filettatura del raccordo, forza di erogazione).

Il processo di taglio di solito non crea problemi nemmeno per un maestro inesperto, ma qui devi tenere in considerazione diverse funzionalità:

  • quando si misurano i tubi, ricordare di tenere conto della distanza che la tubazione entra nel raccordo durante la rotazione;
Per tagliare tubi zincati è meglio usare attrezzature speciali.
  • durante l'installazione prestare attenzione al fatto che posizionare il tubo troppo vicino al muro non consentirà di tagliare il filo (ciò richiede almeno 8-10 cm di spazio libero).

Assemblea: la lezione non richiede particolarmente tempo.

Qui i principianti fanno solo due errori comuni:

  1. La distorsione dei prodotti lungo l'asse longitudinale. Se non è accurato combinare tubi e raccordi, puoi rompere il filo. Per questo motivo, sarà impossibile ottenere la tenuta desiderata e le parti danneggiate dovranno essere sostituite con nuove.
  2. Serraggio troppo stretto del raccordo o della valvola di arresto. Succede spesso quando si avvitano i rubinetti, quando il master vuole stringere il dado un po 'di più, in modo che la maniglia della gru si muova più liberamente. Molto spesso questo porta alla rottura.

Per far fronte alla situazione, completare lo smontaggio e l'avvolgimento di strati aggiuntivi di nastro polimerico o di traino.

Ancoraggio con radiatori

Un'altra fase importante di installazione è la connessione di tubi con radiatori. Per fare questo, utilizzare un tipo speciale di accessori - sgony.

L'operazione viene eseguita come segue:

  • lo sgon viene avvitato sul tubo fino a quando la distanza tra il taglio e l'ingresso della batteria raggiunge 5 mm;
  • il traino è avvolto sull'ingresso del radiatore (lungo la filettatura);
Azionamenti per il collegamento di tubi con radiatori
  • il filo è avvitato sui fili fino a che la forza non è visibile, ma non eccessiva;
  • i giunti possono essere verniciati per prevenire la corrosione.

conclusione

I tubi galvanizzati sono usati raramente per costruire reti di riscaldamento. Possono essere sostituiti da altre parti meno costose e più facili da montare in una rete climatica pronta. Puoi saperne di più su questo dal video qui sotto.

Aggiungi un commento