Scatole di ventilazione - come non rovinare la ventilazione

Molto spesso, gli inquilini di appartamenti in cerca di un aumento di spazio libero in cucina o in bagno concordano di "migliorare" il sistema di ventilazione. Di norma, ciò è dovuto al fatto che le cassette di ventilazione sono semplicemente parzialmente smantellate, il che in futuro causa seri problemi. Per evitare ciò, ha senso comprendere più in dettaglio lo scopo e il funzionamento di questo elemento del sistema di ventilazione.

Scatola di ventilazione installata all'esterno

Il principio di funzionamento e scopo

Nella sezione di ogni condotto di ventilazione, sono visibili 3 canali, mentre uno di questi ha un'area molto più grande rispetto agli altri 2.

Ognuno di loro ha un ruolo:

  • piccoli canali (Sono anche chiamati canali satellitari, il diametro di tali condotti in case tipiche non supera i 15 cm) vengono utilizzati per rimuovere l'aria dal bagno e dalla cucina;
  • canal grande - un condotto d'aria comune nel quale viene miscelata l'aria prelevata da diversi appartamenti.

Le dimensioni dei condotti di ventilazione negli edifici residenziali sono, in linea di principio, paragonabili: in generale, dovrebbero essere adatti a un grande condotto d'aria (circa 30x60 cm) e 2 canali satellitari (ciascuno 15x15 cm).

Vista interna

Funziona secondo il seguente schema:

  • l'aria attraverso la griglia di ventilazione viene prelevata dal bagno e dalla cucina nel corrispondente canale satellitare;
  • l'aria non entra immediatamente nel pozzo comune, prima che passi verticalmente per circa 3m. Una scatola di ventilazione rettangolare in plastica può essere utilizzata per fornire aria dalla stanza al canale satellitare;
  • nell'aria della miniera si mescola con la cappa degli altri appartamenti e si precipita sul tetto, dove viene rimosso oltre i limiti del sistema di ventilazione.
Riquadro di sezione: 1 - il canale principale; 2 - canali satellitari

Fai attenzione! L'appartamento è la parte principale dei canali satellitari dell'alloggiamento sottostante. Quindi la rimozione o la violazione della geometria interesserà principalmente i vicini di sotto, e già ti porteranno un sacco di problemi personalmente.

Maggiori informazioni sul design

Abbastanza spesso la scatola per la ventilazione in cucina o bagno occupa un'area decente. Data l'eterna mancanza di spazio libero, molti sono impegnati in amatori indesiderati e rimuovono parte della scatola o riducono le sue dimensioni.

Se in fondo ai vicini ha abbastanza intelligenza per rivolgersi alle forze dell'ordine, con una probabilità del 100%, gli sfortunati architetti saranno obbligati a ripristinare la struttura distrutta. (Vedi anche l'articolo Ventilazione di scarico a casa: caratteristiche.)

Nella foto, una parte della costruzione è stata prima ristretta il più possibile e poi ripristinata.

Fai attenzione! Nonostante il fatto che la scatola stessa si trovi nell'appartamento, non è di proprietà dei residenti. Quindi il cambiamento non autorizzato è illegale.

Ciò che minaccia lo smantellamento o il restringimento della scatola

Molti cosiddetti esperti offrono servizi per ridurre le dimensioni della struttura senza deteriorare la ventilazione nell'appartamento. Ma dimenticano di aggiungere che come risultato di questa "modernizzazione" i vicini soffriranno dal basso.

Molto spesso, questo semplicemente taglia fuori parte della scatola. Il prezzo di tale servizio è relativamente piccolo, inoltre, a causa della rimozione di parte del design, l'area libera aumenta drammaticamente. Dovrai pagare per gli appartamenti sottostanti, a causa di ciò, un odore sgradevole inizierà a penetrare nelle stanze.

Conseguenze della

Il fatto è che con questo metodo di ammodernamento del condotto le dimensioni del grande condotto di ventilazione si restringono bruscamente e alcuni canali satellitari vengono tagliati. Di conseguenza, se prima l'aria attraverso i canali satellitari si infilava silenziosamente nel pozzo di ventilazione, ora poggia sul divisorio all'uscita.

Inoltre, a causa del forte restringimento dell'area del condotto di fronte al collo di bottiglia, si forma un'area di alta pressione, che non migliora la ventilazione. Di conseguenza, il tubo semplicemente non può funzionare fisicamente con la stessa produttività di prima, e parte dell'aria inquinata torna nelle stanze. Per risolvere la situazione è possibile ripristinare solo la geometria della struttura, fortunatamente, questi lavori possono essere fatti con le proprie mani.

Guida al recupero

Il compito principale è quello di ottenere, al termine del lavoro, le dimensioni iniziali della scatola di ventilazione (prima della sua modifica).

Le istruzioni per l'esecuzione di un lavoro sono simili a queste:

  • rimuove il materiale di finitura dalle parti rimanenti della struttura;
  • necessità di esporre lo spazio interno. Per fare ciò, è necessario rimuovere parte delle pareti e di entrambi i piani;
Rimozione di muri e pavimenti
  • a seconda del materiale utilizzato per la costruzione della scatola, il materiale viene scelto per accordarlo;

Fai attenzione! Prima di impegnare i muri, è necessario ripristinare la parte tagliata dei canali satellitari provenienti dall'appartamento sottostante. Per fare questo, è possibile utilizzare condotti di plastica o metallo.

  • il ripristino del condotto di ventilazione prevede la ricollocazione delle pareti. Per questo, si utilizzano spesso blocchi di schiuma o lastre di gesso: le pareti non saranno soggette a carichi pesanti, ma un'eccellente lavorabilità accelererà le riparazioni;
Restauro a parete
  • dopo che la geometria della scatola è stata ripristinata, sarà solo necessario controllarne il funzionamento (i vicini dovrebbero avere una ventilazione nella parte inferiore) e ritagliare le pareti.
La scatola è diventata la stessa di prima della riparazione non riuscita

Fai attenzione! Per la partizione interna non è consigliabile utilizzare lamiere sottili, compensato, ecc. In futuro ciò potrebbe causare problemi di rumore e questa mancanza può essere corretta solo se vengono rimosse le pareti della scatola.

In alcuni casi, potrebbe essere necessario creare scatole per la ventilazione che viene chiamata "da zero" quando è stata completamente demolita. L'ordine di esecuzione del lavoro rimane lo stesso, solo il volume aumenta leggermente.

Scatole di plastica e metallo

Abbastanza spesso ci sono riferimenti a scatole di plastica e metallo. Quando applicato alla ventilazione, la definizione di scatole di plastica per la ventilazione di solito significa la sezione del condotto dalla cappa alla bocchetta nella parete. Inoltre, tali strutture possono essere utilizzate per nascondere un frammento sgradevole di un tubo, ad esempio, nell'area tra la cappa della cucina e il soffitto.

Scatole di plastica e metallo per la ventilazione sono buone, prima di tutto, l'aspetto. Di norma tali disegni non richiedono finiture aggiuntive e con il giusto approccio possono diventare essi stessi una decorazione d'interni.

Un condotto di ventilazione è nascosto dietro una scatola di metallo.

Per quanto riguarda la forma della sezione, non esiste una soluzione universale. Preferibili i condotti dell'aria rotondi in termini di aerodinamica, e una sezione quadrata (rettangolare) è più facile da installare a causa delle superfici piane.

Le dimensioni del condotto di ventilazione in plastica sono selezionate in base alla potenza della cappa, ma più comunemente utilizzate sono dimensioni come 204x60 mm, 120x60 mm e 110x55 mm. Con un'ulteriore riduzione della sezione trasversale, la sua produttività sarà troppo piccola.

Scatola di plastica nascosta dietro fogli di cartongesso

Fai attenzione! Le dimensioni elencate di scatole di plastica per la ventilazione hanno la stessa altezza non a caso. Molto spesso sono mascherati dietro una partizione di cartongesso, quindi l'altezza della sezione non supera i 60 mm.

Sbarazzati del rumore

Ci possono essere diversi motivi per il rumore:

  • alterazione infruttuosa della scatola;
  • uso di fan;
  • se si utilizzava una tubazione corrugata, non poteva essere stirata abbastanza forte in fase di installazione, di conseguenza la sua superficie assomiglia a una tavola da lavaggio e l'aria fa molto rumore quando la tocca.

In ognuno di questi casi, sarà necessario l'isolamento isolante del condotto di ventilazione.

Ci sono diversi modi per combattere il rumore:

  • coprire la scatola con uno strato di isolamento acustico. Tale materiale può essere autoadesivo, nel qual caso è sufficiente semplicemente incollarlo su tutta la superficie della scatola;
Rappresentazione schematica dell'isolamento acustico esterno

Fai attenzione! C'è la possibilità di attaccare l'isolamento acustico alla superficie interna della scatola, ma in questo caso c'è un'alta probabilità di smorzamento del materiale e lo sviluppo di funghi su di esso.

  • se la fonte principale di rumore è una ventola, è possibile reinstallarla utilizzando inserti antivibranti flessibili. O semplicemente sostituirlo con uno meno rumoroso, inoltre, un'installazione speciale può essere installata dietro il ventilatore stesso per combattere il rumore;
  • può essere utilizzato un silenziatore lamellare;
Sul silenziatore a piastra
  • I condotti dell'aria rigidi possono essere sostituiti con quelli flessibili, l'attrito dell'aria sulle loro pareti sarà notevolmente ridotto e quindi il problema del rumore scomparirà.

Alla fine

La ventilazione è un sistema piuttosto fragile ed è molto facile interferire con le sue prestazioni con interventi imprecisi. In particolare, le scatole di ventilazione sono a rischio - il lavoro analfabeta con questi elementi del sistema porta a conseguenze spiacevoli.

Per evitare questo, è sufficiente attenersi alle raccomandazioni proposte nell'articolo Il video in questo articolo mostra in fasi il processo di ripristino del condotto di ventilazione.

Aggiungi un commento