Ventilazione della cantina nel garage: le caratteristiche

In questo articolo parleremo di come viene realizzata la ventilazione della cantina nel garage con le sue mani, che cos'è e come funziona. Il problema del mantenimento del livello ottimale di umidità è rilevante sia per una casa residenziale che per gli annessi.

Sistema forzato con controllo elettronico

Tuttavia, cosa più importante, la necessità di mantenere il livello ottimale di umidità si avverte proprio nel foro del garage, poiché non è prevista la presenza di finestre e prese d'aria.

Una delle opzioni per la sistemazione della ventilazione

L'istruzione del dispositivo corretto della cantina implica l'osservanza di un numero di condizioni, incluso

  • Umidità relativa non superiore al 90%.
  • Temperatura costantemente bassa, che è fornita dalla posizione della cantina sotto la superficie della terra.
  • L'assenza di luce intensa, che consente a lungo tempo di immagazzinare varie forniture senza compromettere le loro proprietà del consumatore.

Garantire un'efficace ventilazione all'interno di una singola stanza consente di mantenere un livello ottimale di umidità, che a sua volta garantisce il mantenimento della resistenza dello strato di intonaco delle pareti e dei pavimenti e impedisce anche la comparsa di muffa.

Così, abbiamo scoperto che una ventilazione efficace degli scantinati e delle cantine è necessaria non meno degli spazi abitativi. Resta da considerare le caratteristiche della scelta del design e della produzione di sistemi di controllo più o meno efficaci per il contenuto di umidità nell'aria.

Sistema di ventilazione naturale

La più semplice ventilazione nel seminterrato di un garage consiste di due condotti:

  • un condotto fornisce aria fresca dall'esterno;
  • Il secondo condotto è responsabile della rimozione dell'aria calda verso l'esterno.

Questo tipo di sistema di controllo del contenuto di umidità dell'aria è considerato naturale, poiché la circolazione viene effettuata a causa della differenza di temperatura all'interno e all'esterno dell'oggetto. Con una corretta progettazione del sistema, viene assicurata un'intensa circolazione dell'aria, indipendentemente dalle condizioni climatiche esterne all'edificio.

La scelta dei materiali per i condotti del dispositivo

Tubo di alimentazione - vista esterna

Affinché la ventilazione in cantina sotto il garage per lungo tempo sia caratterizzata da prestazioni ottimali, è necessario selezionare i parametri corretti dei tubi per i condotti dell'aria e posizionare correttamente questi elementi strutturali l'uno rispetto all'altro.

Il materiale ottimale per il condotto del dispositivo è l'amianto, il tubo in polietilene o acciaio zincato, il cui prezzo è basso. I prodotti dei materiali elencati non sono praticamente ossidati a causa dell'esposizione ad un'umidità eccessiva, e quindi la ventilazione del basamento del garage che avete assemblato per un lungo periodo non richiederà la riparazione.

Il punto importante è il calcolo delle dimensioni dei tubi. Esistono molti algoritmi di calcolo, ma d'altra parte è possibile utilizzare i dati testati in condizioni reali. Secondo questi dati, saranno necessari circa 26 centimetri quadrati di area di condotta per 1 metro quadrato di cantina.

Di norma, la maggior parte delle cantine sotto il garage hanno dimensioni simili, quindi non si può sbagliare se si utilizzano tubi con un diametro di 100 mm.

Caratteristiche di installazione

Schema del dispositivo di ventilazione naturale

Una volta deciso il tipo di materiali utilizzati, considerare come effettuare la ventilazione nel seminterrato del garage.

  • Il tubo di ingresso è installato in modo tale che l'aria esterna penetri all'interno della stanza.

Per garantire l'efficienza del sistema nel suo complesso, il tubo di aspirazione deve essere posizionato di fronte al condotto di scarico. In media, il condotto dell'aria di alimentazione si trova a mezzo metro dal livello del pavimento e passa attraverso il pavimento, con l'estremità esterna che si alza di circa 70 cm sopra il livello del suolo.

  • Il tubo di scarico è installato di fronte al condotto di aspirazione e garantisce la rimozione di aria umida e più calda dalla stanza verso l'esterno.. Il tubo si trova sotto il soffitto del seminterrato, e poi esce e mezzo metro sopra il tetto del garage.
Ombrello per tubi

Tenendo conto che questo condotto dell'aria serve a rimuovere l'aria umida verso l'esterno, è necessario prestare attenzione per garantire che la condensa non entri nel seminterrato. Per fare questo, è sufficiente disporre l'apertura del tubo nel seminterrato leggermente più alto dell'angolo del ginocchio allevato dall'esterno. Quindi, appare una pendenza naturale e l'acqua si accumula nel ginocchio.

Per estrarre l'acqua, nella piega è necessario creare un foro attraverso il quale scorre il condensato precipitato. Inoltre, per ridurre la probabilità di condensa consentirà un isolamento di alta qualità del condotto in tutta la sezione esterna. Per l'isolamento, è possibile utilizzare schiuma di montaggio, nastro di juta o strati sottili di lana minerale.

Importante: è necessario prestare la massima attenzione per proteggere la cantina dalla penetrazione di roditori e insetti dall'esterno. Per fare questo, è necessario coprire i fori di uscita con reti barriera a maglie fini.

Modi per controllare l'efficacia della ventilazione

Ora che sappiamo come fare la ventilazione nella cantina del garage, dobbiamo scoprire come funziona in modo efficiente. Se il sistema è costruito in modo errato, le prestazioni saranno insufficienti e l'umidità e la muffa appariranno nella stanza.

In effetti, è facile controllare il funzionamento della ventilazione, e ciò può essere fatto come segue. Portiamo la fiamma di una candela o un accendino all'orifizio di scarico e guardiamo in che direzione devierà la lingua.

Se la fiamma è diretta verso la porta di scarico, allora tutto è a posto e il sistema funziona. Se la fiamma è immobile, allora c'è un problema significativo e uno dei condotti dell'aria dovrà essere rifatto.

Suggerimento: molto spesso il problema può essere corretto aumentando la posizione dell'apertura esterna del tubo di scarico.

Scarico forzato

Nella foto: scarico forzato

Come hai già capito, il sistema di ventilazione naturale nel seminterrato del garage funziona a spinta nel camino, che è creato dalla differenza di temperatura e il dislivello. In questi casi, se non è possibile installare tubi con una differenza di livelli, è possibile utilizzare la ventilazione forzata.

Il principio del sistema si basa sull'uso di azionamenti elettrici con pale su uno dei condotti o su entrambi. L'alimentazione e lo scarico di aria in questo caso è fornita dal senso di rotazione delle pale del ventilatore.

conclusione

Ora che sappiamo come effettuare correttamente la ventilazione nel seminterrato del garage, puoi acquistare i materiali necessari e completare il lavoro pianificato. Altre informazioni utili che puoi trovare guardando il video in questo articolo.

Aggiungi un commento